406 Shares 1113 views

Come promuovere un sito gratuito.

Se sai cosa un sito web, un adolescente, infatti, ha trovato un soggetto interessante e ha già fatto, ma non si sa come promuoverlo, non ci dà fastidio è ripetuto molte volte nelle centinaia di simili risorse online di numerosi e, in un modo o nell'altro , metodi efficaci di promozione di siti web. Dopo tutto, – un adolescente. E, poi, si può provare a fare qualcosa di diverso. Che su di esso e saranno discussi …


Si, un adolescente, che è, hai personalmente, l'idea di soldi lì. Ma! Qualcuno che hanno!

1. Inizia con la scuola di appartenenza. Presentato informatica insegnanti, il dirigente scolastico e anche il direttore del l'oggetto dei tuoi sforzi creativi. Lasciate intrisa e aiutare il giovane talento sulle loro connessioni e canali. E hanno molto più di te, tu sei i nostri creatori di talento del sito. E se la scuola a casa il vostro e-mail frutto pareggio, bene, quello che il regista rifiuta di aiutare voi! Che si rifiuta di mostrare ai direttori di altre scuole con il loro successo online. E tu, un adolescente, solo che dovrebbe essere!

2. Non dimenticare che i tuoi genitori hanno anche la possibilità di materiale e di connessione, che non si fa nemmeno sospettato, un adolescente. E hanno fatto si rifiutano "poradet piccolo uomo nativo!"

3. E poi ci sono i vicini, e anche lontane, ma anche i parenti. Cercare di scoprire se non si può posobit parenti, cugini e cugini di secondo grado, zii, zie, etc.

4. E poi ci sono lo zio e la zia del tutto estraneo della correlati alla propria attività, che spesso non è contrario a prendere atto del giovane talento e aiutare anche. Anche il lavoro solo per risolvere, se credono in te, un adolescente … Qual è, inoltre, non male!

5. E, per non annoiarvi ulteriormente, cercare di trovare nella sua città natale, come caso di un socio collettivo saytovskomu. Su una base di parità, naturalmente. E se il profitto volontà – qualcosa di altrettanto! Questo, in pratica, in ogni momento, ha portato il successo. Ricordate, però, "I tre moschettieri" Aleksandra Dyuma con il loro famoso motto: "Uno – per tutti e tutti – per uno" e vedrete gli adolescenti che ci sono ancora oggi i discendenti dei moschettieri capaci non solo per tornare alla sospensione rubato per la sua regina, ma anche per aiutare a liberare il vostro progetto. Essere sicuri! Ed è assolutamente gratuito!