361 Shares 3655 views

Chi ha inventato la radio? Quando Popov ha inventato la radio

Nel corso di 119 anni l'azienda non ha alcun modo per determinare chi ha inventato la radio. Il fatto che quasi allo stesso tempo, questa brillante scoperta fatta da diversi scienziati provenienti da diversi paesi. Alexander Popov, Guglielmo Marconi, Nikola Tesla, Genrih Gerts, Ernest Rutherford – tutte queste persone in un modo o nell'altro collegato con la radio. Non è così importante, uno di loro la prima visita ad una brillante idea, tutti gli scienziati hanno investito nello sviluppo della scienza un prezioso contributo.


L'apertura del campo elettromagnetico

Se chiedete i russi e gli europei su chi ha inventato la radio, le risposte saranno completamente diversa, la prima risposta è che Popov, e la seconda – Marconi. Chi ha ragione, infatti, e chi ha torto? Il concetto del campo elettromagnetico è stato introdotto nel 1845 da Michael Faraday, era una delle più importanti scoperte del genere umano. 20 anni dopo questo Dzheyms Maksvell creato la teoria del campo elettromagnetico, e portarono tutte le sue leggi. Scienziato dimostrato che le radiazioni elettromagnetiche possono propagarsi attraverso lo spazio alla velocità della luce.

realizzazioni Hertz

La scoperta della radio si è svolta in gran parte grazie Genrihu Gertsu. Questo brillante scienziato nel 1887, ha sviluppato un generatore di onde elettromagnetiche e il risonatore. Appena un anno dopo ha mostrato al pubblico l'esistenza delle onde elettromagnetiche che si propaga ad alla velocità della luce nello spazio libero. Alcuni storici sostengono che la radio è stato inventato da Faraday, Maxwell e Hertz. Il primo e secondo scoperto l'esistenza delle onde elettromagnetiche, e Henry creato un dispositivo.

Il problema è che il design di Hertz ha lavorato a pochi metri di distanza l'uno dall'altro, solo una scintilla è stato visto al ricevitore, e quindi al buio. Il dispositivo non era perfetto e richiedeva miglioramenti. brillante ingegnere e sperimentatore costo nulla per migliorare la sua invenzione. Purtroppo, la Hertz è morto all'età di 37 nel 1894, poco prima dell'apertura di Marconi e Popov.

La somiglianza degli esperimenti Marconi e Popov

Se consideriamo il lato tecnico, Popov e Marconi non hanno aperto nulla di nuovo, ma utilizzato solo l'invenzione di altri scienziati per creare un dispositivo migliorato. Di progettazione scienziati Hertz aggiunti e la massa dell'antenna, e per miglior sistema coesore ricezione del segnale – un tubo di vetro con la limatura metallo all'interno. Questo dispositivo è stato inventato da Edward Brangli e migliorato Oliver Lodge. Gli scienziati non sono interessati nell'applicazione pratica del coherer, ma Marconi Popov utilizzati invece di una scintilla per accendere la chiamata. Si scopre che il russo e l'italiano ha fatto la stessa cosa, ma uno di loro pensava prima, non si sa finora. Naturalmente, la Russia crede fermamente che ho fatto la radio Popov.

Biografia Popova

Aleksandr Stepanovich Popov è nato negli Urali, 16 mar 1859 nel sacerdote di famiglia. In primo luogo ha laureato dalle classi secondarie del seminario, ma perché era attratto all'elettronica, il giovane è andato a San Pietroburgo, dove si iscrive presso l'Università della Facoltà di Fisica e Matematica. In un primo momento ha lavorato come elettricista ordinaria, e nel 1882 Popov ha scritto e ha difeso la sua tesi sulle macchine dinamo-elettriche.

Dopo la laurea, Alexander Stepanovich la preparazione per una cattedra. Nel 1883 lo scienziato ha cominciato ad insegnare in Kronstadt in una classe miniera di ufficiale. In parallelo, Popov ha trascorso l'insegnamento presso la Scuola Tecnica del dipartimento di mare. Dopo 8 anni di Alexander Stepanovich è stato invitato a Istituto Elettrotecnico di Pietroburgo, ha lavorato come professore nel dipartimento di fisica. Nel 1905 Popov divenne il direttore di questa istituzione. Il grande scienziato è morto il 13 gennaio 1906, la causa della morte è stata un'emorragia cerebrale.

Vantaggi Popova

Alexander Stepanovich lavorato a stretto contatto con la Marina Militare, ed è per la Marina, ha inventato la radio. Popov era sempre interessato agli esperimenti di Hertz, così nel 1889 ha dato una serie di conferenze con accompagnamento dimostrazioni sul tema della ricerca sul rapporto tra elettriche e fenomeni luminosi. Scienziato accennato alle riunioni, che questa conoscenza può essere applicata in pratica, che ha suscitato l'interesse della dirigenza della Marina.

Alexander Stepanovich può essere chiamata la prima persona in Russia, che non solo capito il valore degli esperimenti di Hertz, ma li ha trovati per uso pratico. 7 maggio 1895, quando Popov ha inventato la radio e ha dimostrato progettato strumento in occasione della riunione di fisici russi, della creazione di Marconi non era ancora noto. Era il 7 maggio in Russia è considerato il giorno della creazione della radio.

Tutti i 1.895 Popov dedicata a migliorare la radio, ha condotto esperimenti su ricezione e trasmissione di onde elettromagnetiche ad una distanza di 60 m. 20 gennaio 1897 scienziati russi sono venuti a difendere il loro diritto a crediti privilegiati. Il quotidiano "Kotlin" un articolo intitolato "cablaggio senza fili," imparato a conoscere gli esperimenti di Marconi, ha scritto Popov. La prima radio inventato da Alexander Stepanovich, ha mostrato la sua primavera 1895 e prevede di continuare a lavorare sul suo miglioramento, ma non è documentato progettato il suo dispositivo.

Il principio di funzionamento della prima radio

Molti inventori non riusciva a trovare l'uso dei loro invenzioni, e solo le persone brillanti con abilità speciali e il pensiero straordinaria, un'idea scientifica può essere tradotto in realtà, proprio tali geni preoccupazioni e Alexander Popov. Radio ha creato un grande studioso, un membro delle scoperte di vari ingegneri e fisici. Quindi, Popov utilizzato come conduttore coesore, ha intuito utilizzare questo dispositivo come un anello e il registro del segnale in ingresso. Alexander Stepanovich messo insieme coherer, chiamata e l'antenna costruito un dispositivo per ricevere le onde e fulmini. Con l'aiuto di uno scienziato della radio potrebbe trasmettere segnali speciali testo significativo.

Perché l'Europa considerato il fondatore di Radio Marconi?

Gli scienziati ancora non possono venire a un accordo comune sulla questione di chi ha inventato la radio. Alexander Popov ha dimostrato la sua invenzione 7 maggio 1895, e Guglielmo Marconi fece la domanda di brevetto solo nel giugno 1896. A prima vista, tutto sembra essere chiaro, la palma dovrebbe dare scienziato russo, ma non è così semplice. Il fatto che Popov non ha cercato di raccontare il pubblico circa la loro ricerca, e informato su di loro solo una ristretta cerchia di persone – scienziati e ufficiali di marina. Ha capito quanto sia importante questo lavoro è per la patria, per cui le pubblicazioni a stampa non ha fretta, impegnati nella parte pratica.

Guglielmo Marconi è cresciuto in un paese capitalista, così ha cercato di consolidare non è una priorità storica o scientifica, e legale. Non era iniziato nell'oscillazione di cose, ma solo quando l'invenzione era pronto, ha presentato una domanda di brevetto. Naturalmente, la storia non ha niente a che fare con il lato legale, ma qualche lato gli storici con Marconi. Il brevetto è stato rilasciato 2 Luglio 1897, cioè due anni dopo la dimostrazione Popov, la sua invenzione. Tuttavia, al Marconi era un documento che fissa la sua priorità, e scienziato russo limitata solo alla pubblicazione stampata.

Il raggiungimento di americani

La disputa su chi ha inventato la radio nel 1943, gli americani sono intervenuti, perché hanno trovato un artigiano del paese, che ha creato il ricevitore. US indigna per il fatto che il primo posto è condiviso tra gli europei e russi, perché questo è il loro connazionale Nikola Tesla, il famoso ingegnere elettrico e scienziato che per primo ha fatto una grande scoperta. La veridicità di questa affermazione è stato dimostrato in tribunale.

Tesla nel 1893 brevettò la radio, e due anni dopo – la radio. Il dispositivo è uno scienziato americano in un segnale radio potrebbe convertire suono acustico, passare, di nuovo la conversione in un suono acustico. Cioè, ha funzionato come dispositivi moderni. Edilizia Popov e Marconi notevolmente perdono, perché possono trasmettere e ricevere un segnale radio dal codice Morse.

Chi dovrebbe dare la palma?

Chi sono gli scienziati inventato la radio? La risposta a questa domanda non è così importante, la cosa principale che le migliori menti a lavorare su un nuovo dispositivo, mettere il loro lavoro e la conoscenza in esso. Marconi, Popov e Tesla non sono collegati tra loro, che vivono in paesi diversi e anche in continenti diversi, in modo che nessuno che non ha rubato le idee. Si scopre che l'idea di uno scienziato della radio è venuto intorno allo stesso tempo. Questo insieme di circostanze ha confermato ancora una volta la legge Engels: se il tempo per aprirlo, quindi questa scoperta che qualcuno lo farà.