588 Shares 1383 views

Biogeocoenosis – è la componente più importante dell'ecosistema

Biogeocoenosis – un insieme di componenti interconnessi dal vivo i processi di trasferimento di energia e materiali che è uno dei sistemi più complessi biosfera. D'altra parte, può essere descritto come la flora e la fauna di comunità stabili che interagiscono costantemente con diverse componenti della idrosfera e atmosfera di litosfera.

Biogeocoenose Il concetto è caratterizzato da una notevole diversità di specie, relativamente elevata densità di popolazione di organismi viventi e, quindi, una biomassa significativa. Tutte le definizioni sono calcolate in base al numero di organismi, nonché l'area o volume che occupano. Tuttavia, questi valori variano anche a seconda della posizione. Ad esempio, la biomassa ha il massimo valore a latitudini tropicali e temperate, e la meno – nella tundra e profondità dell'oceano.

componenti biogeocoenose possono essere suddivisi in due gruppi: vivere e toccare. A sua volta, il primo componente può essere organismi autotrofi, ad esempio le piante verdi che sono attivamente coinvolti nei processi di fotosintesi e eterotrofi, che può essere tranquillamente attribuito molte forme complesse di vita, come i rappresentanti del mondo animale. Inoltre, i componenti di derivazione sono componenti importanti biogeocoenose. Rappresentano NEO strato dell'atmosfera, avendo risorse termali e gas, energia solare, diversi composti minerali all'interno della composizione del terreno, e acqua. Il risultato del processo può essere considerati prodotti di diversi organismi vitali generati calore, anidride carbonica ed ossigeno.

Biogeocoenosis – una comunità che ha alcune funzioni. Questa ridistribuzione e l'accumulo di energia e la bicicletta della materia in natura. Indicatori della struttura e del funzionamento possono essere la portata di questi componenti ed il numero di livelli trofici.

Biogeocoenosis – è autosufficiente, sistema autosufficiente e autoregolante. Processi che avvengono in essa può avvenire senza ulteriore impatto esterno, che provoca la sua integrità e caratterizza come una struttura avente un'interconnessione denso. Considerando questo concetto in generale, si parla solo di organismi viventi che vivono in una zona particolare, oltre a fornire loro esposizione al biotici e abiotici.

D'altra parte, biogeocoenosis – è una struttura complessa che è in continua evoluzione a causa dell'evoluzione di una specie particolare in particolare. Ognuno dei quali tende a prendere il posto più vantaggioso per il benessere. Tuttavia, v'è anche il concetto di scambio di vedute tra biocenosi vicini. Questo porta ad una concorrenza costante per stimolare ulteriormente lo sviluppo e contribuisce al restauro di gran parte disturbato l'equilibrio ecologico.