164 Shares 1988 views

Robert Harris: la biografia del libro. Il romanzo "Vaterland"

Volete sapere come il mondo potrebbe apparire come se la seconda guerra mondiale si è conclusa con la vittoria per la Germania? O forse vi state chiedendo come l'antica città romana di Pompei è morto? La maggior parte delle opere cinematografiche di questi e di altri eventi scritti da Robert Harris. Vi offriamo una selezione dei migliori libri dell'autore!


Biografia dello scrittore

Harris è nato il 7 Marzo 1957. E 'successo nella città di Nottingham (UK). Suo padre era impegnato in prodotti di stampa di produzione, era attivo nel movimento operaio. Robert Harris ha conseguito un Bachelor of Arts presso l'Università di Cambridge. La vita del futuro scrittore era strettamente connessa con il giornalismo – Robert ha iniziato la sua carriera presso la società britannica BBC. I suoi primi progetti sono stati il Panorama e Newsnight. Nel 1987, Harris è stato nominato un commentatore politico nel giornale Domenica The Observer. Più tardi, la colonna giornalisti è apparso sul Daily Telegraph e The Times Domenica.

I primi libri pubblicati dalla penna di Robert, è stato un esclusivamente scientifico e giornalistico. Il primo prodotto del divertimento trasformato il romanzo "Vaterland". Questo è stato un bestseller e fu seguito da altri. Oggi, Harris continua a scrivere molti dei suoi libri in film. Writer vive in Berkshire con una grande famiglia – la moglie Dzhil Hornbi (a proposito, è anche uno scrittore) e quattro figli.

"Vaterland"

Questo romanzo thriller è stato pubblicato nel 1992, tradotto in 25 lingue. Solo tre milioni di copie sono state vendute! E nel 1994, il film è stato girato su questo articolo. La trama si svolge nel 1964. In un mondo in cui i nazisti hanno vinto, la preparazione per il doppio anniversario – il ventesimo anniversario della vittoria e del 75 ° anniversario del grande Fuhrer. Allo stesso tempo, l'investigatore di Berlino inizia ad indagare il suicidio attivista dei principali partiti del Paese – il nazionalsocialista. Ksaver Marsh ancora non sa che può ottenere sulla scia di incredibili segreti del Terzo Reich, che metterebbe a repentaglio la stessa esistenza dello stato.

"Enigma"

Nel 1995, Robert Harris rilascia nuovo libro, le cui azioni sono anche associati con la seconda guerra mondiale. L'anno è il 1943. Segreti di crittografi tedeschi cercando di svelare i scienziati e matematici. Dopo tutto, i risultati del loro lavoro dipende da migliaia di vite umane.

Improvvisamente diventa chiaro che a Bletchley Park, dove lavorano gli scienziati, c'è un agente nemico. Sarà possibile identificare il traditore ed evitare l'attacco dei sottomarini tedeschi – dirà il maestro di espressione artistica e un grande storico Robert Harris.

"Archangel"

Questo lavoro completa una trilogia di detective, inscritto nel paesaggio storico e magistralmente spiegare i segreti più importanti storici. scienziato britannico camera Dr. Kelso Mosca hotel "Ucraina" ha incontrato una storia misteriosa di un diario perduto di Stalin. Anche se l'autore e dice che questa storia – un'alternativa, ma tutte le partite sono casuali, tutto il libro è molto simile al documentario. Eroi del prodotto arrivare al rifugio del figlio del compagno Stalin, persa nelle fitte foreste. Quello che succede dopo è vivide emozioni anche tra i lettori sofisticati di thriller.

"Pompei"

Non solo della seconda guerra mondiale, dice Harris Robert. Libri raccontano questo scrittore e altri eventi storici, come la città di Pompei. Harris brillantemente convogliato atmosfera città romana, le sue maniere (talvolta sufficientemente rigido), superstizioni.

I lettori che hanno familiarità con i cittadini, il dispositivo di erogazione dell'acqua. Robert cerca di ripristinare i dettagli tra le più focose eventi del giorno di Pompei – la data della eruzione del Vesuvio.

"Phantom"

Brillante thriller politico pieno di intrighi, è stato rilasciato nel 2007. Il protagonista – un giornalista che assolutamente non esperto in politica. Il suo noleggio per tutto normale, a prima vista, il lavoro – scrivere le memorie di un primo ministro britannico in pensione. Nel processo, il giornalista rivela dettagli che fanno il lavoro di pericolo mortale. Nel 2010, gli schermi sono andati omonimo film basato su questo lavoro.