326 Shares 6172 views

Vergine Monastero, Kazan: la storia indirizzo, luogo di culto, rettore

È stato a lungo uno dei santuari più venerati è russo Kazan della Madre di Dio. Molte volte attraverso le preghiere nascosero la Regina del Cielo a lei la sua copertina la nostra terra dai problemi e disgrazie, per il quale ha fatto con un sacco di liste, anche famosa per i miracoli. Presso il sito di acquisizione delle immagini è stata fondata monastero di Kazan Vergine, si alza più tardi in un certo numero di importanti centri spirituali della Russia.


Vision damigella Matrona

Anche se era molto tempo fa, ma la tradizione ha conservato per noi la storia di dolore che ha colpito nel 1579 Strelets centurione Daniel Onuchina che si stabilì a Kazan età quindici prima. Conoscere fatto arrabbiare il tecnico addetto alla manutenzione persona Signore visite il Re del cielo ha successo nella sua casa, di recente costruzione ed ancora odorosa di tronchi di pino freschi, lyutomu fuoco. Se una candela santuario cade o brace depressa forni allo scoperto, ma solo un lampo la fiamma in modo che Daniel poteva certo saltare sì a tirare fuori dal fuoco con la moglie Catherine dodici figlia Matrona.

Stretto, abbiamo addolorati, ma cosa si può fare – la volontà di Dio. Siamo al riparo le vittime del fuoco prima che il tempo del buon popolo. E così, una sera, una damigella Matrona sé la Regina del Cielo, e ha causato per andare al luogo dove sorgeva la loro casa, e dove trovare il suo modo onesto, nascosto sotto un mucchio di cenere. ragazza timida, ma la stessa visione era per lei ancora e ancora. Poi una grande paura ha detto tutto a sua madre, e lei si precipitò dritto all'arcivescovo di Kazan Geremia.

L'acquisizione del icona miracolosa

Pastore di Dio ha reagito alla sua storia con tutta la fiducia, e subito ha portato il clero della chiesa con preghiere e canti andarono con Catherine sulle ceneri. Un tempo per rastrellare i cumuli di cenere e braci, fino a quando finalmente, nelle mani della figlia di Caterina Matrona non era quella stessa icona, che l'ha portata alla Regina del Cielo. Grande fu la gioia e lo stesso giorno il santuario è stato spostato nella chiesa di San Nicola era in piedi vicino a Tula.

Monastero, il consiglio sovrano nato

E 'successo nel 1479, cioè quando sovrano Ivan Vasilyevich (Grozny). A dire il vero, anche se il re era febbraio, ma a volte è un esempio di pietà. Così questa volta, scoperto circa l'icona miracolosa è stata trovata, ha ordinato di porre nello stesso luogo la chiesa, e come sarà pronto a organizzare accanto a monastero delle sue donne di suore in preghiera lodando balia fatto scendere la Regina del Cielo. Così, il consiglio sovrano è stata fondata Kazan Madre di Dio Convento, che è stato tonsura e Katerina se stessa e sua figlia Matrona, nel monachesimo fidanzati Mori. E 'il Signore degnato poi diventata la badessa del monastero.

Che salì al trono dopo la morte del padre il nuovo imperatore Fyodor Ivanovich, proprio come suo padre, è stato generoso per il nuovo monastero e ha ordinato di erigere in esso una chiesa in pietra a ricordo del miracolo che si manifesta qui. Come la riva del Volga, insieme con il regio decreto del profitto e denaro per la sua attuazione, il lavoro iniziato, e non più di un anno dopo è salito al cielo, le mura del maestoso tempio in onore della comparsa dell'icona di Kazan della Madre di Dio. In esso, è stata ufficialmente trasferita dalle vecchie piccole chiese di legno.

centro di pellegrinaggio

Perché presto c'era un sacco di prove dei miracoli, rivelati dalle preghiere prima l'icona della Madre di Dio, la Vergine Monastero (Kazan) è rapidamente diventato un luogo di pellegrinaggio universale. Da tutta la Russia riuniti in esso, e qualche volta camminato mille miglia di pellegrini. E 'noto che non è una candela, anche vecchi budini, abbiamo bisogno della Regina del Cielo, e la situazione del lavoro dell'uomo ortodosso fuori a camminare e inchinarsi alla sua immagine.

Che pylili su strade infinita stringa di Rus estranei volontari, andando dove la Vergine Monastero di Kazan. Noi non li fermiamo né inverno caldo freddo o estate. Soprattutto cercando di mantenere fino al 4 novembre, quando la giornata è stata celebrata icona della Madonna di Kazan. In questa festa i pellegrini di spesa camminato a migliaia.

monarchi Monastero della Visitazione

Vergine Monastero di Kazan e ha visitato i membri della casa regnante. Molti di loro, viaggiando lungo il Volga, ha avuto come loro dovere essenziale di adorare l'immagine della Beata Vergine, viene immagazzinata nelle mura del monastero. Tra l'altro, l'informazione curiosa, secondo cui il bilancio della città in quegli anni del 70% era costituito da proventi a scapito delle tante processioni religiose tenute nel monastero, e il pellegrinaggio di massa.

Particolarmente memorabile è stato quello di visitare il monastero due persone in carica. Nella primavera del 1722, ho visitato l'imperatore Pietro I, e nel 1767 Vergine Monastero (Kazan) è stato onorato dalla presenza di Caterina II. Imperatrice Madre donato per decorare le immagini sacre della Vergine e la preziosa corona di diamanti del Salvatore non giunto fino a noi, e irrimediabilmente affondata nell'oceano degli eventi turbolenti del XX secolo.

Il Pugachevshchina fuoco

Nei giorni in cui le rive del Volga sono state spazzate da un incendio pugachovskogo rivolta, il monastero divenne non solo un testimone, ma anche un partecipante inconsapevole negli eventi drammatici. residenti Kazan cercato di trovare tra le sue mura salvati da un orgia sanguinaria dei ribelli, ma invano.

Una delle unità rotto nel monastero, e guidato dai suoi suore, poste nella sua artiglieria, che è stato condotto dal fuoco sul Cremlino. E 'interessante notare che, nonostante tutto il suo libertinaggio, i ribelli non toccavano qualsiasi icona miracolosa o la sua decorazione. corte terrena, non avevano paura, e prima che il Celeste ancora tremavano.

Bookmark nuova cattedrale

Vecchia Cattedrale di Kazan, dove per due secoli ha mantenuto la miracolosa icona della fine del XVIII secolo è molto fatiscente e perché la Commissione ha riconosciuto la sua architettura irreparabile, è stato smantellato. Per compensare questa perdita nello stesso luogo nel 1796 alla presenza dell'imperatore Paolo I, suo figlio Alessandro – il futuro vincitore di Napoleone, e il secondo figlio di Costantino è stata fondata ufficialmente una nuova cattedrale.

L'autore del suo design, eseguita in stile classico, è diventato un famoso architetto di San Pietroburgo IE Un vecchio, divenuto famoso a San Pietroburgo per i suoi capolavori come la Cattedrale della Trinità del Monastero di Alexander Nevsky, Cattedrale principe Vladimir, Palazzo di Tauride e una serie di altre strutture magnifiche.

la prosperità monastero secolo scorso

Poi la prossima XIX secolo fu un periodo di molto rapida costruzione, durante il quale la Vergine Monastero (Kazan) è diventata irriconoscibile. All'inizio delle donazioni di nobili casa Musin-Pushkin fu eretta Cattedrale di Santa Sofia, e ben presto sviluppato e approvato il progetto di una completa ricostruzione del monastero, che è stato messo in pratica fin quasi alla fine del secolo.

E 'stato demolito completamente fatiscente per il momento l'edificio più antico del monastero – chiesa di San Nicola eretta Tula volte per ordine di Ivana Groznogo. Al suo posto costruita una nuova chiesa caldo, dove da allora ha mantenuto nel periodo invernale l'icona miracolosa. Eretta come stanza dell'abate, e in cui si trovano le suore cellulari. Nell'ultimo quarto di secolo sul territorio del monastero c'era un edificio, chiamato il corpo di Santa Croce. Ha ospitato un tempio in onore della Esaltazione della Santa Croce, la sagrestia, il refettorio, la scuola di pittura, che è lievitato, pane e una varietà di locali commerciali.

santuari Abduction

Alla fine del mese di giugno 1904, la Russia fu scossa da una terribile notizia: gli aggressori non identificati penetrati notte nella Vergine Monastero (Kazan), è stato rapito dal suo tempio Santuario domestico – l'icona di Kazan della Madre di Dio. Per cercare i colpevoli erano collegati alle migliori investigatori del paese, in quanto si trattava di un fino ad allora senza precedenti sacrilegio, è stato convocato alla società una vasta risonanza.

I ladri sono stati arrestati, ma le icone non avevano. Inoltre, nessuno di loro testimonianza, né sulla base di ulteriori indagini non ha potuto stabilire dove si trovasse. Il successivo destino dell'icona rimane un mistero fino ad oggi.

Eppure la sfortuna colpì il monastero non ha ridotto il numero dei pellegrini in cerca di esso, specialmente nel giorno dell'icona di Kazan della Madre di Dio. In assenza del santuario, la gente andava ad adorare, almeno nel luogo dove era una volta rimasto. Nella stessa chiesa, o meglio nella sua prigione, nel luogo in cui un tempo era ritrovata l'immagine miracolosa, chiesa sotterranea in onore della ricorrenza della dinastia Romanov trohsotletnego è stato organizzato nel 1913. I fondi per la sua creazione donato la granduchessa Elisabetta Feodorovna – la sorella dell'imperatrice.

i tempi duri

Dopo ottobre 1917 il monastero sono caduti tutti gli stessi problemi come in altri monastero russo travagliata. Parte dei locali è stato immediatamente portato dalle sorelle e messo a disposizione di una delle unità militari. Alla fine degli anni venti la situazione si è deteriorata in modo significativo a causa del fatto che il monastero è stato finalmente chiuso, e la maggior parte dei locali è stato utilizzato come un ostello di studenti di college pedagogico.

I futuri insegnanti ed educatori progettati "per seminare ragionevole, buono, eterna", ha portato il monastero in uno stato deplorevole. Anche un orda selvaggia non pugachovskaya causato la dimora di miseria. Giovani insegnanti ruppe le porte e le finestre, rotti lapidi storiche e bruciati in legno scale e ringhiere.

Un periodo di territorio convento da utilizzare per l'archiviazione agenzia di approvvigionamento, e poi è stato trasferito alla costruzione di uno studio cinematografico. A tal fine, è stato demolito diverse strutture storiche. In cima a questa Cattedrale di Kazan è stato soffiato, progettato dal genio russo IE Starova. E molti altri mali sperimentato monastero durante gli anni della ribellione.

Di nuova costituzione Monastero a Kazan

modo più difficile per il rilancio del monastero ha avuto inizio nel 1993, quando la diocesi locale è stato trasferito Church Gate Sofia, eretta nel XIX secolo. Dopo che è tornato ai suoi antichi proprietari e gli altri miracolosamente sopravvissuto, ma ha perso il vecchio aspetto degli edifici. Si affacciava un lavoro difficile e costoso per ripristinarli.

La vita monastica nuovamente dentro le antiche mura nel 2005. Risoluzione del Santo Sinodo, il monastero è stato fatto rivivere, ma come gli uomini. Poi Kazan Virgin monastero vissuto un altro evento gioioso. Arrivati in città, Patriarca di Mosca e di tutte le Russie Alessio II donò al monastero con un elenco di rubata agli inizi del XX secolo l'icona miracolosa della Vergine. In primo luogo è stato tenuto in Vaticano ed è stato consegnato alla Chiesa ortodossa russa dal Papa in persona. Oggi è nella Chiesa di Santa Croce e il monastero restaurato corrente.

Oggi, i fratelli del monastero, che fa capo l'abate Marco (Vilna), ancora molto piccolo e si compone di solo otto persone. Sei di loro hanno un ieromonaco, vale a dire i monaci, ordinato al sacerdozio e ottenendo così il diritto di eseguire le ordinanze. Altri due – hierodeacon. Esso diaconi, ma a differenza dei loro omologhi appartenenti al clero secolare, che hanno preso i voti monastici.

Nonostante una piccola fraternità tale, monastero di Kazan Vergine di Kazan, il cui indirizzo è: Str. Big Red, 5, sta riconquistando il significato di un importante centro spirituale. Il suo santuario principale è il "Vaticano" un elenco delle icone rubate, di cui si parlava sopra. Inoltre, i santuari sono chiaramente e miracolosamente conservate dopo decenni di stagnazione tre atea tempio monastica esistente.