848 Shares 5408 views

Domanda di divorzio attraverso i tribunali. Divorzio attraverso i tribunali: documenti

Divorzio – un episodio di pesante nella vita familiare. Ma se la coppia si avvicinò al problema con certezza, questo complesso da un punto di vista morale la procedura avrà bisogno di passare. E molto spesso, la maggior parte delle persone non sanno come iniziare il processo, quali sono necessari documenti per questo scopo, dove si applicano, per quanto tempo la procedura sarà ritardata divorzio. Non dimenticare questo fatto, che il codice della famiglia, l'articolo 17, se il vostro coniuge è in una posizione, o il vostro bambino è ancora molto piccolo, cioè, la sua età non ha raggiunto 1 anno della vostra domanda di divorzio in tribunale sarà respinta, e la terminazione il matrimonio è impossibile. Tali limiti non esistono se il reclamo presentato dalle donne.


dove andare

Dipende da diversi fattori:

  • no bambini sotto la maggiore età;
  • assenza di rivendicazioni di proprietà comune;
  • divorzio entrambe le parti sono d'accordo.

Se il vostro caso coinvolge tutte e tre le condizioni, poi il tempo e nervi per la procedura, vi permetterà di trascorrere molto meno. La dichiarazione si riferisce sia al registrar in cui si vive, o nel corpo in cui è stato registrato il vostro matrimonio. Essa ha un mese per decidere, dopo aver superato tutti i documenti richiesti.

Le condizioni per il ricorso ai tribunali

Le condizioni di applicazione a un tribunale in un divorzio sono:

  • la presenza di figli minori nella famiglia;
  • controversie in materia di proprietà comune;
  • il vostro coniuge non sono d'accordo con il divorzio;
  • Se si raggiunga un accordo, con il quale i bambini potranno rimanere.

Per chiedere il divorzio in tribunale, il reclamo deve essere inviato alla corte, per cui il luogo di residenza del coniuge, se vive da solo. C'è un'altra opzione, se l'attore ha un figlio a carico che non ha raggiunto la maggiore età, la domanda di divorzio attraverso il tribunale di concedere il richiedente può, nel suo luogo di registrazione. La prima sessione dell'applicazione in uso si terrà in un mese, si riceverà un avviso relativo all'ordine del giorno nella istituzione giudiziaria.

Documenti da presentare alla corte

Naturalmente, il divorzio meramente facoltativa non è possibile, ci sono alcune regole per effettuare il divorzio. applicazione Documenti – tutto questo deve essere presentata a colpo sicuro.

Divorzio – una procedura per la quale devono essere forniti i seguenti documenti:

  1. Per il cancelliere o un istituzione giudiziaria. Citato in giudizio per il divorzio in tribunale. L'applicazione di esempio è scritto solo per iscritto.
  2. il passaporto del querelante.
  3. Se avete bambini, è necessario fornire copie dei documenti di nascita.
  4. Il pagamento della quota di iscrizione (da confermare da una ricevuta della banca).
  5. Una copia del matrimonio.
  6. Certificato dal luogo di residenza.

I documenti necessari, anche con domanda di divorzio attraverso la corte, servito personalmente o come una lettera raccomandata per posta.

i costi di divorzio

Il divorzio non è gratuito. Se non ci sono ulteriori indicazioni sulla divisione dei beni comuni, fornendo alimenti, l'unica spesa sarà il pagamento della quota di stato a ciascun coniuge, indipendentemente dal fatto che è stato applicato per la terminazione nell'istituzione giudiziaria o registrar. la sua dimensione sarà di 400 rubli.

Se si sta applicando, sarete in grado di compilare un modulo standard del divorzio in tribunale e di effettuare tutte le condizioni ei requisiti necessari, sarà necessario l'assistenza professionale di un avvocato. I servizi forniti da un avvocato, documento, si devono pagare. La domanda deve essere molti fattori indicati i dati del passaporto, i dati sulla registrazione del matrimonio, il divorzio provoca. Se ci sono azioni aggiuntive, i cui dettagli sono inclusi anche nella vostra applicazione.

comparizione in tribunale

Ci vuole pazienza, perché la procedura non è veloce, e alla prima riunione è stata presa la decisione non lo faranno. La durata del processo dipende dalla vostra situazione personale. Giudice secondo le regole dovrà nominare un seconda udienza sul suo caso.

Al primo esame verrà letto dal giudice dei vostri diritti e responsabilità. Dopo aver considerato tutte le argomentazioni e le richieste contro l'altro, il giudice nominerà un tempo per una possibile riconciliazione, da uno a tre mesi. Molto probabilmente, questo termine è limitata a un mese, e sarà assegnato ad una seconda udienza. Va notato che la frequenza di almeno una delle parti è necessario se non v'è mancato a comparire su entrambi i lati della seconda udienza in un mese, allora la vostra domanda di divorzio in tribunale verrà automaticamente annullato.

Al termine del tempo assegnato, il secondo processo, vi verrà chiesto la domanda, vorresti cambiare idea nel mese passato. Se non lo fa, il giudice restituisce un verdetto di divorzio. Ora tutto ciò che dovete ottenere una dichiarazione dalla decisione della corte, e andrà al anagrafe dove riceverete un certificato di divorzio. Solo dal giorno in cui la voce successiva nell'elenco di registrazione agisce in anagrafe, il tuo matrimonio cesserà di esistere. Il vostro coniuge può sempre negare il divorzio, perché inviava una comunicazione relativa alla soppressione della decisione del tribunale. Questo può essere fatto dopo aver ottenuto copia dei documenti sulla conclusione della Corte nelle sue mani.

il fallimento del convenuto a comparire

È possibile ottenere il divorzio attraverso i tribunali, anche se il mezzo non è d'accordo con la vostra decisione e respingere la richiesta.

Nel caso in cui il convenuto non è d'accordo di divorzio, in modo da ignorare presentarsi in tribunale, l'udienza sarà effettuato 3 volte, ogni volta per un mese. Se il convenuto non è comparso, allora si dissolverà automaticamente e sarà completamente gratuito.

L'imputato non è contro il divorzio, ma le circostanze sono tali che il presente prima non ci riesce? In questo caso, il giudice può rinviare la data dell'udienza. Un altro imputato può autorizzare la sua presenza rappresentante sul campo, invece, dopo l'emissione di una procura presso un notaio.

Situazione nella vita familiare sono diverse, a volte si arriva al punto che la convivenza diventa insopportabile. Molti divorzi si verificano in un impeto di odio. Vale sempre la pena un approccio sobrio alla decisione, con una mente fredda e non nel calore emotivo. Su emozioni molto spesso le persone commettono errori, che poi rimpianto. È per questo che il divorzio dovrebbe pensare solo a mente fredda. Dopo tutto, una vita familiare felice, comfort abitativo e il calore – valori sono vale la pena lottare. Prendersi cura gli uni degli altri e la loro famiglia.