191 Shares 4050 views

Il Teatro Raikin. Il teatro Variety ha nominato Arkady Raikin

Sulla Strada Stony St Pietroburgo c'è il Teatro Variety nominato da Arkady Raikin, il leggendario satirista e umorista sovietico. Nell'edificio che oggi occupa il teatro, nel 19 ° secolo è stato l'hotel alla moda "Demutov Traktir" con un ristorante di categoria più alta chiamato "Orso" al primo piano. Negli anni Trenta, la taverna popolare cadde in decadenza e fu chiusa, e nel suo vasto spazio si trovava il Teatro Variety State. Nel 1944, il GTE fu ribattezzato il Teatro delle miniature e cominciò a lavorare sotto la guida del famoso satirista Arkady Isaakovich Raikin.

Concerti in prima linea

L'anno scorso, prima della fine della Seconda Guerra Mondiale, il teatro di Raikin ha fatto esibizioni e spettacoli sul fronte, e dopo la vittoria nel maggio 1945, l'intera società è tornata a casa. È iniziato il processo creativo per la preparazione di nuovi giochi. E anche se il paese era in stato di devastazione, la gente è venuta al teatro di Raikin, che divenne un luogo di riposo per i leningradori dopo pesanti prove e mesi di blocco. La troupe ha svolto numerose rappresentazioni a Leningrado e un anno dopo il teatro è andato in tour nell'URSS. Nei viaggi in città russe ci sono voluti quattro anni, dopo di che il teatro delle miniature è tornato alla grande Stabile Street di Leningrado.

L'anno 1957 segnò l'inizio di un lungo tour dei paesi occidentali. Il primo paese sulla rotta era la Polonia, il paese era ben compreso e apprezzato l'umorismo e la satira. Le persone polacche autocritiche di qualche satiricheskme impromptu Arcadia Raikin lo hanno anche preso personalmente. Era facile lavorare con il pubblico polacco e il teatro trascorse diversi mesi in ospitalità polacca.

Nella prima metà del 1958, il teatro di Raikin ha visitato la Bulgaria, l'Ungheria e la Cecoslovacchia. Da agosto a dicembre, il teatro ha dato esibizioni nella RDT, Jugoslavia e Romania. Poi la troupe tornò in Polonia, ma questa volta passava attraverso altre città che non erano state visitate prima. Dalla Polonia, gli artisti hanno viaggiato in Ungheria, dove hanno anche visitato regioni precedentemente non visitate del paese. E in tutti i paesi visitati dal teatro di Arkady Raikin, il pubblico era principalmente interessato a numeri di ballo o di voce. Satira, per qualche motivo, era di poco interesse a nessuno. Quindi Arkady Isaakovich ha ridotto al minimo le sue performance solistiche e ha affrontato soprattutto i problemi generali.

Dopo il tour europeo, il teatro delle miniature ha trascorso un po 'di tempo a riposare e poi gli artisti hanno cominciato ad aggiornare il repertorio, che per lungo tempo aveva bisogno di nuove produzioni. Pochi anni di lavoro abbastanza routine e nel 1964 il Ministero della Cultura dell'URSS ha avviato il viaggio del Teatro Raikin a Londra, dove diverse rappresentazioni dovevano essere mostrate al pubblico inglese. Oltre alle apparizioni sul palco dei teatri di commedia nel Regno Unito, la troupe ha dato una serie di concerti serali sulla televisione nazionale inglese.

Prima di trasferirsi a Mosca

Nel 1981, il famoso regista Gennady Egorov è stato invitato al teatro di Raikin, che ha prodotto con successo diversi spettacoli, tra cui "I terribili genitori" di Jacques Cocteau, "Cinque romanzie nella vecchia casa" del drammaturgo di Leningrado Vladimir Arro e "Do not Say Goodbye" G. Mamlina .

Spostamento

Presto il figlio di Arkady Isakovich, Konstantin Raikin, è venuto al teatro delle miniature di Bolshaya Konyushennaya con un gruppo di co-pensatori. I giovani attori riuscirono a convincere il maestro che il teatro avesse ancora bisogno di Mosca e il suo futuro dovrebbero essere collegati alla capitale. Raikin non pensava a lungo. È stato deciso di trasferirsi a Mosca, e anche a Leningrado lasciare tutto ciò che è, sui diritti del ramo e sotto un'altra direzione. Per accelerare le cose, Arkady Isaakovich visitò LI. Brezhnev e arruolato il sostegno del segretario generale.

Filiale nella capitale settentrionale

E a Leningrado cominciò a lavorare al Variety Theatre chiamato dopo Arkady Raikin sotto la guida del vice maestro. Nel 2008 il posto del direttore artistico è stato un artista onorato della Russia, l'umorista popolare Yuri Galtsev, che in poco tempo ha creato un gruppo creativo di persone con lo stesso spirito e poi, come risultato di sforzi comuni, è apparso un repertorio.

Nel 2010-2011, nel teatro di Bolshaya Konyushennaya, sono state eseguite importanti riparazioni con una completa ri-attrezzatura dell'atrio e dello stage. Sostituito tutti i posti nelle bancarelle, e nel foyer installato diversi moduli dimostrativi speciali che raccontano la storia del teatro. Anche il palcoscenico è stato nuovamente attrezzato con le più recenti attrezzature tecniche.

Spettacoli a San Pietroburgo

Nell'ottobre 2012, il regista Nina Chusova si rivolse ai classici e ha organizzato il gioco di Moliere "The Imaginary Sick". Yuri Galtsev ha eseguito tre ruoli contemporaneamente, in questo ha aiutato l'attore Vyacheslav Manucharov. La performance ha avuto successo e subito ha vinto la simpatia del pubblico. L'anno seguente, Nina Chusova ha iniziato la produzione di un'altra performance. Ben presto il teatro di teatro Raikin includeva un'altra produzione nel suo repertorio, fu la "Divina Commedia" del drammaturgo di San Pietroburgo Isidor Shtok. Questa trama è stata precedentemente usata con grande successo dal teatro dei burattini di Sergei Obraztsov.

Non dimenticavo il Teatro Raikin ei piccoli spettatori, per i bambini nel repertorio era la classica "Kashtanka" basata sulla storia di A.P. Chekhov, così come l'interpretazione moderna della fiaba "Cenerentola". Il regista Yuri Kataev ha diretto i giochi per bambini.

Mosca

Nel 1983, il Teatro Arkady Raikin ha ricevuto la costruzione dell'ex cinema "Tagikistan". I locali hanno bisogno di una ricostruzione che dura quattro anni.

Il Teatro Raikin sotto il nuovo nome "Satyricon" si è aperto dal 1987. La prima performance è stata la produzione di Semen Teodorovich Altov "Pace alla tua casa".

Cura dell'artista del popolo

E nel dicembre del 1987, il 17, l'intero Mosca piangeva per la morte del satirico popolarmente amato Arkady Raikin, che improvvisamente morì nel 76 ° anno della sua vita.

Guida "Satyricon" ha assunto Constantine Raikin. La prima performance, organizzata nel 1988 da Roman Viktyuk, è stato un successo straordinario. Era un gioco di Jean Genet "The Maids". Da quel momento "Satyricon" si annunciò ad alta voce. Il Teatro Arkady Raikin ha continuato l'opera iniziata da un brillante satirista.

sviluppo

Nel 1992, il teatro "Satyricon" ha ricevuto il nome ufficiale – il teatro russo di Stato "Satyricon" ha nominato Arkady Raikin.

In onore dell'85 ° anniversario della nascita di Raikin Arkady Isaakovich nel 1996, fu impostato il grande "Opera Threepenny" basata sul brano di B. Brecht. Il regista era Vladimir Mashkov.

Nel 1998, sul palco del "Satyricon" il direttore della Georgia Robert Sturua interpretò con successo il "Hamlet" di Shakespeare. Il ruolo principale della performance è stato eseguito da Konstantin Raikin.

Lo stesso Robert Sturua si occupa nel 2002 con la produzione del "Signor Todero" di Carlo Goldoni. Nello stesso anno, il regista Yuri Butusov è venuto al teatro da Pietroburgo, che ha diretto il dramma "Macbeth" di Eugene Ionesco, scritto da un drammaturgo nel 1972.

Nel 2003, Konstantin Raikin si è rivolto verso i classici russi come regista. Mettono sul palcoscenico "Satyricon" il lavoro di Arkady Ostrovsky "Posto redditizio".

Il gioco basato sul gioco "Snow Maiden" di A.N. Ostrovsky, pubblicato sotto il titolo "Country of Love", in scena di Konstantin Raikin, è diventato una specie di carta visitatrice di "Satyricon" e di tutto il gruppo creativo.

Nel 2009, dopo una lunga pausa nel repertorio del teatro, viene nuovamente riportata l'impostazione "Luogo di redditività" con nuovi esecutori di tutti i ruoli principali.