694 Shares 2037 views

"Suzuki Samurai": le cose più interessanti circa il SUV compatto giapponese

Mazda AZ-Offroad, Suzuki Sierra, Holden Drover, Maruti Gypsy – tutti i nomi con cui è conosciuto SUV "Suzuki Samurai". Anche se è stato originariamente conosciuto come il Jimny. E il nome è stato composto da due parole – "Jeep" e "piccoli". Ma in molti paesi è diventato famoso sotto altra denominazione.


inizio

"Suzuki Samurai", uscito nel 1970, è diventata la prima vettura compatta a trazione integrale con una reputazione nel mercato interno giapponese. Nonostante il fatto che all'interno vi erano solo tre posti, la vettura è diventato rapidamente popolare.

Abbiamo avuto un sacco di funzioni off-road. In primo luogo, essa è la sospensione con balestre. In secondo luogo, una struttura solida che può sopportare piuttosto grande carico. È interessante notare che con tutto questo, la macchina stessa pesava solo 600 chilogrammi. Ma era trazione integrale. Anche se la prima "Suzuki Samurai" ha avuto prestazioni assolutamente insignificante. Sotto il cofano rialzato motore 25 cavalli, un volume di 0,36 litri. Ma nel 1977, il modello ha cominciato a compilare un 3 cilindri 0,55 litri. È interessante notare che la vettura è stato offerto come un aperto e un top chiuso.

Soprattutto "Suzuki Samurai" è diventato famoso in Australia. C'è il SUV ha guadagnato una reputazione per le auto che possono guidare su qualsiasi strada.

ulteriormente la produzione

Naturalmente, in 80 anni, in particolare vicino alla fine, il Gruppo ha prodotto un molto più potenti vetture. "Suzuki Samurai" ha cominciato ad essere dotato di un 1.3 litri 80 CV. Questo motore, tra l'altro, goduto di grande popolarità. C'erano anche versioni con motore a 45, 64, 67, 69, 70 e anche 90 "cavalli". Tutti i modelli di 80 anni di libertà erano popolari tra gli automobilisti russi. Ora si può anche trovare questo veicolo in vendita sugli annunci. Il costo è da 150 a 250 mila rubli in buone condizioni.

È interessante notare che il "Suzuki Samurai", una foto di che viene presentato in precedenza, negli Stati Uniti ha riconosciuto la migliore vettura a trazione integrale su una parità "qualità-prezzo" a metà anni '80.

modelli recenti

Naturalmente, le vetture, che sono stati emessi negli anni 2000, sono stati significativamente migliori rispetto ai loro predecessori. Mentre il motore ancora installato piccola cilindrata macchina soddisfatto dinamiche. con un modello di motore da 1,3 litri potrebbe accelerare a "centinaia" in soli 14 secondi. Tuttavia, una velocità massima di solo 135 km / h. Ma questa macchina non è stato creato per le corse. Ha il vantaggio di più interessante – grande visibilità. E 'importante per un SUV.

Più ha un eccellente sospensione con potenti bracci longitudinali forgiati. Grazie a lei, la vettura con fiducia passano eventuali ostacoli. Tuttavia, v'è un meno – mancanza di regolazione del volante.

Salone caratterizza i nuovi modelli molto attraente. fila non può essere piegato completamente – solo la metà. Ma può inclinare a monte ea valle.

Questo SUV, infatti, un sacco di vantaggi. La sua leggerezza permette di andare dove "sedersi" tutte le altre macchine in questa classe. A causa delle dimensioni modeste è letteralmente "spreme" nei luoghi in cui crossover famosi non saranno in grado di passare. Eppure, questa macchina è facile andare, anche sulle salite più ripide, nonostante il motore relativamente debole. E la cosa è che il motore soddisfi dimensioni e il peso.

In generale, il "Samurai" – è abbastanza insolito, ma potenti SUV compatto. Non sorprende che sia diventato così popolare.