413 Shares 7134 views

Psoriasi – che cosa è e come sbarazzarsi di esso

La psoriasi – che cosa si tratta? Questa malattia della pelle – l'infiammazione, che appare sulla pelle sotto forma di zone chiare di colore rosato con desquamazione. Anche se la malattia e la diffusione, le sue cause non sono ancora ben noti. C'è un presupposto che la malattia ha una natura genetica.


Psoriasi – è

Il verificarsi di sintomi della psoriasi osservi quanto segue: la pelle appare denso urti rosa con desquamazione. La pelle in questo luogo può essere stretto e prude.

Psoriasi – Che cos'è? In realtà, si tratta di un'infiammazione cronica a lungo termine della pelle. La pelle è composto da persone dallo strato superficiale, chiamato l'epidermide, derma e ipoderma. L'epidermide, a loro volta, sono costituiti anche da più strati. Superiore – cornea – è costituita da scaglie cornee, che sono costantemente sloughed, e al loro posto stare gli altri strati di cellule situate più in profondità. Dal momento che la pelle umana viene aggiornato. La psoriasi – che cosa si tratta? È un'infiammazione degli strati superiori dell'epidermide. Per qualche ragione, in pazienti con diagnosi di "psoriasi" strati inferiori di cellule della pelle cominciano a attivamente quota, che provoca un rigetto attiva degli strati superiori dell'epidermide, che è esternamente visibile in forma di esfoliazione.

Chi soffre di più

Come accennato in precedenza, la psoriasi è ereditaria (oggi è solo ipotesi). Tuttavia, siamo in grado di identificare i fattori che scatenano il suo sviluppo. La psoriasi si verifica più spesso nelle persone di età compresa tra 16-22 anni e 57-60 anni. In genere le persone malate spesso malattie infettive malati, sperimentando stress costante, possibilmente, lesioni della pelle, scottature, bere alcol, alcune specie, è malato con farmaci anti-HIV.

È la malattia contagiosa?

Attraverso anni di ricerca è stato in modo affidabile stabilito che la psoriasi non è contagiosa. Se la malattia è fastidioso per diversi membri della famiglia, questo è dovuto alla trasmissione della malattia è ereditaria.

fase psoriasi

Nella prima fase della malattia si trova di solito nei gomiti, ginocchia o il cuoio capelluto. Se la malattia si sviluppa ulteriormente, le lesioni sono estese.

  1. In primo luogo, ci sono dei limiti chiari sulle papule pelle, rosata tinta esaltazione. La pelle sulle loro scaglie superficiali. Se le papule raschiare, scale cadere, sarà pallido plenochka che con ulteriori poskablivanii coperti con gocce di sangue. Papule possono fondersi con l'altro per formare grandi porzioni di forma irregolare. Giovani papule appaiono in luoghi di graffi o abrasioni.
  2. La persona si sente un forte senso di oppressione al campo della sconfitta e prurito.
  3. La malattia si verifica nel corso degli anni, di essere sostituito da periodi di "sonno" e aggravamento. Inverno spesso accade aggravamento. Tuttavia, può provocare un aggravamento di stress, il virus e ciò che è stato scritto sopra. In questo momento, i giovani papule sono nati, che poi sfumano, diventano piatte e non si sfalda. Remissione e riacutizzazione – la fase della malattia si alternano continuamente.

trattamento

Spesso il trattamento della psoriasi – è solo un passaggio dalla fase attiva della malattia in remissione, che è anche considerato un buon risultato. Il trattamento è sempre complessa, che comprende non solo le droghe farmaco, ma la dieta, e resto sul mare.

Agenti esterni contro la malattia: unguento salicilico preparati "Akriderm SK", "Diprosalik" naftalene unguento, zolfo-tar unguento.

Pillole e iniezioni: "isotretinoina", "acitretina," "Tacrolimus", "Methotrexate", "Psorilom", "Psoriaten".

Effettivamente utilizzato fotochemioterapia – l'esposizione ai raggi UV. Procedura viene condotta attraverso installazioni speciali che vengono irradiati solo per le zone colpite.

Non esiste una cura per la psoriasi. Ogni paziente – si tratta di un caso a parte con una storia separata della malattia e il trattamento di modo individuale.