339 Shares 6333 views

Sintesi del "Song of the Merchant Kalashnikov": nulla rimane impunito

"La canzone …", scritto nel 1837, epopee popolari stilizzati, per la sua creatività nel MU Lermontov molto apprezzato slavofili. Qui è – l'atteso ritorno alle radici nazionali. Qui sentiamo le melodie popolari veri sotto i giocatori salterio.


assolo

Si comincia "Song …" con riferimento al salterio giocatori Ivan Vasilyevich re con il messaggio che lei racconta le sue guardie reali preferiti e coraggioso Merchant Kalashnikov. Song, composta nel vecchio modo, hanno ascoltato con gioia il popolo e nobili. Un boiardo Romodanovsky con la moglie bianco in volto li trattava, e trattati al miele, e un asciugamano, ricamato con niente altro, e seta, e mettere. Questo da solo è dato solo un accenno di una sintesi del "Song of the Merchant Kalashnikov"

Capitolo Uno: il banchetto regale

In non sotto un cielo limpido suo palazzo al di là della luce del sole, e nel refettorio della festa è dal terribile re, Ivan Vasil'evic hanno. E intorno a lui steward, principi e nobili, e le guardie. Merry king. Tutti gli ordini versare il vino. Tutti i drink e la gloria del re, un solo giovani guardie non mangiare o bere, lasciò cadere la testa sul petto e un pensiero forte pensa. Notato questo re formidabile sembrava strettamente – Annunci combattente bussato re bastone – ancora una volta sentito nulla cuore di quercia. Qui il re parlò severamente, e mi sono svegliato un giovane combattente. E il re ha chiesto se il pensiero di ciò che il suo servitore poco gentile giovane Kiribeevich, di gioia indecenti alla festa shun reale. E lui tipo di orgoglio – famiglia Malyuta Skuratov. Alla festa ha inizio una storia che in parte essere una sintesi del "Song of the Merchant Kalashnikov".

Questi giovani guardie reciproci

"Anche se scompartimenti capi indegno servo, ma non c'è gioia per me. Qui mi mi sedersi su un cavallo, ma passerà addobbata per la santa Mosca come priodenus, la tua grazia non sia privato e la fascia bella, e un berretto di zibellino, tutto al femminile a me, in piedi al cancello di tavole, fissare. Ma un mio cuore affondato, uno che non guarda verso di me, si allontana, si chiude il velo di seta. Non più di tali bellezze in Russia. Come un cigno, cammina come una colomba guarda, dice l'usignolo canta. E le guance dipinte di rosa aurora, il sole dorato trecce. Dal tipo dal commerciante, e il suo nome è Alena Dmitrievna. Basta guardare a lei, e non ho bisogno di Damaschi abiti d'oro-argento non è necessario. Prima che io brio mettersi in mostra? Davanti al quale mi vanto di ricchezza? Signore Zar, lasciami vivere nella dimora Cossack libera e mettere la battaglia in una lussureggiante testolina. "

Improvvisamente fervente amore continua sintesi "Song of the Merchant Kalashnikov". Ho riso il terribile re, ascoltando il discorso del pentimento. Avete bisogno di un buon sensale e regali ai ricchi – così ho deciso di Signore zar. Completamente diventare triste Kiribeevich: slukavil alla presenza del re, non è detto che Alena Dmitrievna moglie nozze e non aveva mai ottenerlo. Sintesi del "Song of the Merchant Kalashnikov" costituiscono parte triste riconoscimento di giovani guardie.

Capitolo Due: Il giovane mercante Kalashnikov

Una brutta giornata, c'era una tarovitogo commerciante. Non siamo venuti nei suoi acquirenti dei negozi. Lui chiuse ed è venuto a casa la sera. Ma io non ho incontrato la sua padrona di casa, non impostare la tavola. Dove si trova così tardi? Per la sera sono andata in chiesa, ma non tornò. Una notte sulla strada troppo. E poi si corre in casa del favorito di sua moglie – a capo scoperto, con i vestiti strappati, occhi nuvolosi. Piangendo amaramente, il marito negli scioperi di gambe e si lamenta di come la raggiunse per la strada Kiribeevich, ho cominciato ad abbracciare, prometto regali costosi, e vicini di casa hanno visto tutti, e rise. "Fammi giustizia, marito caro, ma tu, non ho alcuna protezione in tutto il mondo." Le lacrime in lacrime grida Alena Dmitrievna. Poi chiamò Stepan Paramonovich dopo fratelli più giovani e ha detto loro che se fosse morto in battaglia di domani, i frati non troppo timidi e andare a combattere con l'autore del reato. Questo capitolo illustra il senso di umiliazione onesto giovane famiglia. Questo dice la "Song of the Merchant Kalashnikov", una sintesi della quale sarà una continuazione degli ingiusti.

Capitolo Tre: Battaglia del fiume di Mosca

Il sole non era ancora sorto, ma scarlatto all'alba disegnato, come già iniziato ad avvicinarsi l'audacia giovane forza il pugno competere, con l'altro per divertirsi. Così il re entrò minacciosa, ma non solo, con tutti i servi fedeli. Ordinato per circondare lo spazio per combattere divertimento catena d'argento. Cry cliccato brava gente, che il re era divertito a uscire senza paura sul cerchio. Il re premierà colui che sarà il vincitore. In primo luogo è venuto un giovane Kiribeevich. Re inchinò dalla vita, si tolse il cappotto, si appoggiò sulla maniglia sul lato destro, si cammina, e nessuno va a lui. E lui ride – io, abbi pietà. Egli divise la folla, e ha lasciato Stepan Paramonovich Kalashnikov. Re si inchinò alle chiese, al popolo russo. Spalle squadrate, muffole tirato su – ben fatto, ben fatto. vanta Kiribeevich, ha chiesto per la quale ordinerà un requiem. Stepan Paramonovich gli dice che lui non disonorare mogli di nessuno, non rubare di notte. Un servizio commemorativo otsluzhat necessariamente, perché è andato fuori su una battaglia e portarla fino alla fine.

Così è guslar "canzone che parla il Mercante Kalashnikov". Sinossi sta diventando sempre più tesa. Kiribeevichu si ammalò da tali discorsi. si separarono in silenzio, ha iniziato una lotta spietata. Kiribeevich primo colpo, tanto che il sangue di seno straripato mercante compagni. Ma andando con il potere Stepan Paramonovich e ha colpito un potente colpo al nemico nella testa. Opricnik è morto immediatamente.

Re una promessa dimenticare arrabbiato. Chiamò il soldato e con il massimo rigore in discussione: volontariamente o involontariamente, ha ucciso servo favorito del re. E quando ha sentito combattente che la sua volontà è fatto gli aveva promesso la sua grazia regale: un'ascia affilata per macinare e la testa al luogo di esecuzione del quadro. E la sua famiglia non lascerà il re. Brothers saranno negoziate, senza dazi, mentre la moglie e bambini piccoli sono concessi i soldi.

esecuzione

Qui, presso il boia va-attesa, che è davvero un ronzio campana tristemente, come un giovane mercante ei suoi fratelli dicendo addio per sempre, e gli chiede di dare un cenno alla sua amata moglie, e detushkam di dolore amaro non è interessato. E chiede mercantili confratelli a piegarsi alla sua nativa casa, amici, compagni e pregare per la sua anima peccatrice. L'inevitabile fine si avvicina. Così suona "Canzone della cappa e spada Merchant Kalashnikov", una sintesi della quale parla della tirannia reale. E fece rotolare Kuptsov testolina con il blocco, e fu sepolto al crocevia di tre strade. E la gente a piedi passato la sua tomba. Che si attraversa che pogoryuet, che canterà una canzone.

Il suo lavoro è stilizzata come un poema epico nazionale Lermontov ( "Song of the Merchant Kalashnikov"). Sintesi e la versione completa del mercante per giustificare la vendetta per la profanazione della sua famiglia.