770 Shares 4181 views

raffinazione del petrolio, prima e seconda trasformazione del petrolio

L'olio viene frazionato per ottenere il petrolio in due fasi, cioè distillazione del petrolio passa attraverso la prima e seconda.


Il processo di raffinazione primaria

In questa fase, un distillato viene eseguita prima disidratazione e dissalazione del greggio su attrezzature speciali per la separazione di sali e altre impurità, che possono causare la corrosione delle apparecchiature e ridurre la qualità dei prodotti petroliferi. Successivamente, l'olio conteneva solo 3-4 mg di sale per litro e non più di 0,1% di acqua. Il prodotto preparato è pronto per la distillazione.

A causa del fatto che gli idrocarburi liquidi ebollizione ad una temperatura diversa, questa proprietà viene utilizzata nella raffinazione del petrolio per isolare esso singole frazioni con differenti fasi di ebollizione. Distillazione delle raffinerie di petrolio nel primo reso possibile distinguere le seguenti frazioni in funzione della temperatura: benzina (bolle a 180 ° C e sotto), getto di combustibile (bolle a 180-240 ° C) e gasolio (bolle a 240-350 ° C). Dalla distillazione di olio di petrolio rimane.

L'olio di processo viene separato per distillazione temperature di ebollizione in frazioni (componenti). Il risultato è un prodotto delle materie prime di petrolio o di loro componenti. raffinazione del petrolio è la fase iniziale della sua trasformazione in impianti specializzati.

Quando riscaldato, si forma la fase vapore, la cui composizione è differente dal liquido. frazioni di petrolio ottenuti dalla distillazione non sono generalmente prodotto puro e miscela idrocarburica. idrocarburi individuali possono essere distinti da distillazione multipla di frazioni di petrolio.

distillazione rettilineo del grezzo viene effettuata

– metodo evaporazione istantanea (cosiddetta distillazione equilibrio) o semplice distillazione (distillazione frazionata);

– con o senza rettifica;

– utilizzando l'agente di evaporazione;

– sotto vuoto ed a pressione atmosferica.

Equilibrio distillazione separa meno chiaramente l'olio in frazioni di distillazione semplice. Così allo stato di vapore alla stessa temperatura nel primo caso si muove più petrolio rispetto al secondo.

distillazione frazionata del petrolio dà la possibilità di ottenere vari combustibili (benzina, gasolio e jet fuel), e la materia prima (benzene, xileni, etilbenzene, etilene, butadiene, propilene), solventi, e altri prodotti.

Successiva viene eseguita secondario le prodotti della distillazione dell'olio ottenuto già dal cosiddetto fessurazione.

Il processo di raffinazione secondaria

Secondaria raffinazione è effettuata da una scissione catalitica chimico o termico del prodotto che separata da distillazione primaria olio. Questo produce una maggiore quantità di frazioni benzina, così come materie prime per la produzione di idrocarburi aromatici (toluene, benzene e altri). La tecnica più comune è la raffinazione secondaria di fessurazione petrolio.

processo di cracking è chiamato ad alta temperatura di lavorazione del petrolio e frazioni isolate di ottenere i prodotti (principalmente) dove minore peso molecolare. Questi includono olio motore, olio per la lubrificazione e la m. P., materie prime per l'industria petrolchimica e chimica. Il progresso della cracking avviene con una pausa C-C legami e la formazione di radicali liberi o carbanioni. Rottura dei legami C-C viene effettuata contemporaneamente alla deidrogenazione, isomerizzazione, polimerizzazione e condensazione di intermedi e materiali di partenza. Questi ultimi due processi formano un residuo di cracking, cioè frazione che bolle al di sopra di 350 ° C e coke.

metodo di cracking raffinazione del petrolio è stato brevettato nel 1891 da V. G. Shuhovym e Gavrilov S., allora queste soluzioni ingegneristiche ripetuti W. Barton nella costruzione del primo nella pianta degli Stati Uniti.

Il cracking viene condotta riscaldando le materie prime o catalizzatori, e l'esposizione a temperature elevate.

Cracking consente di selezionare da un olio combustibile componenti più utili.