627 Shares 7897 views

Roman Dobrokhotov: biografia, opinioni politiche

Con una certa periodicità nei materiali dei media russi cita romana Dobrokhotov. Chi è quest'uomo? Che cosa significa e per quali azioni alla ribalta?


Discussi in questo articolo si concentrerà sulla attivista sociale e politico, l'opposizione russa attiva, l'ispiratore di movimenti sensazionali "Marching senza Putin" e "Noi" e membro della "Solidarietà". Inoltre, nel presente biografia politica Dobrokhotova Party "5 dicembre". Ampiamente conosciuto il nome del giovane leader dell'opposizione ha ricevuto attraverso battibecco pubblico scandalosa con l'ex presidente russo Dmitriem Medvedevym, arresto e di alcuni altri eventi.

Infanzia e l'adolescenza

Roman Aleksandrovich Dobrohotov – un moscovita nativo. Era nato nella capitale dell'allora URSS, 6 agosto 1983. E 'stato portato in una famiglia intellettuale. Il padre di Romano – un professore del filosofo Moscow State University e della cultura Aleksandr Lvovich Dobrohotov.

Istruzione secondaria ha ricevuto il ragazzo nel Liceo "Colline dei passeri" (scuola №1525). Dopo aver ricevuto il certificato, è entrato nel Statale di Mosca dell'Istituto di Scienza Politica presso la Facoltà che si è laureato con successo nel 2006. E poi ha cominciato un'attività sociale violenta.

"Andare senza Putin" e "Noi"

La partecipazione in opposizione rally Dobrohotov prese, quando era ancora studente. Nel febbraio 2005, ha assunto la guida dell'ala di Mosca del movimento "Marching senza Putin", i cui partecipanti erano per lo più giovani, che supportano gli eventi rivoluzionari nella vicina Ucraina e Georgia. L'organizzazione è nata a San Pietroburgo in contrasto con la pro-governo "Camminare Insieme", che, al contrario, ha fatto una campagna per il presidente Putin. Lo scopo dei giovani oppositori di attività visto, almeno, la lotta per le concessioni e differimento per le reclute e un massimo – la rivoluzione "arancione" in Russia e il cambiamento di regime nel paese da elezioni presidenziali anticipate.

Quando, nel 2005 gli stessi avversari Dobrokhotova e "Co" cambiato il loro nome in "nostro", ci fu un movimento "noi". In realtà, è stato rinominato "Marching senza Putin". Roman Aleksandrovich capo di questa organizzazione, a collaborare attivamente con persone che la pensano da Ucraina, Kazakistan, Bielorussia, Uzbekistan e Kirghizistan. membri dell'opposizione sognavano un potente "pugno" dei movimenti democratici uniti nella ex Unione Sovietica e ha fatto molto in questa direzione.

Roman Dobrohotov e il suo team hanno partecipato a varie proteste tenute in forma di flash mob, spettacoli, ecc, per i quali le forze dell'ordine spesso detenuti e sottoposti a sanzioni amministrative fino agli arresti. Nel 2007-2008, il "noi" sostenuto attivamente "marcia del dissenso".

Spat con Medvedev

incidente Resonant ha portato la fama Dobrokhotova, ha iniziato il suo battibecco pubblico con Dmitriem Medvedevym, che ha tenuto in quel momento la carica di Presidente della Federazione Russa. L'evento ha avuto luogo nel dicembre 2008 al Cremlino, dove ha tenuto una cerimonia in onore del quindicesimo anniversario della Costituzione russa. Roman Dobrokhotov, che era tra il pubblico interrotto il discorso Medvedev, a gran voce dichiarando che considerava gli emendamenti alla legge fondamentale della vergognosa. E 'stata l'estensione del mandato presidenziale (fino a 6 anni) e la Duma di Stato (fino a 5).

L'attivista è stato immediatamente condotto fuori delle guardie sala serrato la bocca, anche se Dmitry Anatolyevich chiesto di non toccare il giovane.

Lo stesso giorno Dobrohotov è stato licenziato dalla stazione radio "Mosca parlante", che a quel tempo lavorava come presentatore freelance. La ragione ufficiale è stata la riduzione, ma Roman Alexandrovich legato il suo licenziamento dallo scandalo del Cremlino.

arrestare

Meno di un mese dopo una scaramuccia con il Presidente, come il Dobrokhotov romana ha un motivo in più per essere glorificato. Nel gennaio 2009, è andato a picchettare il Palazzo del Governo con la bocca legata registrato, in possesso di un pezzo di carta bianco. Il giovane uomo è riuscito a stare in piedi in modo che solo un paio di minuti, quando è stato arrestato dalla polizia. L'oppositore è stato condannato a cinque giorni di carcere affidando ad essa "comportamento provocatorio", così come "giuramento pubblico sfrenata." Tuttavia, più tardi la corte ha ribaltato il verdetto, ma il caso ha ricevuto ampia pubblicità, e Dobrohotov è diventato ancora più popolare tra i loro aderenti.

"Solidarietà" e il tentativo di eseguire

Dal marzo del 2009 nella biografia Dobrokhotova appare movimento "Solidarietà", un membro del consiglio politico del Mosca, che è diventato.

Quasi subito dal l'attivista ha iniziato confronto ideologico con un altro membro dell'organizzazione, Vladimir Milov, che era uno dei leader. Sostenitori hanno accusato gli avversari di essere troppo passivo "Solidarietà" dal punto di vista delle proteste. Lo stesso, a sua volta, ha offerto di lavorare in modo più costruttivo che a tenere una riunione.

Più tardi, il movimento di opposizione "Solidarietà" sulla "destra" e "sinistra". La prima chiamata per una leale concorrenza economica nello stato, mentre il secondo ha difeso i diritti dei poveri. Roman Aleksandrovich si considerava un "liberali di destra."

Nell'estate del 2009 Dobrohotov ha annunciato pubblicamente la sua intenzione di correre per i deputati della Duma di Mosca dal "Solidarietà". I membri del suo movimento supportato attraverso la raccolta di firme. Ma questi ultimi, secondo la Commissione elettorale, non è stato sufficiente, quindi un potenziale candidato non è registrato.

Tra l'altro, questo non era il primo tentativo di diventare un deputato Dobrokhotova. Nel 2007, egli "oscillato" alla Duma di Stato, la pianificazione avanzata dal "Altra Russia". Allora, anche, tutto è venuto a nulla. La Commissione elettorale non ha consentito la "Altra Russia" per la gara, perché non è stata ufficialmente registrata.

Partito Nuovo "5 dicembre"

Il 4 dicembre 2011 le elezioni parlamentari si sono tenute, e il giorno dopo ci fu un nuovo partito in Russia. E 'stato chiamato "il 5 dicembre", e uno dei fondatori è diventata Dobrohotov.

2 anni dopo, la forza politica ha sostenuto Alekseya Navalnogo, sostenendo il lavoro superiore a Mosca, e in seguito – i partecipanti ucraini euromaidan. Due volte nello stesso 2013, il partito ha cercato di registrare ufficialmente, ma entrambe le volte senza successo. Il Ministero della Giustizia si rifiuta.

opinioni politiche Dobrokhotova

Roman Dobrokhotov professava idee liberali in politica e ritiene che i diritti e le libertà costituzionali dell'uomo e del cittadino – in primo luogo. Ha categoricamente contro la xenofobia in tutte le sue forme e manifestazioni. Più volte ha mostrato preoccupazione dell'opinione pubblica per i casi di incitamento all'odio etnico in Russia.

La sua autorità in termini di ideologia Dobrohotov chiama Vladimir Bukovsky (uno dei leader dei dissidenti sovietici). Non supporta le persone che credono che l'Unione Sovietica ad ogni costo era necessario per salvare (compreso l'uso della forza), e consente la separazione alcune regioni della Russia, se richiesto dal processo democratico.

carriera

Parallelamente alle attività pubbliche e politiche Dobrohotov cercando di costruire una carriera.

Subito dopo la laurea ha ottenuto un lavoro sul quotidiano "Novye Izvestija", che serviva come un editor di editorialista e vice. Il soggetto del suo articolo si riferisce principalmente a eventi politici e culturali internazionali. In qualità di rappresentante della "Novye Izvestia" Dobrohotov era in Georgia durante il suo conflitto militare con la Russia.

Il suo lavoro nel quotidiano Roman Aleksandrovich combinata con la conoscenza del programma di "confronto" nel "Mosca parlante", così come gli studi post-laurea presso l'HSE.

Nel 2009 Dobrohotov un dipendente di Radio "Liberty". E 2010-2013 l'editor della edizione online del Slon.ru, fino a quando non è stato licenziato insieme a parte della squadra.

A partire dal 2010, lavora come insegnante presso l'Università di Stato Accademico di Lettere e Filosofia, la lettura l'economia mondiale e scienze politiche.

Costantemente collaborando con diverse pubblicazioni online che pubblicano i loro articoli. Egli è il capo redattore di uno di questi portali chiamati Insider.

hobby

Tra i suoi hobby chiamate attivisti, soprattutto, musica, cinema e calcio. Per quanto riguarda questi ultimi, una volta Dobrohotov anche agito come l'organizzatore del torneo. E 'stato nel 2010, per la vittoria sul campo di calcio, quindi combattuto due squadre – l'opposizione e il bolscevichi Nazionale. Roman A. partecipato al gioco come parte del primo di essi.