632 Shares 7221 views

impianti di produzione pericolosi

Anche nei più moderni impianti di produzione, purtroppo, i casi di infortuni sul lavoro. Evitare di loro (o almeno ridurre al minimo) aiuta la sicurezza industriale, sviluppato dall'Organizzazione Internazionale del Lavoro nel 1993, l'anno. In Russia, si riflette nella legge federale № 116-FZ del 21.07.1997 ed è valida fino ad ora. Le strutture sono pericolose ai sensi dell'articolo № 2 porzioni e negozi, immagazzinate, utilizzate, trasformate o fabbricati, sostanze infiammabili, tossiche esplosive; sono lavorando sotto terra; Attrezzature applicabile funzionamento ad alte temperature e pressioni; utilizzare dispositivi di sollevamento. Le persone che lavorano presso tali impianti sono tenuti a seguire una formazione regolare.


Sulle misure generali PB (sicurezza sul lavoro) dice nella legge numero 166 della legge federale. Gli obblighi delle organizzazioni che operano impianti di produzione pericolosi includono:

– il rispetto delle norme e documenti tecnici;
– licenza;
– Comporre lo stato completo;
– accesso al lavoro solo gli individui altamente qualificati che non hanno controindicazioni mediche;
– lo svolgimento di perizie indipendenti dei loro dipendenti;
– il monitoraggio della conformità PB;
– nell'effettuare il controllo e collaudo delle attrezzature utilizzate e delle dotazioni utilizzati;
– eccezioni per l'accesso al sito da parte di persone non autorizzate.

Inoltre, l'impresa deve sviluppare i requisiti per la conservazione della sua produzione.

A loro volta, i lavoratori, adottate agli impianti di produzione pericolosi deve:

– rispettare tutti i requisiti di sicurezza, che si riflette in documenti tecnici normativi e atti giuridici in vigore presso l'impianto;
– ricevere una formazione (training) seguito con certificazione;
– segnalare immediatamente incidenti e inconvenienti di gestione.

requisiti di qualificazione stabiliti nella descrizione delle mansioni, e si riflettono nelle directory tariffario di qualificazione. Per i lavoratori, adottata al impianti di produzione pericolosi, i requisiti per controindicazioni mentali particolarmente elevati.

I leader di tutti tali impianti sono tenuti a elaborare e approvare un piano di localizzazione di possibili incidenti e azioni per eliminare le loro conseguenze. Le responsabilità dei lavoratori comprendono lo studio obbligatorio del piano, così come la certificazione. esercizi consigliati con incidente simulato, durante i quali ha acquisito esperienza pratica ed è fissato assimilabili.

procedura necessaria per i datori di lavoro e proprietari di tali oggetti è l'assicurazione obbligatoria di oggetti pericolosi. Si tratta di una parte integrante della gestione del rischio, come per la salute e la vita dei loro lavoratori (così come per danni ai beni) è responsabile è il proprietario. Legge entrò in vigore il 01.01.2012 (№ 225-FZ).

Ogni disastro causato dall'uomo potrebbe avere conseguenze irreversibili. E la prova di questo è sufficiente. Le spese di rifornimento di danni per la maggior parte dei proprietari di imprese industriali sono esorbitanti. Questo è il motivo per cui lo Stato è stato introdotto l'assicurazione obbligatoria di quegli oggetti, che le attività potenzialmente pericolose sia per le persone e per la natura.

Obblighi del contraente e delle regole del diritto contrattuale assicurativo chiaramente definite e standardizzate a tutti, senza eccezione, le compagnie di assicurazione. Imprese con lo status di "pericoloso" che non hanno ricevuto la polizza di assicurazione, non danno il permesso di lavoro e non essere data una licenza. La violazione della legge si tradurrà in una multa di grandi dimensioni.

La polizza assicurativa può essere acquistato presso qualsiasi (opzionale imprenditore) le compagnie di assicurazione. Rendere l'assicurazione è possibile solo dopo una perizia (pericolo oggetto stimato) e la fornitura di tutti i documenti necessari.