275 Shares 7995 views

Onfalite nei neonati: cause, il trattamento. Sanguinamento ombelico nei neonati

Molti bambini nel primo mese di vita ombelico infiammazione osservati. Questo problema si verifica in quasi ogni dieci briciole. Molti genitori, di fronte a questa situazione, un serio panico. Altri, al contrario, è di sottovalutare il problema. E tuttavia questa patologia – onfalite nei neonati – ha bisogno di un trattamento adeguato e tempestivo. La negligenza o ritardo potrebbe avere gravi conseguenze.


patologia caratteristica

ferita ombelicale è posto piuttosto debole nel neonato. Attraverso la sua infezione briciole corpo può facilmente infiltrarsi. In questo caso, il fondo infiammazione dell'ombelico. Patologia può coprire e il tessuto circostante. Spesso l'infiammazione si estende sul ring ombelicale con vasi adiacenti, il tessuto adiposo sottocutaneo. Così onfalite sviluppa nei neonati.

Il più delle volte, la malattia si manifesta nel 2 ° settimana di vita. Come regola generale, la maggior parte dei bambini ferita guarigione giorno 7. Ma nel caso di infezione non è coinvolto in questi termini. La ferita comincia a trasudare. Inoltre, lo sviluppo della patologia indica pelle rossa vicino all'ombelico. Al tocco di tessuto vasi palpato sufficientemente densa. E dalla ferita stessa può piorrea.

cause di

Perché onfalite sviluppa nei neonati? L'unica causa della malattia – questa è la penetrazione dell'infezione nel corpo attraverso un ombelico ferita aperta. Nella maggior parte dei casi, l'infezione dei colpevoli sono streptococchi e stafilococchi. Ma a volte l'infiammazione può svilupparsi a seguito di penetrazione dei batteri Gram-negativi, come ad esempio la difterite o E. coli.

I principali fattori che provocano lo sviluppo della malattia sono:

  1. movimentazione ombelico inadeguata o insufficiente.
  2. Il mancato rispetto di norme igieniche quando prendersi cura di un bambino. La causa della infiammazione può essere avvolto un trattamento con le mani sporche o briciole balneari prematura dopo i movimenti intestinali.
  3. La comparsa di dermatite da pannolino. Quando trovare i pannolini per bambini duty contaminati con feci o urina, sudore pelle eccessivamente. Se un bambino sono raramente riceve aria e bagno d'acqua, allora lo stato è molto peggio.
  4. trasmissione per via aerea. L'infezione può penetrare nel corpo del malato bambino la cura per il bambino.
  5. malattia della pelle contagiosa. Onfalite può sviluppare sullo sfondo di follicolite o piodermite.
  6. L'infezione durante il parto. A volte l'infezione si verifica quando il bambino legando il cordone ombelicale.

Il più delle volte, onfalite ombelicale osservato nei neonati prematuri e nei bambini che sono nati non in un ambiente ospedaliero (durante il parto in casa). Spesso soffrono le briciole di malattie per le quali non sono anormali anomalie congenite.

varietà di malattia

cordone ombelicale di un bambino sano s'invola verso il 3-4 giorno di vita. Successivamente, la ferita è ritardata sanguinante crosta. Si asciuga gradualmente. La guarigione completa avviene sui 10-14 giorni di vita. una piccola quantità di drenaggio dalla ferita può essere osservato nella prima settimana. Ma deve essere completamente asciutta al momento della completa guarigione del ombelico. Se da questo momento la ferita non è guarita, ci sono tutte le ragioni per credere che lo sviluppo onfalite nei neonati.

Per patologia è caratterizzata da diverse specie. A seconda della gravità della stadio della malattia è classificata in:

  • catarrale;
  • purulenta;
  • ascessi;
  • necrotizzante.

Inoltre, la malattia può essere:

  • primario (se è sviluppata come risultato dell'infezione ombelico);
  • secondario (in caso di malattia il fondo delle anomalie esistenti).

Ogni tipo di malattia è caratterizzata da suoi sintomi. È pertanto necessario considerare tutte le forme separatamente.

catarrale onfalite

Questo è un semplice tipo di malattia. Nelle persone che si chiama "umbilicus piangenti."

Per patologia è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  1. scarico leggero dalla ferita. Come regola generale, in modo che inizia lo sviluppo della malattia. Scarico può essere sierosa. A volte sanguinamento dello stomaco del neonato contiene anche purulente frammenti. L'isolamento può apparire e scomparire.
  2. Gonfiore anello ombelicale. Questo sintomo spesso osservato nello sviluppo della patologia, ma non è obbligatorio. arrossisce anello ombelicale si gonfia. Pelle lucida e tesa.
  3. Fungo può essere (assomiglia un fungo). Questo pallida solida formazione rosa. Nella maggior parte dei casi, non fornisce il disagio del bambino, ma può facilmente marcire in contatto con l'infezione. L'infezione si verifica spesso quando danneggiato fungo durante il cambio del pannolino o vestirsi briciole.

Con lo sviluppo di varietà di febbre catarrale degli ovini ragazzo si sente bene. Si tratta di ottimi posti letto, mangia con gusto, sta guadagnando peso bene.

Ma il trattamento della malattia deve essere iniziato immediatamente. Se non si prendono la lotta con la malattia in questa fase, la patologia inizia a progredire.

purulenta onfalite

Se il trattamento è stato intrapreso nella terapia di cui sopra era o non corretta, la malattia inizia a progredire. In questo caso, lo sviluppo di purulenta patologia.

Questa fase è caratterizzata da sintomi:

  1. C'è pus. Esso scorre dalla ferita ombelicale. Per scaricare odore caratteristico.
  2. Il deterioramento. Il bambino ha la febbre, si è notevolmente ridotto l'appetito. Il ragazzo non dorme, capricciosa, stringe continuamente le gambe per la pancia. Ci può essere un rigurgito, dispepsia.
  3. L'infiltrazione della pelle, gonfiore. L'ombelico è aumentato significativamente il rossore. Ci vene.
  4. Ombelico neonato sporge sopra la pelle copre. Nella forma che assomiglia a un cono. Il tocco diventa caldo.

In questo caso è necessario mostrare il bambino al chirurgo il prima possibile.

onfalite flemmonosa

Con ulteriore progressione della malattia processo infiammatorio coinvolge vasi sanguigni – arterie e vene. In questo caso, non v'è onfalite ascesso.

Essa è caratterizzata da sintomi:

  1. la condizione del bambino si deteriora in modo significativo. Si rifiuta il seno, perdere peso. Scarsa estremamente irrequieto, ha osservato indigestione. La patologia associata a temperatura elevata, talvolta fino a 40 gradi.
  2. L'infiammazione è pronunciata. L'ombelico di un rosso neonato, gonfio. E 'caldo al tatto, costantemente bagnarsi, significativamente al di sopra le coperte.
  3. Aumenta l'infiammazione. Intorno ombelico convessa osservato tessuti edematosi rosso. Con la sua configurazione, assomigliano al tipo di polipo o meduse.
  4. Nel corso di purulenta ferita determinato a ulcere. Premendo sulle coperture vicine amplificato piorrea.

Con un elevato rischio di diffondere malattie flemmone sul tessuto addominale tali.

necrotizzante onfalite

Questo è il più grave stadio della malattia.

Essa si manifesta con i seguenti sintomi:

  1. Ascesso diventa blu-rosso o il colore viola.
  2. buco appare nell'ombelico. Attraverso l'intestino può gonfiarsi.
  3. Sbucciatura tessuti. Sotto di loro è un enorme ferita aperta.
  4. Bambino svogliato, pigro. La temperatura può scendere drasticamente.

Necrotizzante onfalite nei bambini può portare a complicazioni pericolose, uno dei quali – sepsi.

diagnosi della malattia

Determinazione della malattia non provoca difficoltà. diagnosi primaria il medico ha appena esaminare l'ombelico di sanguinamento nei neonati.

test aggiuntivi saranno assegnati ad esclusione di complicazioni:

  • Ecografia del peritoneo, i tessuti molli;
  • Raggi X dalla studio dell'ambito.

Toddler necessariamente inviato per la consultazione di un chirurgo pediatrico.

Inoltre, il bakposev assegnato. Ciò consente di identificare l'agente infettivo. Questa analisi consentirà la regolazione più precisa della terapia antibiotica.

Onfalite: il trattamento delle forme catarrali

A casa, si può combattere solo con questo stadio della malattia.

La terapia comprende le seguenti attività:

  1. ferita ombelicale deve essere trattato 4 volte al giorno.
  2. Inizialmente si cadere una soluzione di perossido di idrogeno – 2-3 gocce. Poi, usando le bacchette igieniche contenuti puliti.
  3. Dopo questa procedura viene eseguita azione antisettica. Ferita trattata con farmaci come "Furatsilinom", "Chlorophillipt", "Dioksidin". Forse l'uso di foraggio verde.
  4. E 'particolarmente importante sapere come fare il bagno al bambino. Non dobbiamo dimenticare che il bambino ha bisogno di procedure d'acqua. Tuttavia, in questa condizione, i medici raccomandano, prima di fare il bagno briciole, aggiungere un po 'bagno di permanganato di potassio. L'acqua dovrebbe essere un colore rosa pallido.

Il trattamento degli stadi gravi

Con la malattia progressiva spesso lottare in ospedale.

Per il trattamento di prendere le misure:

  1. Nomina di pomate antisettiche locali. Consigliato linimento "Baneotsin" Vishnevsky. Sono utilizzati per la medicazione sulla ferita.
  2. Il trattamento antibiotico. A volte assegnato obkalyvanie focolaio infiammatorio. Gli antibiotici sono selezionati a seguito di test di inoculazione batterica.
  3. Fungo moxibustione. Per tali attività che utilizzano nitrato d'argento.
  4. ferite drenaggio. Un tubo speciale inserito nello stomaco, fornisce una buona resa di pus.
  5. Se necessario, il bambino viene assegnato alla terapia di vitamine e farmaci che migliorano l'immunità.

In alcuni casi, la chirurgia considerata per rimuovere il tessuto necrotico.

conclusione

I genitori dovrebbero essere attenti e molto responsabile approccio alla cura del neonato. E se l'ombelico non ha guarito dopo 10-14 giorni dopo la nascita, è necessario mostrare le briciole medico. Onfalite può portare a gravi conseguenze abbastanza. Ma la terapia tempestiva e adeguata in grado di curare rapidamente la patologia, che in un futuro non influenzerà né la salute o il benessere del bambino.