503 Shares 2329 views

Icona della Madre di Dio di Tolga – noto Santuario


In Ortodossia, la Madre di Dio i santi più venerati. Aiuta le persone in tutte le opere pie, l'icona della Vergine è in ogni casa ortodossa. E se il santo di solito è raffigurato in qualsivoglia modo, l'immagine della Madonna di migliaia. Icona della Madre di Dio hanno nomi diversi, per evitare confusione, ma ciascuno ha il proprio, peculiare solo per i suoi sintomi. Così, anche se un sacco di icone, ma ancora il loro mondo un certo importo, la Madre di Dio non può essere scritta come ti piace.

Come pure c'erano tutte queste icone e perché sono così tanti? L'immagine della Madre di Dio – le prime icone del mondo cristiano. Secondo la leggenda, la prima immagine della evangelista Luca ha scritto, e ha scritto dall'originale. Ma il resto dell'immagine non è una copia di quella prima immagine. Sono apparsi in tutto il mondo in vari modi: pittori scritte, e poi glorificato per mezzo di miracoli, che appare nei luoghi più inaspettati (in questi casi, l'immagine viene considerata miracolosa).

Ad esempio, l'icona di Kazan della Vergine è stata trovata nelle ceneri, e la Theotokos di Tolga – il ramoscello, in alto sopra le teste di tutti i popoli. Tali immagini sono venerati sin dalla sua acquisizione, sono considerati miracolosa.

Tolga Icona della Madre di Dio è stato trovato il Vescovo Prokhorov, dopo un breve periodo di tempo ha cominciato ad essere costruito accanto al monastero.

L'icona stessa prende il nome dal luogo del fenomeno e il soggiorno di oggi. E 'vicino a un piccolo torrente in Tolga è stata trovata l'icona della Madre di Dio di Tolga. Dal momento che il suo stato di quasi 700 anni, l'immagine viene considerato molto antica e preziosa.

Prima della rivoluzione, monastero Tolga era un maschio, ma nei decenni che sono passati dall'inizio della perestroika, è stata restaurata come una femmina. L'inizio della sua rinascita è stata posta agli inizi degli anni Novanta, la comunità stava andando forte. Ma Theotokos di Tolga aiuta le sorelle del monastero. Gradualmente, tutte le difficoltà materiali sono state superate, il lavoro di riparazione è terminato. Tolga icona – non l'unica reliquia del monastero. Qui le reliquie di S. Ignatius Brianchaninov, i cui libri sono stati ristampare in questi ultimi anni. Ora l'icona della Madre di Dio di Tolga si trova nella regione di Yaroslavl, nel convento di Tolga. E in epoca sovietica, l'icona è stata conservata nel museo della città, ma negli anni Novanta è stato trasferito al monastero. In un primo momento è stato portato qui in vacanza: l'immagine di un antico e di grande valore, in modo che il trasporto è effettuato in una macchina speciale con la sicurezza. Ma ora presso il monastero è stato in grado di creare le condizioni di conservazione necessarie di un'icona così antica. Pertanto, la Madre di Dio della Icon Tolga è ora abita nel tempio, e può essere applicato in qualsiasi giorno.

La vita del monastero misurati vita, di fronte a un'icona di Tolga leggono quotidianamente inni, davanti alle reliquie molebens, incessantemente leggere il Salterio. Sister-suore hanno registrato le prove di miracoli che si sono verificati attraverso la preghiera davanti all'icona di Tolga.

Ogni anno nel celebre monastero Tolgin giorno – 21 agosto il giorno di particolare culto dell'icona Tolga della Madre di Dio. Molti pellegrini accorsi qui. Dopo la liturgia, le sorelle hanno distribuito le pigne di parco reliquia – il cedro sui terreni del monastero, sono trattati alla kvass monastero. Tutti coloro che vengono in questo giorno a pregare la Madre di Dio Convento, lasciare confortato e felice.