568 Shares 4518 views

I valori di valuta e tipi di operazioni di cambio. operazioni in valuta corrente e le operazioni relative alla circolazione dei capitali

In base alle vigenti disposizioni di legge sulla regolamentazione valutaria, in una fila di valori di valuta includono banconote estere, titoli, azioni, buoni, obbligazioni e altre obbligazioni in loro, metalli preziosi (oro, argento, platino), così come le pietre preziose. I principali tipi di operazioni in valuta estera relativi al trasferimento dei diritti di proprietà per i valori di valuta, tra cui le operazioni nelle quali una valuta estera o di strumenti di pagamento stranieri utilizzati come mezzo di pagamento. tutto tipi di operazioni in valuta estera sono regolate dalle vigenti disposizioni di legge regolamentazione valutaria, vale a dire: è – l'acquisto di valori di valuta e la valuta di un residente dello stato straniero o non residente della Federazione Russa, l'importazione, il trasferimento e l'esportazione. In sostanza, il loro contenuto, i tipi di operazioni in valuta estera sono suddivise in diverse sottospecie. La procedura per lo svolgimento di tali operazioni è approvata soltanto dalle disposizioni della Banca Centrale della Federazione Russa. Inoltre, secondo il Codice Civile della Russia, della valuta estera è piuttosto limitata e non può essere in larga diffusione, come il principale mezzo di pagamento sul territorio della Russia è il rublo. I singoli pagamenti in valuta estera possono essere effettuate solo con il permesso della Banca centrale della Russia.


Concetto e tipi di operazioni in valuta legiferato in molti regolamenti dipartimentali e in base alle disposizioni della legge sul controllo di valuta e la regolazione. Esso fornisce punti salienti di tali operazioni con diversi tipi di valute e valori di valuta utilizzati nel territorio della Federazione Russa. Le norme in materia di contabilità valori di valuta, ed i poteri degli organi statali e dei loro diritti e doveri funzionali nel campo della regolamentazione e del controllo delle operazioni in valuta estera previste dalla legge.

Tipi di operazioni in valuta differiscono anche in forma. Le operazioni di cambio si dividono in operazioni in corso e direttamente connesse con la circolazione dei capitali esteri. Con i movimenti di capitali derivanti da investimenti in valuta estera sono a scopo di acquisizione di azioni e diritti di gestione aziendale, acquisto di titoli, acquisto di beni immobili, differimento dei pagamenti e la ricevuta (disposizione) di credito per un periodo superiore a sei mesi e altri. le operazioni di cambio attuali possono essere effettuate per mezzo di residenti russi , senza alcuna restrizione, e le operazioni sui cambi relativi a movimenti di capitali possono essere effettuate solo da l'autorizzazione della Banca Centrale.

Fino ad oggi, particolarmente rilevanti sono le seguenti tipologie di operazioni in valuta estera, vale a dire – l'importazione di valori di valuta, la loro propagazione e la rimozione. Export di valori di valuta estera senza regole e restrizioni possono svolgere le istituzioni bancarie commerciali che hanno ricevuto una licenza generale. Commercial Bank entità è autorizzata non hanno tale base giuridica e sono tenuti a effettuare operazioni sui cambi solo con il permesso della Banca centrale. In questo caso, sono tenuti a compilare i documenti doganali (Dichiarazione) e di pagare i dazi doganali. Residenti e non-residenti (persone fisiche) hanno la capacità di effettuare tra loro distinte tipologie di operazioni in valuta. Questi includono trasferimenti internazionali in Russia e dalla Russia a insediamenti con un periodo di grazia di fino a sei mesi. Questo – la vendita o l'acquisto di valuta estera da parte del tasso della Banca centrale. Questo acquisto di valuta estera tramite bonifico bancario attraverso gli istituti bancari autorizzati. Ricevimento e la restituzione di fondi per mutui da entrambe le persone fisiche e giuridiche, nonché il ritorno di (ricezione) sanzioni disciplinate dal presente disposizione. Tutte le altre operazioni effettuate con il movimento di capitali esteri devono essere effettuare solo dopo aver ottenuto un permesso speciale da parte della Banca Centrale della Federazione Russa.

Si deve notare in particolare il fatto che il regolamento valuta e il controllo dei movimenti di valuta estera sul territorio della Russia nel rispetto delle priorità esistenti nell'attuazione delle politiche pubbliche, in base al quale, con incentivi per condurre operazioni di cambio. Lo Stato fornisce uguale tutela dei diritti e degli interessi dei residenti e non residenti. Set misura di responsabilità per interferenza illecita o omissioni delle autorità pubbliche nello svolgimento controlli valutari. E questo è un fattore molto importante per garantire elevati standard di sviluppo economico, tra cui la regolamentazione dei cambi.