846 Shares 6536 views

Vladimir Soshalsky: biografia, la vita personale

Soshalsky Vladimir Borisovich familiare agli spettatori da molti film. Ogni ruolo ha il suo vivido e memorabile, ma vale la pena notare che la vera gloria l'attore è venuto a questo uomo di talento piuttosto tardi. L'inizio di una carriera di attore è diventato un palcoscenico teatrale, questa è stata la sua seconda casa, dove ha vissuto e lavorato fino ai suoi ultimi giorni. Nel 1988, Vladimir Borisovich insignito del titolo di Artista del Popolo della RSFSR. Durante la sua vita Soshalsky riuscito a giocare molti ruoli, i suoi genitori hanno dato il figlio il suo talento di attore, e lui non li ha deluso, e ha lasciato un segno tangibile sul mondo dell'arte.


Vladimir Soshalsky (biografia): l'infanzia

Vladimir è nato a Leningrado nel 1929, il 14 giugno. Il ragazzo è stato fortunato ad essere nato in una famiglia di attori, possiamo dire che il suo futuro è destinata. Boris Soshalsky lasciò la famiglia quando suo figlio era ancora giovane. Madre – Varvara Rozalion-Soshalskaya – era molto bella e famosa donna, che è stato insignito del titolo di Artista del Popolo dell'URSS. Lei era occupato tutto il tempo e spesso va in tour. Dal momento che si è scoperto che nessuno ad aiutarla, lei era in tutti i suoi viaggi e discorsi prese Volodia con lui.

giorni di scuola sono stati elaborati per Soshalskaya dolorosamente lungo, non gli piaceva per studiare e valutare così dire, a dir poco, media. Le eccezioni erano la lingua e la letteratura russa. Vladimir già sapere esattamente quale sarà l'attore e, mentre ancora al liceo, entrò nello studio presso il Teatro della Gioventù di Leningrado.

teatro

Nel 1948, il giovane Vladimir Soshalsky ha iniziato il suo cammino verso la fama. Ha giocato il diploma ruolo Neznamova nella commedia "Colpevole senza sensi di colpa". Gioco novizio attore apprezzato e approvato il ruolo di Romeo in una produzione di "Romeo e Giulietta". Il gioco è stato messo in scena al Teatro della Gioventù, ed è diventato per Vladimir il primo passo verso la gloria. Messa in scena ha riscosso un enorme successo e bel giovane Soshalsky ottenuto il riconoscimento del pubblico, la sua foto è apparsa anche nella rivista "Ogonyok", nel momento in cui era considerato un trionfo.

Dopo la laurea in studio, pieno di energia e di speranza per un futuro glorioso Volodja è stato accettato nella compagnia del Teatro della Gioventù, sul attore di teatro ha giocato fino al 1951 ed è stato impegnato in molte produzioni. La fama del giovane talento bell'uomo ha raggiunto la capitale dei templi d'arte. Presto Soshalsky è stato invitato a lavorare a Mosca Teatro dell'esercito sovietico. Con la prima stagione dell'attore iniziato ad esibirsi attivamente, non ha mai per un momento rimpianse che è diventato parte del teatro. Dopo un breve periodo di tempo, e Vladimir B. è diventato uno degli attori principali della troupe. Con la scena del teatro dell'esercito sovietico, che non ha lasciato fino alla sua morte.

Il successo nel cinema

Molte persone Vladimir Soshalsky ricordato per il suo lavoro nei film, ma pochi sanno che il modo in cui al cinema si è rivelato essere un attore difficile e richiede tempo. I suoi primi ruoli erano sporadici, il suo nome non era nemmeno inclusa nei titoli di coda. Nel 1955, gli schermi il film "Mikhailo Lomonosov", dove Vladimir avuto la fortuna di giocare il ruolo del conte Shuvalov. Sembrerebbe che il destino ha sorriso l'attore ed è ora seguita da una proposta per essere rimosso, ma era contento Soshalsky presto, dopo aver recitato Shuvalov nuovo aspettava solo alcuni episodi.

I ventilatori ha detto Vladimir, dopo tanti anni, l'attore è cresciuto, il suo aspetto è cambiato da un giovane storia d'amore bel laser che emette, è diventato un coraggioso e un uomo brutale po 'che ha facilmente conquistato il cuore delle donne. Fu allora che arrivò al punto più alto del film, Vladimir Borisovich è stato invitato a ruoli interessanti luminose, è diventato famoso e popolare attore.

attore Filmografia è abbastanza grande, alcuni dei nastri degli anni Settanta con la sua partecipazione in particolare ricordare il pubblico: "Mark Tven contro", "Duenna", "31 giugno". Gli anni Ottanta sono stati per Soshalskaya non meno successo in termini di riprese di un film sugli schermi il quadro, che ai nostri giorni sono rimasti popolare: "andando", "L'ispettore Losev", "Collier, Charlotte", "nuove avventure di un americano alla corte di re Artù" . Nei primi anni novanta, è venuto un momento difficile per il popolo d'arte, opere quasi non lo era. Ma in quel momento che Vladimir Borisovich avuto la fortuna di giocare in un bellissimo film d'avventura "Vivat, cadetti!", E poi seguita dalla commedia "Alaska Kid" e il dramma "Sin. La storia di passione. "

Vladimir Soshalsky: amare la vita

Sarebbe sorprendente se ad un uomo così bello, Vladimir Borisovich, non ha avuto gli appassionati. Soshalsky nei circoli di recitazione, la reputazione di un vero rubacuori, ma aveva un principio – non ha mai tradito le loro donne. Quando per la sua strada ha incontrato un nuovo amore, ha immediatamente riconosciuto in tutto la moglie e andò a quello successivo prescelto. carattere Amorous ha portato al fatto che Vladimir Soshalsky è stato ufficialmente sposata 7 volte. Oltre a viaggi al registrar questa bellezza ha avuto un sacco di romanzi.

Per la prima volta l'attore era sposato molto giovane. Dopo il suo ruolo di Romeo, interpretato nel Teatro della Gioventù, un ragazzo innamorato di una giovane attrice Olga Aroseva. Il matrimonio è durato per circa un anno, ha incontrato Vladimir accettare il BDT. Nina Olkhin divenne la seconda moglie Soshalskaya. Ma qui è di nuovo il momento di cambiare, il marito si trasferisce a Mosca e ha incontrato un altro amore. Ancora una volta seguito da un divorzio e la registrazione del matrimonio con l'attrice Nelly Podgornaya, la sua terza moglie, amante, bello.

Con Nelli Vladimir presto divorziato e immediatamente si precipitò lungo il corridoio con la sua bella Maria Skuratov. Questo matrimonio è durato per un mese, il marito ha deciso di tornare a Nelly. L'ex moglie ha accettato volentieri il coniuge, e di essere con lui in un matrimonio civile, ha dato alla luce una figlia, Katya. La bambina non ha salvato i genitori dalla rottura definitiva dei rapporti, Soshalsky ancora una volta si innamorò con la famosa attrice Alina Pokrovskaya e, naturalmente, continuò Podgorny.

E così è successo, Vladimir Borisovich non aveva vissuto a lungo in un matrimonio con una donna. Andò lungo la navata e con Nonna Mordyukova, ma la loro vita insieme più di sei mesi. Mentre l'attore era già più di 60 anni. Sembrerebbe che è giunto il momento di fermarsi e di decidere, ma Soshalsky non abituati a svenire, l'ultima volta che ha progettato il rapporto con Svetlana, che ha lavorato presso il Teatro esercito russo. Nel 1999, la luce ha dato alla luce il figlio suo famoso marito, l'attore nominato successore Vladimir Bush. "Young" Papà all'epoca aveva 70 anni.

Quest'ultimo ruolo

Nel 2007, Vladimir Soshalsky gravemente malato, è stato diagnosticato un cancro alla prostata. Non volendo rinunciare, un attore dalle ultime forze è andato alla scena del suo teatro nativa, riproduzione di un piccolo ruolo in una produzione di "L'avaro", ma la malattia si è ritirato. Vladimir Borisovich stato ricoverato in ospedale, lei lo allattò figlia Caterina.

10 ott 2007 Vladimir Soshalsky morto. Sotto la volontà, l'attore è stato sepolto accanto a sua madre al cimitero Troekurov.