212 Shares 3496 views

fertilizzanti azotati – che cos'è? Quale di fertilizzanti azotati ricchi di azoto più di altri?

Fertilizzanti – è l'arma più importante del giardiniere. Si arricchisce il terreno con diverse composizioni, possiamo contare su di ottenere un buon rendimento annuo con lo stesso pezzo di terra. Tuttavia, le piante da giardino richiedono una serie completa di additivi minerali ed organici, e giardiniere cade abbastanza bene per navigare all'interno di questa diversità. Oggi, siamo interessati a fertilizzanti azotati. Qual è il gruppo che essi rappresentano, e l'impatto sulla crescita e lo sviluppo delle piante – tutto questo si prenderà in considerazione in dettaglio.


Che cosa è l'azoto

Prima di tutto dovete sapere che questo è uno degli elementi più abbondanti del pianeta. Senza di essa non ci può essere un organismo vivente, e questo vale anche per le piante. L'azoto è un componente importante di proteine e aminoacidi, acidi nucleici. È per questo che il primo comandamento giardiniere stabilisce che deve fare concime azotato regolarmente. Di cosa si tratta? Questo sarà discusso più avanti, ma per ora – un po 'di teoria. La disponibilità di una quantità sufficiente di azoto nel terreno aumenta il rendimento, ma la mancanza di bruscamente riduce. Ecco perché i orti, che vengono sfruttati ogni anno ha bisogno di costante introduzione di queste sostanze. Tuttavia, è anche necessario ricordare che, nonostante l'utilità evidente, è necessario applicare con molta parsimonia. Il fatto che una sovrabbondanza di questa sostanza nel suolo porta ad una maggiore crescita del sistema vegetativo e quasi completa cessazione della fruttificazione.

Perché le piante di azoto

Sappiamo già che un buon raccolto non può essere ottenuto utilizzando solo le risorse naturali del terreno. Pertanto, è importante per ricostituire costantemente il magazzino di sostanze nutritive. Perché è così importante fare fertilizzanti azotati? Che cosa ci importa – organica o inorganica – risolve ogni giardiniere, a seconda del periodo dell'anno e le alimentazioni precedenti, di seguito si considera il calendario ottimale di introduzione di concimazione. Ma finché non si tratta di questo. L'azoto è una parte della clorofilla necessario per l'assorbimento di energia solare. Anche ricca di lipidi azoto, alcaloidi, e molte altre sostanze importanti per piante viventi.

Particolarmente ricca di azoto, giovane gambi e foglie in primavera, nella fase di crescita della pianta. Se necessario, con la comparsa di nuovi germogli, foglie e steli di sostanze azotate gregge a loro. E dopo procede impollinazione agli organi riproduttivi, ed in cui in forma di proteine accumularsi. Cioè, è indispensabile effettuare tempestivamente ai fertilizzanti azotati terreno. Qual è la questione, vi diremo in dettaglio, ma per ora si nota che, soggette a questa regola aumenta in modo significativo la quantità e la qualità del raccolto. In particolare, la proteina in frutta diventa più prezioso, e si sono colture orticole stanno crescendo molto più velocemente.

tipi di fertilizzanti

Noi gradualmente passare alla classificazione e, di conseguenza, vi dirà di più su fertilizzanti azotati. "E 'quello?" – si chiede? In primo luogo giardiniere esperto, naturalmente, ricorda il minerale, e non è sorprendente. Dopo tutto, essi sono di solito ci incontriamo in esercizi specializzati, sotto il segno appropriato. Tuttavia, questo elenco non finisce qui. Ci sono anche i concimi organici azotati. Questo è principalmente i nutrienti di origine vegetale e animale. Forse per te sarà una rivelazione, ma il concime contiene circa 1% di azoto. Ci sono altri fertilizzanti azotati. Questo è ciò che, per esempio? Perché, anche compost che a rifiuti DISCUSSIONE e torba raggiunto concentrazione 1,5% della sostanza in esame, e se disposto in una fossa compost di fogliame verde, il tasso di cui sopra aumenterà al 2,5%. E 'molto, ma ci sono altri concimazione organica, che copre facilmente queste cifre. Questo escrementi di uccelli, che contiene% di azoto di almeno 3. Tuttavia, non dobbiamo dimenticare che tale alimentazione molto tossici e, quindi, non dovrebbero avere portato via.

forme liquide di fertilizzanti azotati (gruppo ammonio)

Continuiamo a considerare fertilizzanti azotati. nome chimico – "azoto" – tradotto come "vita", da cui si può concludere che tali sostanze la crescita e lo sviluppo di piantagioni verdi sono semplicemente impossibile. Diamo prima parlare della forma liquida di questo fertilizzante. La loro produzione è molto più conveniente che il rilascio di controparti solide, il che significa che sarà in grado di risparmiare notevolmente al momento dell'acquisto. E ci sono solo tre tipi che sono a disposizione di qualsiasi Dachnik: l'ammoniaca anidra, acqua ammoniaca e ammoniates. Noi tutti abbiamo diverse concentrazioni, quindi è importante specificare in anticipo quali di fertilizzanti azotati ricchi di azoto più di altri. Questo, senza dubbio, ammoniaca anidra. L'additivo è prodotto dalla liquefazione dell'ammoniaca ad alta pressione e contiene almeno il 82% della sostanza principale.

Caratteristiche di entrare in un terreno di fertilizzanti azotati liquidi

Ci sono sfumature che devono essere prese in considerazione. Rendono tale fertilizzazione del terreno facilmente, ma si possono verificare perdite di azoto per diversi motivi. In primo luogo – è l'evaporazione libera, ammoniaca anidra. Inoltre, colloidi del suolo assorbire istantaneamente azoto, e parte del concime reagisce con l'acqua e convertiti in idrossido di ammonio. E 'meglio per rendere il fertilizzante nel terreno in autunno, pre-riempirlo con humus, che ridurrà le perdite più volte.

gruppo nitrato

La forma liquida è usata molto spesso piccole aziende di giardinaggio. Se parliamo di scala industriale, non c'è bisogno di esaminare ulteriormente ciò che è meglio usare fertilizzanti azotati. Uno dei mezzi più popolari è il nitrato di ammonio. È un prodotto versatile che fornisce effetto immediato. Fertilizzanti implementato come un bianco-rosa granuli. Il contenuto di azoto in essa è del 35%, che è sufficiente, data l'elevata sicurezza della sostanza attiva nel suolo. Molti giardinieri insistono: è abbastanza per comprare nitrato di potassio, e la tua terra non sarà più sperimentare la mancanza di questo elemento. Applicato al terreno all'inizio della primavera, perché è necessario per un avvio rapido e un buon sviluppo della pianta. Una portata esemplare – dal 25 al 30 g / 1 m 2. Inoltre, si può preparare il proprio soluzione liquida – ciò richiede sciogliere 20 g per 10 litri di acqua.

E alcuni fertilizzanti azotati sono?

gruppo nitrato di ammonio (ammonio solfato)

Questo è un altro mezzo popolare che hanno la forma di sale cristallizzato. Il contenuto di azoto in esso è leggermente inferiore, circa il 21%. Può essere applicato al terreno in primavera e la caduta, e seconda dell'intensità del raccolto variare una o due volte all'anno per l'arricchimento del terreno. Fertilizzante dal terreno non è lavato via, e quindi fornisce un effetto duraturo. Molti giardinieri c'è un leggero acidificazione del suolo quando viene utilizzato regolarmente. È necessario introdurre nel terreno a 40-50 g della sostanza per 1 m 2.

fertilizzanti ammidici

La più brillante rappresentante – è l'urea. Questo è uno dei base contenente azoto fertilizzante (concentrazione di azoto – 46%). Come regola generale, utilizzato in primavera, ma in terreni più difficili e può essere pagato in autunno. Per fare questo, prendere 20 g per 1 m 2. Ma se è necessario per effettuare una spray che può essere diluita da 30 a 40 g per 10 litri di acqua.

Ma non è tutti i fertilizzanti azotati attualmente esistenti. L'elenco potrebbe continuare urea e calciocianammide. Va notato che il più prezioso, conveniente e accessibile significa che è l'urea. E 'fertilizzante altamente concentrato che può provocare ustioni alle piante, quindi bisogna essere molto attenti quando si rendono nel terreno.

applicazione

Ora si orienta, quali fertilizzanti sono azoto, e possiamo parlare un po 'di più su come usarli sul loro cottage estivo. Ricordare che la fase di alimentazione e il numero dipende dal tipo di terreno e la mancanza di azoto in essa. Occorre tenere presente che quando si utilizza una grande quantità di fertilizzante azotato fioritura si verifica molto più tardi e la fruttificazione può non verificarsi. Quali piante dovrebbe essere alimentato con azoto? Tutto tranne l'erba medica e il trifoglio. Tuttavia, i requisiti di ciascuna cultura a sua alimentazione, e questo deve essere preso in considerazione.

Le piante con elevate esigenze di fertilizzanti azotati

Questa cultura, che ogni nota e diffusa nei nostri orti: cavoli, patate, zucca e zucchine, peperoni e melanzane, così come una deliziosa rabarbaro. Con la loro crescente bisogno di fare come l'azoto prima di piantare e durante la stagione di crescita. Si raccomanda di utilizzare almeno 25 g di nitrato di ammonio per 1 m 2. Essere sicuri di sapere che cosa fertilizzanti azotati, se avete intenzione di crescere frutta e bacche, come lamponi e more, fragole, ciliegie e prugne. E 'importante usare questi integratori in pieno se si sta andando a piantare dalie decorative e Phlox, peonie e tsiniyu, viola e lilla.

Il secondo gruppo: la domanda media di azoto

pomodori IT e cetrioli, barbabietole e carote, aglio, mais e prezzemolo. Tra piante da frutto possono essere notato ribes e uva spina e la mela. Questo gruppo può essere attribuito alla maggior parte dei fiori annuali.

Quando cresce queste colture è sufficiente a rendere l'azoto una volta l'anno – all'inizio della primavera. Questo sarebbe sufficiente a garantire che le piante sentirsi a proprio agio. Si consiglia di non fare più di 20 g di nitrato per 1 m 2.

Il terzo gruppo

Questa pianta con requisiti moderati per il contenuto di azoto. La dose raccomandata – 15 g di nitrato di ammonio per 1 m 2. Questo include le verdure a foglia tutto, cipolle e ravanelli, patate novelle. Esempi specifici di questi gruppi sono tutte piante ornamentali bulbose. Infine, il più impegnative sono legumi (fertilizzante 7 g totale sufficiente per 1 m 2). Non sono solo i piselli e fagioli, ma anche piante ornamentali, come azalee, eriche e molti altri.

I metodi di concimazione

Per queste sostanze nel tempo per avere effetto, devono essere di destra, e soprattutto – il tempo di fare. Per fare questo, usano metodi diversi. Il primo si sta diffondendo. Essa può essere effettuata sia manualmente che mediante distributori automatici. Usato questo metodo prima della semina, come è richiesto il fertilizzante molto tempo a dissolversi. Il secondo nastro è un metodo in cui il nitrato di ammonio o altri fertilizzanti azotati minerali contribuiscono a banda stretta vicino alla pianta sulla superficie del suolo o ad una profondità. Se un forte deficit come misura di emergenza, usare a spruzzo. Infine, il fertilizzante è prodotto in forma liquida, cioè, è possibile utilizzare l'irrigazione a goccia.

Come diagnosticare azoto carenza

Speriamo che ora non siete perplessi interrogativi "fertilizzanti azotati – è che cosa." Foto presentate sulla pagina, mostrano più vividamente la diversità di tali poppate. Tuttavia, è molto importante capire quando è il momento di introdurli nel terreno, e quando la causa della scarsa crescita ricade interamente in un altro. Con una mancanza di azoto nel primo luogo inibizione della crescita e ingiallimento dell'intero impianto, in particolare le foglie osservato. Dovrebbe preoccuparsi e se il colore delle piante diventano di colore giallo pallido. Il primo segno che dovrebbe avvisare l'utente, è un ingiallimento dei margini di foglie più vecchie. Poi appassiscono e cadono.

Segni di eccesso di azoto

A volte è difficile distinguere gli uni dagli altri, poi c'è un inconveniente, e una sovrabbondanza di elementi nutritivi. Pertanto, dobbiamo costruire su cosa e quanto avete contribuito al suolo, così come le sue osservazioni di piante. Principalmente una sovrabbondanza di azoto si manifesta nel fatto che la parte verde della pianta è morbido e rigoglioso, accelera la sua crescita, ma i fiori e dell'ovaio è solitamente molto indietro in termini. Se un eccesso di azoto più significativo, le bruciature fogliari osservati, e quindi la loro completa estinzione. A seguito di tale stampo e l'apparato radicale.

per riassumere

Pertanto, al fine di ottimizzare le proprie centrali elettriche, in grado di utilizzare organici (letame o escrementi di uccelli) o fertilizzanti minerali, di solito è più conveniente. Questo può essere nitrato di ammonio (tenore di azoto – 34%) e solfato di ammonio (21%). Si può anche essere utile il calcio (15%) e nitrato di sodio (16%). Se le piante stanno vivendo una carenza forte azoto o state progettando di piantare quelle colture, che sono i più esigenti di lui, è meglio prendere un urea (46%). Utilizzare fertilizzanti nella giusta proporzione, e proprio quando sono più necessarie.