419 Shares 8117 views

migliorie su beni di terzi – E '… Noleggio e manutenzione dei locali

Codice civile come parte del lavoro di rapporti di locazione consente l'inquilino di qualsiasi proprietà in relazione a miglioramenti permanenti dell'oggetto locato. L'esercizio di tale azione comporta la formazione delle diverse conseguenze legali. A causa di miglioramenti permanenti dell'oggetto locato diritti e gli obblighi individuali possono derivare sia da parte del proprietario e l'inquilino del rispettivo immobile. La loro specificità può essere determinato dal tipo di proprietà, così come i termini del contratto tra il proprietario e l'inquilino. Quali sono le principali disposizioni della legge che disciplina il rapporto giuridico, il cui soggetto – il prodotto dei miglioramenti permanenti proprietà che è affittata? Quali sono le sfumature di risultati fiscali di un simile introduzione degli oggetti?


L'essenza di miglioramenti inseparabili dell'oggetto locato

Un individuo o organizzazione che ha affittato una proprietà – il più delle volte in questo contesto stiamo parlando di beni immobili – possono in qualche modo per modernizzare, ricostruire, migliorare la sua funzionalità.

Realizzazione di questi lavori può comportare la formazione del corrispondente oggetto fondamentalmente nuove proprietà. azione inversa contro di lui è difficile e può comportare l'impossibilità di utilizzare le strutture. Pertanto, un corrispondente miglioramento della proprietà è riconosciuta come inseparabili. rilevanti proprietà in inseparabilità – per modificare le caratteristiche qualitative dell'oggetto originale, in modo che esso può aumentare il costo, a causa di un possibile aumento della sua vita o consumo proprietà del servizio.

Come può guardare migliorie su beni di terzi? tale campione modernizzazione può essere rappresentato in varie forme di realizzazione. Quindi, si può riflettere il fatto che l'edificio ha acquisito caratteristiche sostanzialmente differenti rispetto allo stato iniziale.

miglioramenti permanenti nel contratto

Va notato che l'ordine dei rapporti di noleggio permette al soggetto, interpretato da immobiliare, rendono gli aggiornamenti appropriati solo in accordo con il proprietario. Si consiglia di scrittura, fissato nel contratto. Su beni di terzi miglioramenti – è legalmente azioni significative e la loro attuazione sono prelevati ufficialmente.

Il contratto tra il proprietario e padrone di casa può essere punto di un possibile indennizzo prescritto per il proprietario del corrispondente oggetto di modernizzazione. Puo essere fissato parametri fondamentali dei miglioramenti e il costo preliminare. Se l'inquilino ha fatto per la struttura delle migliorie su beni di terzi di proprietà senza il consenso del proprietario, alcun diritto sul corrispondente risultato di modernizzazione, che non avranno. Tutti i possibili benefici dall'ottimizzazione dell'oggetto sarà in grado di utilizzare solo il suo proprietario.

L'essenza miglioramenti separabili

I fondamentalmente diversi miglioramenti separabili e inseparabili? tutto qui è molto semplice. Sopra abbiamo notato che il criterio principale della inseparabilità – la perdita di funzionalità dell'oggetto, nel caso di tentativi di tornare al suo stato originale. migliorie su – si può dire, è un processo irreversibile.

A sua volta, l'ammodernamento oggetto separato può comportare relativamente conveniente suo ritorno al suo stato originale. Un'altra sfumatura opportuni miglioramenti – possono essere innescati dal locatario, senza il consenso del proprietario. In generale, tutti i diritti di utilizzare le risorse separabili rimangono con il locatario – salvo diverse disposizioni di contratto. Se il conduttore ha apportato miglioramenti permanenti dell'oggetto, è necessario analizzarli per similitudini con i risultati delle attività volte a mantenere la proprietà in uno stato funzionale mediante riparazione e manutenzione.

Naturalmente, nella maggior parte forme di realizzazione, la differenza in questo caso può essere evidente. Ma se l'inquilino ha effettuato grandi riparazioni dell'oggetto, in modo che il settore immobiliare è cambiato molto il suo aspetto, è comunque il risultato del suo lavoro, molto probabilmente, non sarà riconosciuto come un oggetto di miglioramento. Teoricamente, i costi di riparazione può essere superiore alla corrispondente modernizzazione della struttura. Ma non importa.

Così, i miglioramenti inseparabili locato sono caratterizzate dal fatto che:

– hanno bisogno di negoziare con il proprietario della struttura;

– in generale, diventano di proprietà del proprietario dell'oggetto e non è risarcibile.

A loro volta, le modifiche separabili possono essere fatte senza il consenso del locatario al proprietario. Esso costituisce le risorse di proprietà del conduttore. Tuttavia, la persona o l'organizzazione sono un inquilino, possono sotto la propria responsabilità ancora attuare miglioramenti permanenti del bene locato. Per saperne di ciò a quali conseguenze legali può portare.

migliorie su beni di terzi incoerenti: le conseguenze giuridiche

Se l'inquilino ha apportato miglioramenti permanenti in affitto abitazioni, senza coordinare l'azione con il proprietario, allora, come abbiamo notato sopra, egli non ha diritto al risarcimento da parte del proprietario. Inoltre, se la modernizzazione corrispondente ha portato ad un deterioramento dello stato degli immobili, anche nel l'opinione personale del proprietario, l'inquilino è tenuto a portare l'oggetto al suo stato originale.

miglioramenti permanenti concordati

Il secondo scenario – quando l'accordo di modernizzazione immobiliare tra l'inquilino e il proprietario di esso. In questo caso, le condizioni di opportuni miglioramenti, come abbiamo osservato in precedenza, devono essere prescritti nel contratto. Una delle condizioni del contratto può essere una compensazione per il costo di aggiornamento del locatore. A seconda del momento dei miglioramenti, il proprietario può pagare l'inquilino le spese alla fine del contratto o del periodo di validità. Il contratto può essere determinato anche dalla riduzione affitto – a titolo di risarcimento di ammodernamento integrale.

stabili di terzi: la tassazione

Prendere in considerazione l'aspetto della contabilità fiscale di miglioramenti permanenti. Siamo d'accordo che l'inquilino e il proprietario ha accettato di questa procedura. In primo luogo vale la pena prestare attenzione al fatto che i miglioramenti che sono stati concordati tra l'inquilino ed il proprietario dell'oggetto non si applica sempre ai beni ammortizzabili, ma solo se sono a carico del proprietario dell'oggetto.

A sua volta, la compensazione locatario per i costi degli aggiornamenti appropriati può essere considerato il proprietario dell'oggetto ai fini della tassazione dei redditi. Egli stesso un inquilino può utilizzare anche le spese sostenute al fine di ottimizzare il valore delle imposte – in un certo periodo.

La variante in cui la compensazione miglioramenti permanenti al proprietario non è prescritto nel contratto, nonostante il fatto che il proprietario ha acconsentito al corrispondente aggiornamento. In questo caso, l'ammortamento è anche non caricata, e il valore iniziale della proprietà non aumenta. La ragione per ottimizzare la base imponibile e non si pone.

Si può osservare che nei casi in cui la modernizzazione inscindibile non erano compensati dal locatore, il locatario il diritto di addebitare l'ammortamento sulla proprietà. Le specifiche degli oggetti di tassazione modernizzazione dei risultati, si può considerare l'esempio di esecuzione delle parti obblighi di legge a pagare l'imposta fondiaria.

Se il contratto è concluso l'entità giuridica, vale a dire, locazione eseguita locali non residenziali, si deve pagare l'importo corrispondente nel bilancio. Tassa di proprietà in questo caso dovrebbe pagare il partito che cattura i costi per migliorare le strutture nei conti di contabilità. Come regola, questo si riferisce alla proprietà dei miglioramenti. Se l'inquilino li possiede, allora egli è obbligato a pagare le tasse.

Se il proprietario dei miglioramenti – il padrone di casa, il corrispondente obbligo esegue al momento della risoluzione del contratto di locazione. Ma fino a quando il contratto è valido, versamenti al bilancio porta l'inquilino. Un altro criterio che ha determinato oggetto di pagamento della tassa di proprietà – il saldo del conto alla risorsa appropriata. Che cosa significa? Se i miglioramenti sono al bilancio del locatario, egli paga l'imposta corrispondente. Se il loro account è il locatore – versamenti al bilancio devono esercitarla.

proprietà e migliorare l'IVA

Ci sono una serie di sfumature che caratterizzano l'IVA applicata nel quadro dei rapporti giuridici, il soggetto di cui – la proprietà in affitto, accompagnato dal lavoro dei miglioramenti permanenti in esso. Cerchiamo di li studiamo. Se miglioramenti permanenti sono stati trasferiti al locatore, mentre sono stati effettuati da parte dell'organizzazione contraente – questo trasferimento dovrebbe essere riconosciuto come vendite. Perché deve pagare l'IVA. La sua ditta aggiudicatrice rende l'inquilino e la detrazione può essere applicata contro di lui. Si può notare che il calcolo imposta sugli utili donati per migliorare il proprietario dell'oggetto non viene presa in considerazione.

Attrazione per l'ammodernamento delle strutture per organizzazioni esterne – il criterio fondamentale delle responsabilità aziendali IVA calcolare su miglioramenti permanenti. Il fatto è che se il locatario ha fatto la ricostruzione dell'oggetto da soli – in questo caso altre norme del diritto abbiano effetto. In conformità con l'IVA sul loro miglioramento non può essere caricata.

Ciò è dovuto al fatto che per il miglioramento qualificazione come parte della proprietà rimovibile a fini dell'IVA richiesto il trasferimento della proprietà. In conformità con le disposizioni del codice civile, che regola i rapporti giuridici nel quadro di cui sono fatti miglioramenti permanenti, adeguati meccanismi legali non vengono applicate per impostazione predefinita. Del Codice Civile in realtà non comprende disposizioni che dovrebbero verificarsi la proprietà inquilino dei risultati dei progetti di modernizzazione. Essi non possono essere trattati come attività separata separata dalla struttura principale. Così, quando i locali affittati restituiti al proprietario, il trasferimento della proprietà non viene eseguita. Risulta che i miglioramenti permanente da parte del conduttore, non soggetto ad IVA.

Contabilità miglioramenti separabili

Sarà utile considerare le sfumature di base di contabilità fiscale, a sua volta di proprietà miglioramenti separabili. Per calcolare correttamente l'imposta su di essi, è prima necessario determinare il costo e durata dei miglioramenti relativi. Se, alla modernizzazione dei costi immobiliari non superano il valore del codice fiscale, e il loro uso del termine è inferiore a 12 mesi, il miglioramento riclassificato di inventari. Se le spese corrispondenti è superiore al criterio del codice fiscale e l'uso del tempo – più di 12 mesi, il valore della proprietà è dedotto ammortamenti.

Se il soggetto della rendita legale – una persona giuridica, è probabilmente a livello dei suoi atti locali il principio contabile deve essere approvato. E se si ha un limite alla assegnazione di proprietà ammortizzabile è impostata in meno rispetto al Codice Fiscale – al fine di tener conto dei miglioramenti separabili da utilizzare è il tasso che è stato approvato in un atto locale. Si può notare che la tassa di proprietà se la modernizzazione corrispondente fatto, il conduttore è non pagato. Questo è dovuto al fatto che i miglioramenti separabili, in generale, sono classificati come proprietà personale.

Come rendere il consenso del proprietario a miglioramenti permanenti nel contratto?

Dopo aver esaminato il modo in cui viene eseguita la contabilità miglioramenti inseparabili e separabili, considerare questo aspetto, la corretta formulazione del consenso del proprietario all'ammodernamento appropriata dell'oggetto. un contratto separato deve essere firmato per questo tra l'inquilino ed il proprietario della proprietà. Si può integrare quello in cui è effettuata locali non residenziali l'affitto o, al contrario, quelli che appartengono al patrimonio abitativo. Questo contratto deve essere prescritto dalle condizioni: su che tipo di lavoro si prevede di produrre al fine di migliorare l'impianto, chi pagherà per la modernizzazione – in tutto o in parte, come il recupero previsto dei costi di miglioramento di proprietà.

costi di compensazione per l'ammodernamento del locatario possono essere effettuate, come abbiamo notato in precedenza in questo articolo, riducendo gli affitti. O l'eventuale contratto di vendita di miglioramenti permanenti. Tutto è determinato dalle parti del contratto. Correggere il suo disegno – un aspetto importante delle relazioni. Se una delle parti non adempia agli – la seconda avrà il diritto di ottenere la loro preferenza in tribunale. Ad esempio, l'inquilino può effettuare il recupero dei miglioramenti permanenti nella quantità equivalente, se il proprietario non paga i costi di una corretta modernizzazione, anche se è d'accordo a farlo in base al contratto.

L'assenza di un accordo scritto tra l'inquilino ed il proprietario significa che le spese ai fini fiscali, nessuna delle parti non saranno in grado di utilizzare. Inoltre, come abbiamo notato in precedenza in questo articolo, migliorie su beni di terzi, il locatore può rimuovere dal sito – ma in modo che il suo stato funzionale non è interessato. Le controversie tra il proprietario e l'inquilino possono essere risolti in tribunale.

società di noleggio e migliorie su beni di terzi: le sfumature

All'inizio di questo lavoro, abbiamo determinato che, in generale, miglioramenti permanenti – una proprietà caratteristica. Ma questo non è sempre il caso. Succede che i miglioramenti permanenti – questa proprietà degli oggetti non è necessariamente immobiliare. Ad esempio, può essere una società. In questo caso, il rapporto giuridico relative ai suoi contratti di locazione sono disciplinati da altre norme di legge che nel caso di immobili.

Ad esempio, se l'inquilino ha fatto per migliorare la struttura delle imprese, è in accordo con la legge russa, ha diritto al rimborso delle sue spese per gli aggiornamenti del caso, anche se non sono d'accordo con il locatore in merito all'attuazione di queste azioni. Salvo diverse disposizioni del contratto tra il proprietario della società e dei suoi partner.

Tuttavia, il proprietario può evitare l'obbligo di compensare i costi di miglioramento inquilino in tribunale. Per fare questo avrà bisogno di dimostrare che i miglioramenti inseparabili del bene locato ammodernati non è così ovvio che le capacità operative delle attività produttive, l'azienda è cresciuta abbastanza in termini di necessità di compensare i costi inquilino. Inoltre, se il proprietario della società può cercare di dimostrare in tribunale che l'inquilino non era dei bisogni oggettivi di modernizzazione.

Miglioramenti nella vendita di immobili residenziali

Quali sono le conseguenze giuridiche possono caratterizzare miglioramenti permanenti nella vendita dell'appartamento di uno persone fisiche diverse?

In questo caso è utile fare riferimento all'analisi delle stesse disposizioni di legge che regolano i rapporti giuridici, che sono oggetto della transazione con qualsiasi immobiliare. Vale a dire, in linea di principio, quelli che sono considerati da noi, nel contesto di interazione aziendale tra le diverse imprese sotto un non residenziali transazioni immobiliari. In questo caso, la natura giuridica relazioni identici e corrispondenti governati dalle stesse norme di legge.

miglioramenti separabili sono in un appartamento in affitto, in generale, la proprietà del locatario, se le altre condizioni non sono scritte nel contratto tra lui e il proprietario della proprietà. Se i miglioramenti inquilino su beni di terzi effettuate sull'oggetto affittate al consenso del proprietario, al momento della cessazione del contratto di locazione, ha diritto ad un indennizzo corrispondente ai suoi costi di modernizzazione. Anche in questo caso – se il trasferimento dei miglioramenti permanenti non sono fatti altrimenti singole disposizioni del contratto tra l'inquilino ed il proprietario.

Se non è stato concordato un oggetto di aggiornamento tra il proprietario e l'inquilino, poi, in generale, le spese sostenute dalla seconda, non è risarcibile. Ma la vendita del proprietario dell'appartamento può passare a piacimento nel valore dell'oggetto.

Se miglioramenti alla proprietà effettuati a spese di ammortamenti dovuti ad esso, la cui proprietà è assegnato al locatore. Questa disposizione è rilevante per le relazioni con la partecipazione di soggetti giuridici, che sono oggetto – affitto dell'appartamento.

Così, per quanto riguarda miglioramenti permanenti può essere soggetto a diverse norme di diritto – per esempio, se si confronta l'affitto e le imprese. Inoltre, essi possono avere sfumature nella loro interpretazione. I partecipanti dei rapporti di locazione devono essere tempestive traccia l'emergere di nuove regole del Codice Civile della Federazione Russa, così come le loro interpretazioni in diversi atti giuridici e documenti dipartimentali.