430 Shares 7039 views

Bandiera del Galles, la sua origine, e altri simboli del paese

In generale, per tutto il Regno Unito si caratterizza per la sua cultura unica, tradizioni e simboli. Lo stesso si può dire del Principato di Galles, perché è una parte integrante di esso. In questo caso, non si può non parlare del fatto che è molto popolare in tutta la regione per secoli è stato l'uso di attributi dei draghi. Bandiera del Galles, che si trovano sotto la foto, non ha fatto eccezione.


Immagine e colore

Attualmente, il simbolo nazionale gallese è la foglia con strisce orizzontali bianche e verdi, su cui un'immagine drago rosso di. La traduzione letterale dal gallese nome del flag è tradotto – "Red Dragon". Nonostante il fatto che è stata ufficialmente riconosciuta nel 1959, questo simbolo della gente del posto ha iniziato ad utilizzare durante l'Impero Romano. Molti monarchi sono molto impressionato e anche una combinazione di questi colori.

La prima menzione ufficiale

Bandiera del Galles per la prima volta ufficialmente menzionata nella letteratura nel 1200. Questo manoscritto è stato la leggenda "Llidd e Llevelis", che ci dice di come la Gran Bretagna era in grado di sbarazzarsi dei due draghi che hanno combattuto tra di loro per tutto il tempo. Soffrono tutti gli abitanti dello stato. Secondo la leggenda, la gente scavato un buco, che viene poi riempito con il miele. Ha attirato i draghi che si ubriacava e si addormentò, e poi a destra ci sono stati sepolti. Qualche tempo dopo, sono riusciti a uscire, e la lotta continuò. Di conseguenza, il drago rosso era più forte e distrutto bianco. Il primo di questi ha visto i soggetti Royal Welsh, e nella seconda – i Sassoni (le persone che hanno trovato il tempo molte isole). Questo è stato considerato come un ottimo ricordo, in modo da un drago rosso, ed è apparso sul simbolo nazionale. Tuttavia, questa è solo una leggenda.

origine

Ad oggi non c'è una versione ufficialmente riconosciuto di come la bandiera gallese apparso. Molti ricercatori gallesi suggeriscono che il drago rosso è stato a lungo simbolo di antichi guerrieri. Nonostante questo, la maggior parte degli storici sostengono che questo emblema è stato portato alle isole britanniche durante il tempo della conquista romana. Per quanto riguarda la combinazione del panno verde e bianco, una tale combinazione è stata la prima volta da Welsh principe Llewelyn e poi utilizzato dalla dinastia Tudor.

cambiamenti storici

Nel corso della sua storia, la bandiera gallese più volte in parte mutato. Ad esempio, come del 1807 il dragone rosso sul simbolo nazionale si trova su una verde collina, che si trova su un campo bianco. Più di un secolo dopo, nel 1953, il cosiddetto quartiere sono stati sostituiti da un campo di verde e bianco. Si applica scudo coronato e il drago è sempre lo stesso.

stemma

Ad oggi, nel Galles non v'è alcun atto ufficiale dello stemma. Il suo ruolo nel paese svolge un segno reale, che è stato approvato a livello legislativo. E 'utilizzato in tutte le leggi e le normative locali. Il segno è in forma di quattro campi scudo allineati. Ognuno di questi sono immagine Leoni. Due di loro sono nella casella rossa, e lo stesso – per l'oro.

simboli informali

Come in molti altri paesi, non solo lo stemma e la bandiera del Galles è simboli nazionali del paese. Oltre a loro, la gente ha inventato per sé ancora qui segno non ufficiale. Quelli del principato è considerato un porro. Ci sono due versioni di questa pianta per cui è stato scelto gallese. Secondo il primo di essi, in tempi di residenti guerrieri protratti fissato sui loro cappelli. Questo ha permesso di evitare che le uccisioni e collaboratori ottengono la vittoria in battaglia. C'è un'altra versione. Secondo lei, in tempi di carestia, il gallese non aveva altra scelta, ma di mangiare questa pianta. Tuttavia, molti residenti del paese hanno celebrato le sue eccellenti qualità nutrizionali e gustative.

Nonostante questo, la maggior parte della Welsh loro simbolo non ufficiale chiamato narciso. Il fatto che egli inizia a fiorire, il giorno di San Davide. Tuttavia, questo non interferisce con la gente del posto, anche in questo giorno indossare il rametto di porri.

paradosso

Durante tutto il periodo di sviluppo della bandiera del paese del Galles (le immagini e le foto di epoche diverse sono un esempio calzante) ha subito lievi modifiche. Untouchable in tal modo è rimasto solo il colore di base e il drago. Essa si è conclusa in un esperimento simile nel 1959, quando la bandiera è stata ufficialmente riconosciuta. Nonostante questo, il Galles rimane l'unico rappresentante del Regno Unito, il cui simbolo non è la bandiera del Regno Unito. Questo paradosso non può che causare una grande varietà di critica e disturbi della regione.