445 Shares 5908 views

Animali e piante del fiume Yenisei: descrizione, elenco, foto

Uno dei fiumi più grandi del nostro paese scorre attraverso le steppe e le foreste, attraverso pianure e montagne, dalle latitudini più meridionali all'Oceano Artico – 3487 chilometri di pista, durante il quale dobbiamo tracciare quali animali e piante del fiume Yenisei animano le banche.


geografia

Ionesu (in Evenki – "grande acqua"), i russi chiamarono una parola più vicina alla lingua madre. Tutta la Siberia dal basso verso l'alto intacca la corrente delle Yenisei, partendo dalle Montagne di Sayan dal lago Kara-Balyk, assorbendo i tributari, rompendo sul bacino di Tuva con un sacco di maniche e emergendo da lì già un potente e schiacciante flusso di montagna. Le scogliere del Western Sayan lasciarono il Yenisei un piccolo divario tra le scogliere, ma il fiume si spezzò.

All'uscita, la gente costruì una diga presso l'autostrada Sayano-Shushenskaya, in modo che la soglia di gran soglia, come un treno da corsa, la soglia della gioia e la roccia Kabachok sono presenti solo su vecchie fotografie. Ecco qui un serbatoio con baie formate dalla confluenza di torrenti e fiumi di montagna. L'intero Yenisei è facilmente diviso in tre parti: il Velky, il Medio e il Lower. Il canale dalla sorgente al serbatoio è quello superiore, quindi la sezione intermedia dal serbatoio all'Angara, e la parte inferiore del Yenisei, dopo la confluenza con l'Angara, raggiunge due chilometri e mezzo di larghezza.

taiga

Gli animali e le piante del fiume Yenisei sono numerosi e diversi, dato che questi luoghi riservati sono una tipica taiga. Nella valle del fiume, prevalentemente boschi di conifere – abete rosso, cedro, pino. Sull'altopiano medio-siberiano, la vegetazione è unica, in quanto la zonalità altitudinale varia drasticamente. Il larice denso e le foreste di cedro della cintura inferiore sono sostituite da più abeti rossi e cedri.

Sulle vette di mezz' chilometro chiaramente espresso tundra di montagna e prati alpini. Gli animali e le piante del fiume Yenisey si sentono liberi in questi luoghi, perché qui ci sono solo riserve: i centri siberiani centrali, i pali di Krasnoyarsk, i Sayano-Shushensky, poi i Putorana, il Taimyr, il Tungus, i grandi artici, i parchi nazionali Shushensky Bor e Yergaki Ordine statale di significato federale e 27 – Krasnoyarsk Territory.

"Colonne"

Al confine con l'altopiano siberiano centrale negli speroni nord-occidentali del Sayan orientale si trova una delle più belle riserve naturali del mondo – "Stolby", fondata nel 1925. La sua superficie è di quasi 50 mila ettari. Gli animali e le piante del fiume Yenisei di questa cintura vivono nella riserva. Ci sono più di 750 specie di piante vascolari e 260 muschi. Ci sono 290 specie di animali vertebrati nella sola taiga di abete: proteine, chipmunk, sable, forest vole, nocciole, cervi di muschio e altri.

Tuttavia, nelle specie di steppa di animali sono presenti anche molte specie: pantaloni di steppa, caprioli, gopher a coda lunga, ecc. Nel Libro Rosso della Russia, tra le piante che crescono qui sono erba di piuma, orchide con casco, bulbo calypso – fiore molto bello, scarpe grandi e sottili. Più bello, dalla famiglia degli orchidee. Ci sono anche molti animali e uccelli elencati nel Libro Rosso della Russia: l'aquila dorata, falco pellegrino, osprey, saker e altri.

L'Artico

Questa riserva è molto grande, non invano si chiama – il Grande Artico, il più grande in Eurasia. E il fiume Yenisei è la sua parte centrale. Gli uccelli migratori che nidificano nel territorio (guardie varie, oche nere, oche (quattro specie), cigni, quattro specie di anatre e molti altri) sono per lo più custoditi qui. Si notano anche molti animali e piante del fiume Yenisei, protetti dallo stato.

162 specie di piante superiori provenienti da 28 famiglie: cereali, chiodi di garofano, cavolo, sedge, roccia. Il papavero a forma di cuscino è molto bello. Anche qui cresce 70 specie di licheni e 15 – funghi. Vivono nella riserva 16 specie di mammiferi – volpi, lupi, volpi artici, wolverines, lemmings, bucce di muschio, renne e orsi polari, nonché balene beluga, walrus e altri animali marini quando i Yenisei scorrono nel Mar di Kara.

Sayan

Riserva della Biosfera, situata nel Sayan occidentale del Territorio di Krasnoyarsk, è Sayano-Shushensky. Protegge l'animale più prezioso – il sable, e studia anche la flora e la fauna del serbatoio Sayano-Shushensky. Il fiume Yenisei è molto ricco, il fiume in Siberia è famoso, chiamato "padre", sin dall'inizio del secolo Yenisei è stato il padrone di tutte le persone che vivevano sulle sue sponde: pesce, carne, noci, bacche e funghi.

Si nota che la fauna cambia molto forte nel serbatoio stesso: gli amanti dell'acqua fredda sono scomparsi – bellissimi grayling, lenok, taimen, ma nuove specie appaiono: carpa, picche, orate, roach, persico e altri. Nella riserva c'è un Museo di Natura, facilmente visitabile da turisti di tutte le età in escursioni. Quali sono le piante e gli animali del fiume Yenisei, il quarto grado delle scuole del Territorio di Krasnoyarsk può essere studiato visivamente.

Piattaforma di Putorana

L'unicità della Riserva di Putorana – nella sua posizione – qui è il confine zoogeografico di Yenisei, quindi c'è una maggiore diversità di specie: le piante e gli animali del fiume Yenisei notevolmente hanno arricchito l'elenco della flora e della fauna della Siberia. Nella riserva esistono 36 specie di pesci, anfibi, 184 specie di uccelli, 34 specie di mammiferi e l'elenco delle piante più alte comprende circa 400 specie.

Le piante e gli animali del fiume Yenisei della quarta classe saranno interessati anche più di quanto previsto dal programma scolastico, perché qui sono protette specie rare come le pecore di neve, l'aquila bianca, il gyrfalcon, il piccolo cigno, l'aquila dorata, il falco ospreo e molti altri. Sono seminati l'orso, il lupo, la volpe, così come le lince, le colonne, le colonne, la wolverine. Ci sono quasi 400 specie di piante, tra cui rare come la rhodiola rosea, il pattino scoperto (anche l'orchidea siberiana), la casa di balneazione asiatica, i papaveri diversi, kaluzhnitsa – tutti non elencati.

La Valle di Yenisei

Quali piante e animali del fiume Yenisei si trovano nella Riserva Siberiana centrale, potete vedere nell'elenco:

  • Più di 650 specie di piante superiori;
  • Sette specie di conifere;
  • 35 specie di equini, felci e pianure;
  • Più di 150 specie di muschio;
  • 223 specie di licheni;
  • 45 specie di mammiferi;
  • 274 specie di uccelli;
  • Quattro specie di rettili e anfibi;
  • 35 specie di pesci;
  • Più di 700 specie di insetti;
  • Più di 420 specie di ragni.

Questa riserva copre entrambe le banche del fiume Yenisei nella sua sezione centrale.

Shushenskoe

Sulla riva destra del Yenisei è un parco nazionale chiamato "Shushensky Bor". Bor è anche una foresta, solo una pineta, che cresce principalmente su terreni sabbiosi. Qui la foresta cresce sulle dune di sabbia – è la cinghia che ci ha lasciato per un tempo molto lungo, dopo la fine del periodo glaciale. Il boro di relitti è sempre estremamente ricco e bello. Perché le piante e gli animali del fiume Yenisei sentono liberi di sentirsi qui? La risposta è semplice: la riserva, nulla può essere distrutto. Solo guardia!

Molti animali vivono qui: solo 254 vertebrati terrestri, di cui 45 mammiferi, più di 200 specie di uccelli, cinque rettili e quattro anfibi. Soprattutto, ci sono lepri, scoiattoli, orsi, volpi, sables, cervi nobili, caprioli, cervi di muschio, alci, cinghiali. Vivono qui, e lupi e lince, e gluttons, così come ermines, colonne, stecche polacats, otter, americano visone. Per mantenere la natura nella sua ricca diversità è il compito principale e la questione principale per la riserva. Piante e animali del fiume Yenisei non dovrebbero morire a causa di problemi ambientali o di avidità della caccia.

Ergaki

In questa riserva sulle rive del Yenisey vivono, così come nelle vicine, lince (ce ne sono molti), tassi, vermi, volpi e lupi. Ci sono davvero molti sables. In altri luoghi, era stato spaventato quasi completamente prima che si formassero le riserve. In questa riserva ci sono molti ungulati: alci, cervi di taiga nord, cervo di muschio. Molti uccelli! Ci sono anche specie puramente taiga, e molte specie di uccelli acquatici, ad esempio un rarissimo cigno, taiga taiga.

Sulle rive ripide delle Yenisei, si possono vedere i nidi dell'aquila-bianco coda. Inoltre, gli uccelli da preda sono rappresentati da falchi, aquiloni e abbracci. E nella stessa Yenisey, in questi luoghi sono stati conservati i pesci scomparsi del Libro Rosso – lo storione siberiano e sterlet -. Ci sono nel fiume e nelma, e omul, muxun e pesce bianco, e puzzano. E, naturalmente, molte specie non sono così rare e costose: burbot, luccio, persico, carpa crociana.

Percorsi di caccia

Nella riserva "Ergaki" ci sono aree turistiche. Particolarmente interessanti escursioni sono tenute nella taiga, dove si può personalmente valutare la varietà taiga, anche se, naturalmente, non tutte le piante e gli animali del fiume Yenisei vengono a loro occhi. Le foto che i turisti portano da queste escursioni impressionano ancora l'immaginazione di coloro che non hanno mai camminato sulla caccia di sentieri siberiani.