876 Shares 9827 views

Graffiti – l'arte o vandalismo?

La pittura e la scultura, installazioni sorprendenti, spettacoli e uno spettacolo di luce e suono – tutto questo è ora percepito come una manifestazione innegabile d'arte. La percezione di tali fenomeni dipende interamente dalla coscienza di chi guarda, il suo grado di consapevolezza dei problemi culturali, volontà di capire e realizzare qualcosa di nuovo. Qualcuno passi coraggiosi verso la splendida e selvaggia e sembrano inutili a qualcuno – stimolante e veramente decisiva, e qualcuno si riferisce a tali manifestazioni d'arte è del tutto indifferente.


In ogni città del mondo può trovare un muro, su cui adornano varie iscrizioni o disegni. Si tratta di una vera e propria arte di strada, che viene percepito da alcuni come atti di vandalismo.

Dalle profondità della storia umana fino ad oggi

Certo un segreto il fatto che tutti i nuovi – è semplicemente ben dimenticato vecchio. In generale, le iscrizioni che si trovano sulla superficie delle pareti – per l'umanità non sa come. Ricordiamo, ad esempio, del Paleolitico, che i rappresentanti della comunità archeologica al mondo della materia si trova in varie parti del globo.

Naturalmente, in questo caso possiamo dire che in questa fase di sviluppo di tali display craving per la bellezza aveva un significato completamente diverso, tuttavia, non può sfuggire alla somiglianza in relazione al manifestazioni fisiche. Da questo punto di vista, un graffito – è solo un piccolo patrimonio della nostra grande passato.

Tutto dipende da un'interpretazione

Pochi sanno, ma nell'ambiente archeologico ed artistico, questo termine è usato molto attivo, tuttavia, ha un significato leggermente diverso. Nella mente dell'uomo comune della strada graffiti – è un qualsiasi disegno o scritta, che si trova su un muro, un recinto, e, in generale, su qualsiasi superficie orizzontale o verticale (non dimenticare i disegni tridimensionali sull'asfalto, guadagnando popolarità in tutto il mondo).

In storiografica stesso termine rappresentazione è alquanto differente, un valore più profondo e più specifico. Nel senso più ampio graffiti – è qualsiasi immagine o l'etichetta applicata alla superficie utilizzando la vernice o, per esempio, goffratura, vytsarapyvaniya. In una rappresentazione più stretto a tali reperti archeologici sono immagini e lettere appena graffiato, che si spiega con l'origine etimologica del termine. Tutto il resto è esattamente altro che dipinti.

Un piccolo riferimento storico

Per coloro che credono che i graffiti – è solo una manifestazione di atti di vandalismo, si segnala ancora una volta il fatto della antichità di questo fenomeno sul percorso di sviluppo globale.

Gradualmente pittogrammi primitivi migliorate, acquisito un certo valore e si riflettono nell'Antichità. l'arte dei graffiti può essere trovato in greco antico città di Efeso, che si trova sul territorio della Turchia moderna, come gli antichi romani ed era del tutto peculiari iscrizioni adornano non solo il muro, ma la statua.

Per quanto strano possa sembrare, ma questo metodo di fissazione e la trasmissione di informazioni era abbastanza comune per antica. A Novgorod, Kiev e in altre città sono sopravvissuti centinaia di murales e iscrizioni, è ormai considerato monumenti storici a pieno titolo. Tra l'altro, questi fenomeni sono molto molto da dire al mondo moderno sullo sviluppo della scrittura.

Sulle pareti delle piramidi egizie si trovano anche graffiato i nomi dei soldati francesi, che dimora nel territorio.

oggi

In tutta onestà va ricordato che tutte le prove storiche di cui sopra può essere descritto come "graffiti" in una comprensione puramente culturale. Tutte queste iscrizioni sono stati graffiati sulle pareti dei templi, statue, e sulle rocce, mentre oggi queste cose sono una manifestazione esclusivamente con la vernice. Al giorno d'oggi i graffiti – è l'arte di strada è un quadro dipinto sulle pareti, tra i quali possiamo a volte trovare davvero le cose belle: la replica Dali dipinti o opere originali da cui semplicemente mozzafiato.

Il problema della società

In tal caso, si potrebbe dire, da dove viene un numero così enorme di persone che credono tale manipolazione di vernice atti di vandalismo in via esclusiva e non vogliono guardare le cose un po 'diverso?

Questo punto di vista è davvero abbastanza comune in questo momento, e non c'è niente da fare intorno ad esso. Il fatto è che la percezione della bellezza – questo è, in primo luogo, la cosa è molto individuale, e, in secondo luogo, richiede una formazione culturale completa. Supporre che i graffiti è un'arte – è necessario avere una conoscenza minima dell'estetica in generale, e la sua moderna manifestazione in particolare. Si tratta non solo di chi guarda, ma anche disegnando una – l'iscrizione per il gusto di scrivere, ovviamente, difficilmente può essere definito un capolavoro. Soprattutto se si tratta di disordinato e assolutamente sconsiderato.

Stessa iscrizione, tuttavia, con corretta alimentazione può essere oggetto molto estetico.

Banksy

Questo è davvero che con precisione ha dimostrato al mondo l'arte dei graffiti. Foto di opere dell'artista sparse tutti su Internet e ha iniziato una volta una sensazione reale. In particolare, è stato sostenuto da quella audacia con cui i dipinti in strada hanno rivelato i problemi della società moderna. Molte opere di questo artista sono stati presenti satira politica. Altri – semplici disegni concettuali che permettono chiedono.

I dipinti di tanto in tanto apparvero sui muri di diverse città, lo stile divenne sempre più riconosciuto, ma strada personalità dell'artista install ancora non è riuscito. Inoltre – questo nessuno ha fino ad oggi.

Per Banksy e altri simili, graffiti – è un incrocio tra il modo di auto-espressione e di uno strumento per lavorare con la coscienza di massa come un unico lavoro, per non farti pensare, non è semplicemente trovato.

La politica e l'emergere di street art

Ironia della sorte, una tale dipinti di strada popolari sono oggi in gran parte grazie al lavoro di attivisti politici americani che hanno voluto esprimere le loro opinioni con ogni mezzo disponibile.

Dal 1969-1974 graffiti attivamente in continua evoluzione, nuovi stili, metodi per applicare vernice sulle pareti, mentre la popolarità di questa forma d'arte non ha raggiunto una sorta di climax. D'ora in poi non solo le strade e metropolitane di controllo in acciaio "tag", ma la stazione della metropolitana.

slogan politici diventano gradualmente diluito in altre parole, dalle citazioni di opere letterarie, finendo parolacce. Forse, in questo periodo la questione dei graffiti – una forma d'arte o vandalismo – è stato il più importante.

Il declino della popolarita

E 'naturale che queste buffonate impuniti per lungo tempo non poteva rimanere. A causa dello scoppio della "epidemia di crack" e aumentare la quantità di linguaggio volgare nelle mura della città del governo ha dovuto agire, e gradualmente sono diventati sempre più determinato.

Questo, naturalmente, ha portato ad una diminuzione della popolarità di questa forma d'arte. Per molto tempo è passato in uno stato di declino.

Commercializzazione e ritorno alla popolarità

Nonostante il fatto che questo tipo di arte è quasi trasformato in un graffito su carta e non ha trovato riflessione sulle mura della città, è sempre rimasto veri adoratori di questi moderni "incisioni rupestri." Nelle città, di tanto in tanto una nuova foto emerge, che a volte ha acquisito lo status di luoghi di interesse.

Molto spesso "vittime" sono diventati muri graffiti negozi di ogni genere e centri commerciali. intraprendenti proprietari sono in grado di valutare i benefici di tali eventi ha preso rapidamente una nota mentale modo tale da attirare l'attenzione del consumatore, e presto i graffiti su carta trasformato in un quadro completo, su misura. Per molti artisti, è stato letteralmente un modo di guadagno, e non è sorprendente che questo fenomeno è così ben si inseriscono nel concetto di pop art.

modernità

Fino ad oggi, il graffito è per lo più fenomeno nekommertsializirovannoe, ma in quasi tutte le città del mondo, è possibile trovare qualsiasi negozio di caffè o libreria, decorate in questo stile.

Foto pubblicate sui muri e recinzioni, che diventano grandi estetica, gli slogan sono sostituite, avendo contesto puramente politico. Dipende principalmente sulla situazione in un dato paese, il livello di stabilità e il benessere della popolazione.

Nonostante il fatto che la tendenza alla estetizzazione ha sicuramente un posto nei momenti di sconvolgimento scopo originale della gente di arte dei graffiti è tornato, e per un periodo di opere d'arte all'aperto fioritura culturale dovrebbe essere costretto a declinare.

Come affrontare tali manifestazioni d'arte – una questione privata. Alcune persone preferiscono non accorgersi di loro, qualcuno scrive sul presente messaggio arrabbiati in blog personali, e qualcuno raccoglie e prova piacere nel semplice contemplazione della libertà di espressione.

Mal iscrizione scritta può rovinare a volte anche il più grande edificio, considerato uno dei più grandi monumenti architettonici, ma a volte solo pochi tocchi di colore può trasformarsi in un vero e proprio oggetto d'arte rovine più comuni …