788 Shares 4607 views

Mummia aliena in Perù? Ciò che davvero trovare scienziati

Su Internet ronzavano con la scoperta della mummia "aliena" vicino alle linee di Nazca la settimana scorsa. Tuttavia, facciamo solo essere chiari: questa "scoperta" ha tutte le caratteristiche di una bufala, e non molto buona.


La prova di origine aliena?

Coperto di polvere bianca mummia è stata denominata "alieno" come si trova "creatura" aveva sei dita sulle mani e sui piedi. Inoltre, un cranio allungato della mummia è stata anche percepita come un segno misterioso, nonostante il fatto che la pratica della sepoltura era abbastanza comune in Perù precolombiano.

Per la prima volta circa la mummia "scoperta", ha annunciato il sito Gaia.com, che si definisce un portale scettico contro la "saggezza convenzionale" (la maggior parte delle prove e della logica). Una serie di video relativi a questa "scoperta" è pieno di domande su quello che potrebbe essere la creatura. Anche clip gli autori concludono che la "scoperta" è chiaramente di origine extraterrestre.

mummia del DNA

"Da un campione di DNA, siamo stati in grado di determinare che questa è la donna di nome Maria, perché la mummia non è cromosoma Y", – ha commentato Mikhail Aseev, Responsabile analisi genetica, Accademia Russa delle Scienze nel video.

Vale la pena di più per spiegare al paragrafo precedente. Se un team di scienziati è stato in grado di estrarre realmente e analizzare il DNA, e anche scoprire che la mummia apparteneva a una donna, allora è altrettanto probabile per determinare se si stava comportando un uomo, o non lo fa. E vi assicuro che se i ricercatori hanno trovato DNA alieno, non avrebbero annunciarlo attraverso un sito dodgy chiamato "mister".

Inoltre, una rapida ricerca su Google rivela che Mikhail Aseev non ha nulla a che fare con l'Accademia Russa delle Scienze e l'Istituto di Genetica Molecolare.

I fan di bufale

Se tutte queste informazioni non si è convinto che è necessario raccontare un fatto importante. Si scopre che i tre Stati "spedizioni", che ha trovato la mummia, sono stato spesso coinvolto nella creazione di falsi allarmi al fine di fare soldi. Ad esempio, Dzheymi Maussan Gesù Zalche Benitez nel 2015, ha detto circa l'un l'altro mummia "alieno", che in realtà apparteneva a un bambino normale. Informazioni su questa mummia è apparso nella fonte non-profit chiamata Be Witness.

Il terzo membro del team di scienziati, Dr. Konstantin Kototkov, in cui si afferma anche che la mummia dal Perù appartiene creatura aliena, aveva dichiarato in precedenza che ha una fotocamera che può scattare foto dell'anima.

tecnica di mummificazione

Quest'ultimo punto, che ha attirato l'attenzione di molti utenti di Internet, viene a l'arte della mummificazione. Queste mummie sono state trovate dagli scienziati, sguardo solitamente coriacea (dopo tutto, la loro pelle asciugata nel processo di mummificazione), mentre una recente scoperta è molto simile alla scultura in gesso con annesso ad esso dita attillatissimi.

Questa "scoperta" ha bandiere rosse più di un rodeo, quindi è molto improbabile che sarà la prima prova dell'esistenza di alieni.