706 Shares 9724 views

Famiglia Patriarcale: Pro e contro

Abbiamo vissuto nella famiglia sin dall'infanzia. Siamo circondati da genitori, nonna e nonno, se ci sono, poi zii e zie. Questo, ovviamente, al meglio. Sappiamo che la famiglia è la cellula della società, la più, forse, forte. È completo e incompleto, monogama e poligamo. È suddiviso in tipi e tipi. Il tipo più comune è patriarcale. Questo è quello che verrà discusso in questo articolo.


L'uomo è il capo!

Dal nome è chiaro che la famiglia patriarcale è quella in cui il marito e il padre sono responsabili. È lui che prende le decisioni più importanti e significative, gestisce il destino dei bambini ed è l'amministratore del bilancio familiare. Questo si riferisce alla versione classica di questo concetto.

Perché è avvenuta la transizione?

Secondo i dati etnografici, la famiglia patriarcale divenne la prossima dopo la famiglia matriarchica, quando dominavano le donne. Con la formazione delle comunità, le donne hanno perso i loro diritti, che sono stati completamente utilizzati dagli uomini. Tutta la comunità era subordinata a una persona – il padre. C'erano dei concetti come l'erede e il diritto di eredità.

L'erede è il trono

Dalla storia, sappiamo che per diritto di eredità nelle famiglie reali dal re-padre, il trono è stato trasferito al più vecchio dei figli. L'età dell'ereditore non importava: finché non raggiunse la maggioranza, tutte le funzioni del monarca furono eseguite dal guardiano.

stereotipi

Ci sono diversi tipi di famiglie, patriarcali – l'opzione più comune. Alcuni canonici sono già dimenticati, come, ad esempio, il diritto di eredità. Come prima, in questi cognomi, l'uomo principale è l'uomo. Anche se la società è diventata democratica e uguale nei diritti, spesso è il marito che rimane l'unico paneuropeo. Una donna, come in tempi antichi, tira uno stereotipo del custode del focolare.

Perché è la testa?

In una tale cella della società come la famiglia patriarcale tradizionale, la moglie presenta al marito (la regola è una non pronunciata). Il suo ruolo predominante è dovuto alla sua indipendenza economica. Se funziona, significa che ottiene reddito. Concentrandosi sulle possibilità finanziarie del cognome, prende decisioni significative per lei. Ciò vale per le attività aggiuntive del bambino, un nuovo acquisto per la moglie o la casa, la pianificazione per la ricreazione e simili. Molto spesso il coniuge funziona, ma il marito è ancora impegnato nel bilancio, anche se il suo contributo finanziario non è inferiore al reddito del marito.

tipi

La famiglia patriarcale moderna ha diversi tipi:

1. Quando il reddito principale appartiene al coniuge e la donna è molto soddisfatta di questo stato di cose. Ci sono interessi comuni, c'è comunicazione, la comprensione reciproca regna. Questo è un tipo di famiglia felice: lui e lei sono felici tra loro.

2. Quando un marito non ha profitti di base, ma solo temporanea, una donna è il principale guadagno. Un marito abusivo prima o poi inizia a ribellarsi. La ragione è banale: il marito cerca di sottomettere la moglie, ma non le piace che il marito non le fornisce i suoi figli. Questa unione è condannata.

3. Il terzo tipo, basato sui vantaggi economici. Il marito non è così giovane, ma ricco, la moglie è giovane, ma senza educazione e denaro. Il matrimonio è basato sul reciproco consenso e sulla comprensione.

Come la vita mostra, la famiglia patriarcale si adatta molto al sesso femminile. Un uomo, è un rappresentante del sesso più forte, è il sostegno principale della loro unione. Contrariamente alla violazione dei diritti delle donne, lei è dietro al marito, per cui lei ei suoi figli sono protetti e curati.