531 Shares 1811 views

Sintomi e trattamento delle infezioni da enterovirus: caratteristiche e regole

Da infezione da enterovirus includere un intero gruppo di malattie causate da enterovirus. Il nome stesso della infezione – "enterovirus" – è un ombrello per numerosi rappresentanti di virus intestinali. Serve come un intestino Haven e "casa natale" per molti di loro, dove il loro percorso è nel sangue e gli organi interni. Sintomi e trattamento delle infezioni da enterovirus è completamente dipendente dalla forma della malattia.


L'epidemiologia della malattia, le cause e la patogenesi

Con l'enterovirus intestinale comprendono:

  1. 23 sierotipi del virus Coxsackie "A" e 6 sierotipi di Coxsackie "B".
  2. Poliovirus hanno tre sottotipi.
  3. Enterovirus 68-71 tipo.
  4. 32 (sierotipo) Entero citopatico Humen orfano (echovirus)

Enterovirus molto tempo (fino a un mese) sono memorizzati nell'ambiente esterno (suolo, acqua e cibo). Ciò è dovuto a una varietà di popolazioni virali, sostenuta dalla selezione naturale, assicurando l'adattabilità e la sopravvivenza di loro in qualsiasi condizione ambientale. Moltiplicare e si accumulano gli agenti patogeni nel corpo umano.

malato o portatore del virus – le principali fonti di malattia. Infezione si trasmette fecale-orale, da infezione gocciolina, da uno stretto contatto, ma anche da ereditaria se presenti infezione da enterovirus nelle donne in gravidanza, v'è un'alta probabilità di rischio di infezione congenita del feto.

Ottenere sulla mucosa del corpo dell'uomo, riproducendo e causando infiammazione, il virus entra nel flusso sanguigno e si diffonde in tutto il corpo. sintomi manifestati di varie malattie, giustificano l'espressione "dove il sottile, lì e strappo".

sintomi

I virus non possono riprodursi senza l'aiuto delle cellule del corpo, è la loro caratteristica biologica principale. Penetrando in un certo tipo di cellula, si trasformano in un meccanismo di produzione di virus. La cella non può funzionare contemporaneamente sul virus e sul corpo, quindi l'aspetto di una forma completamente diversa di sintomi specifici della malattia. Qui di seguito sono descritte varie forme e dei loro sintomi corrispondenti.

La forma respiratoria – febbre catarrale degli ovini

  • con un naso che cola e congestione nasale;
  • con dispepsia lieve;
  • con la presenza di tosse secca rare.

Dopo una o due settimane sono sintomi tipici, e il trattamento di infezioni da enterovirus non è particolarmente necessaria.

forma intestinale –
gastroenteriticheskaya

  • dolore addominale;
  • frequenti feci acquose;
  • gonfiore e vomito;
  • debolezza e perdita di appetito;
  • alta temperatura.

Il più delle volte si verifica 1-3 giorni infezione da enterovirus nei bambini. Komarovskiy Evgeniy Olegovich – Candidato di Scienze Mediche, Pediatria – discutere i loro libri, forum e programmi televisivi su di esso, sottolinea il pericolo di malattia nei bambini piccoli (meno di un anno) a causa della capacità di disidratazione.

febbre enterovirus

Raramente diagnosticata. Manifesta con un aumento della temperatura. Non ci sono sintomi tipici, e non è richiesto il trattamento di infezioni da enterovirus.

enterovirus eruzioni cutanee

Ha le seguenti caratteristiche:

  • chiazzato rosa, eruzioni cutanee natura;
  • patch purulente acute, tonsilliti e faringiti;
  • congiuntivite.

infezione da enterovirus può portare a complicazioni seguenti:

  • Danni al sistema nervoso (sviluppo di meningite, encefalite e poliradicoloneurite, neurite del nervo facciale).
  • La sconfitta del sistema cardiovascolare (miocardite e dell'encefalomiocardite nei neonati).

trattamento

Indipendentemente la malattia contro cui i sintomi manifestati, e il trattamento per le infezioni da enterovirus e raccomandazioni per la prevenzione delle malattie sono finalizzate alla distruzione di infezione. antivirali usati – interferoni, essendo terapia sintomatica (analgesici, antispastici, farmaci antiemetici).

Bere molti liquidi ed aria umida fredda – il miglior aiuto.

Nei casi più gravi, il paziente deve essere ricoverato in ospedale.