402 Shares 8509 views

Vasilisa nome giorno nel calendario della chiesa

Vasilisa – è la forma femminile del nome Basilio maschile. In greco antico significa "re". Un significato simile: "regina", "reale", "reale" prende il nome Vasilisa. Nome giorno (il giorno del angelo) , ha notato più volte all'anno:


  • 21 gennaio;
  • 18 febbraio;
  • 23 marzo;
  • 28 aprile;
  • 29 aprile;
  • 16 settembre;
  • 4 aprile;
  • 4 luglio.

In quei giorni, la Chiesa ricorda i santi martiri, che vivevano in tempi diversi e sono stati nominati Vasilisa.

Vasilisa Rimskaya (28 aprile)

Due amici intimi, e Anastasia Vasilisa, vissuto a Roma nel I secolo. Durante una delle sua predicazione degli Apostoli Pietro e Paolo, hanno convertito al cristianesimo e non ha tradito la sua fede fino alla morte.

Con 54 di regola 68-anno a Roma l'imperatore Nerone. Ha trascorso la brutale persecuzione dei cristiani, torture, li ha costretti ad abbandonare la loro fede, e in caso di disobbedienza – martiri eseguito. Vasilissa e Anastasia cadavere sepolto secondo i canoni cristiane. Per questo l'imperatore ordinò di imprigionarli nella prigione. Ben presto, a causa della loro fede e Anastasia Vasilisa torturati. Ma sono stati in grado di sopportare tutte le sofferenze e ha mantenuto la fede in Gesù Cristo. Nel corso di questo 68 anni, le donne sono stati decapitati.

Giornata della Memoria dei martiri e Anastasia Vasilisa celebrata il 28 aprile. Venerano le loro reliquie possono essere oggi nella chiesa della Madonna di Umirotvoritelnitsy, che si trova a Roma.

Vasilisa Egitto (21 gennaio)

Il Santi Martiri Giuliano e Vasilisa provenivano da Antinoo egiziano dell'anno. Entrambi provenivano dalla nobiltà, famiglie benestanti, e su insistenza dei genitori presto divennero marito e moglie.

Nonostante questo Giuliano e Vasilisa rimasero persone profondamente religiose. Sono completamente si sono dedicati al Signore, noi non entrare in stretto contatto tra loro e mantenuto l'innocenza. Dopo la morte dei suoi genitori Giuliano e Vasilisa fondate da uomini e donne del monastero e hanno iniziato la loro superiori come un monaco.

Nel III secolo, durante il regno dell'imperatore Diocleziano, la moglie fedele furono catturati e imprigionati in una prigione. Si diedero più volte torturato, ma potrebbe sopportare tutto il tormento. Julian era ancora in grado di trasformare la fede cristiana del suo aguzzino figlio e sua moglie Kelsey Marionillu, così come molti altri pagani. Presto Julian, Vassilissa e altri martiri accettato la morte con la spada.

Nome Vasilisa giorno celebra il 21 gennaio. In questo giorno la Chiesa ricorda anche Julian, Kelso, Marionillu e altri martiri che sono stati decapitato nell'anno 313.

Martire Vasilisa: nome ortodossa giorno 16 Settembre

Durante il regno dell'imperatore Diocleziano a Roma effettuato la terribile persecuzione dei cristiani. Ma più di tutto il sangue innocente versato nella antica città di Nicomedia (Nikomedeya). In un solo mese ci sono stati decapitati con la spada più di 17 mila cristiani. Non graziato torturatore né adulti né bambini.

Ho sofferto a Nicomedia e nove anni Vasilisa. Sul campo è stata portata al procuratore Alexander, che governava in quel tempo in città. Egli ha suggerito Vasilisa rinunciare fede nel Signore, ma rimase irremovibile. Ha anche avuto una disputa con Alexander e ha parlato di Gesù come se non fosse un bambino e adulto.

Vasilisa ripetutamente sottoposto martyric torturato. In un primo momento, è stato picchiato in faccia, poi frustato in tutto il corpo, e quando è completamente coperto di piaghe, la ragazza appeso per i piedi a testa in giù e accese un fuoco sotto il suo corpo. Ma né il fuoco, né bestie selvagge non poteva uccidere Vasilisa. Il governatore di Nicomedia cadde ai suoi piedi e cominciò a pentirsi. Dopo di che, ha creduto nel Signore, e fu battezzato.

Presto Hegemon Alessandro morì, e Vasilisa era andato fuori città. Un giorno, si sentiva sete, è diventato una pietra e chiese al Signore per l'acqua. Nello stesso momento dalla pietra ha cominciato a battere una fontana. Vasilisa bevuto acqua e subito scomparso. Vicino la pietra è stato sepolto e che ha trovato il suo corpo un vescovo.

Nome del giorno Vasilisa Nicomedia celebrata il 16 settembre. In questo giorno, il martire ha dato la sua anima innocente a Dio.

Nome Vasilisa giorno sul calendario della chiesa, 23 marzo, il 29 aprile

Durante il regno dell'imperatore Decio (circa 251-258 anni) ha continuato brutale persecuzione dei cristiani. Hanno coperto tutta la città antica, tra cui Corinto. Ci missione è di sterminare i cristiani è stato assegnato al comandante militare di Jason.

Tormentor ha riferito che nel deserto nei pressi della città abitata da Christian Kondrat, che vengono ad ascoltare centinaia di persone. Tra di loro c'era un giovane Vasilisa. Per la sua fede nel Signore Kondrat ei suoi discepoli furono martirizzati. In primo luogo, sono stati dati per essere divorato dalle belve, ma non toccare i fedeli. Poi sono stati decapitati con la spada.

Nome del giorno Vasilisa di Corinto e il resto dei martiri si celebra il 23 marzo e il 29 aprile. In questo giorno la Chiesa ricorda i loro nomi.