103 Shares 3363 views

Museo Saratov e regione di Saratov

Questa città sorprendente, cantata nella famosa canzone, affascina tutti i viaggiatori che sono caduti in questi luoghi. Egli incanta con la sua forza e potenza, contenuta nel suo ricco patrimonio culturale e storico.


Saratov – una città meravigliosa situata sulle rive del fiume Volga. La sua storia unica vanta molti nomi famosi che hanno lasciato il loro segno su questa bella terra. La ricchezza e la bellezza di questa regione non può essere messo in parole, possiamo solo ammirare e godere di questo luogo incantevole.

musei Saratov sono un riflesso del suo patrimonio storico, culturale e spirituale. Ciascuno dei musei è unico e mantiene la memoria di grandi uomini che hanno fatto il loro contributo al suo sviluppo. Fate un giro dei musei, non solo è possibile toccare e guardare la storia di questa magnifica città, ma anche per godere della sua bellezza, la ricchezza e grandi risultati.

Ciò che è notevole città?

Saratov – antica città mercantile, fondata alla fine del XV secolo come fortezza difensiva. L'orgoglio principale della città è la famosa Cattedrale della Trinità, costruita alla fine del XVII secolo. La cattedrale è un centro spirituale attiva della città. Peter Ho stesso lo visitato durante un viaggio a Azov. Inoltre, si tratta di un delizioso esempio di antica architettura russa. La strada che porta dalla cattedrale fino alla riva del Volga, dove è possibile passeggiare sul lungomare o fare una gita sul battello fluviale. Residenti e visitatori della città è molto popolare Parco della Vittoria. Qui potete vedere una vasta collezione di attrezzature militari e per ascoltare la storia di ogni strumento. Inoltre, v'è il villaggio Nazionale, dove si può toccare la storia e le tradizioni delle popolazioni indigene locali. I turisti apprezzeranno il prospetto di Kirov, Saratov tipo Arbat, dove ci sono molti negozi e negozi di souvenir.

attrazioni della città

Andando a fare una passeggiata per la città, si può godere l'antica architettura degli edifici dei secoli passati. Con Cosmonauta passeggiata che offre una vista mozzafiato sul fiume Volga, la forza e la potenza che rende senza fiato. Si dovrebbe andare al leggendario ponte che collega la città di Engels. Nell'anno della sua nascita (1965), il ponte è stato il più lungo d'Europa, la sua lunghezza è di 2,8 km. Un luogo ideale per passeggiare e acquistare souvenir sarà Kirov Avenue, o, come si diceva nel XIX secolo, Prospettiva Nevskij. Questo è dove il simbolo principale della città – giardino d'inverno. La città è famosa per i suoi numerosi musei e teatri. Andare al Museumplein, si può vedere la Cattedrale della Trinità, dove è stato Peter I. Nel centro della città è la vecchia chiesa, che ricorda di Mosca Chiesa di Vasiliya Blazhennogo. Nelle vicinanze della città si possono vedere i resti della città antica DATEC e visitare l'atterraggio di Yuri Gagarin.

Un po 'la storia della città

Durante il regno di zar Fedor Ivanovich aveva emesso un decreto sulla costruzione di nuove città nella regione del Volga. Queste città erano a svolgere il ruolo di fortezze difensive. Nel 1590, il principe Zasekin con il boiardo Fedorom Turovym posato tra Samara e la città Tsaritsyn che è stato poi chiamato Saratov. In inverno 1614 la città è stata spazzata via da un devastante incendio. Nel 1617 è stato nuovamente eretto sulla riva sinistra del Volga. Nel 1674 Aleksandr Shel ha gettato le basi della città, sulla montagna Sokolova. Nel 1676 lo zar Alexei Mikhailovich ha deciso di spostare la città sulla costa destra del Volga. Saratov oggi – una delle più grandi e più belle città della regione del Volga. E 'famosa per i suoi siti storici e culturali, 662 dei quali sono sotto la protezione dello Stato. 53 di loro hanno valore federale.

Saratov – "fucina" di personaggi famosi e una fonte di ispirazione

Saratov – il luogo di nascita di personaggi famosi come NG Cernysevskij A. N. Radischev, A. N. Tolstoj e Kuzma Petrov-Vodkin. La bellezza della città si riflette nelle opere di molti personaggi famosi, tra i quali il poeta M. Yu. Lermontov, lo scrittore N. S. Leskov, dell'artista M. A. Vrubel, architetto F. O. Shehtel e attrice M. G. Savina. Vieni qui per ispirazione I. A. Krylov, I. E. Repin, DV Davydov, BM Kustodiev. I suoi tour sono condotte F. I. Shalyapin, L. P. Orlova, S. V. Rahmaninov, Yu. V. Nikulin. Inoltre, la città ha visitato il Gorky, AN Strugatsky e anche V. V. Majakovskij.

la vita culturale della città

Esplora la città di Saratov aiuto musei. Essi sono un riflesso della sua storia e ricco patrimonio culturale. Inoltre, la città è famosa per un gran numero di gallerie d'arte. Saratov è anche inimmaginabile senza i suoi teatri. Il primo teatro della città è stato aperto nel 1803. Accademico dell'Opera e del Balletto della russa Comedy, Teatro dei Giovani spettatori e altri danno ai visitatori la possibilità di toccare la bella. Nel 1831, la prima biblioteca pubblica è stata aperta in città. Molto popolare è il giardino d'inverno e circo urbano. Inoltre, la costruzione di un giardino d'inverno, realizzato in stile gotico, è un simbolo della città. State Circus è stata fondata dai fratelli Nikitin nel 1873, oggi è uno dei circhi più importanti in Russia. In Saratov, un anno è un luogo delizioso per festival e concorsi culturali, tra i quali hanno guadagnato vasta fama Sobinov Music Festival.

Ora, fare un giro dei musei della città e più familiarità con la storia e la cultura di questo luogo meraviglioso.

Museo d'Arte di Stato. AN Radishcheva

Radishchev Museum (Saratov) è uno dei più antichi musei in Russia. Creata nel 1885 la nipote di Radishchev – A. P. Bogolyubovym, nel corso degli anni ha raccolto una vasta collezione di opere d'arte, ha guadagnato popolarità, non solo nel nostro paese ma anche all'estero.

Una collezione di reperti famosi del tempo dell'antica Rus, antiche icone, sculture e gli attributi della chiesa. Inoltre, presenta il lavoro di artisti del XVII-XX secolo, tra i quali si possono vedere dipinti O. A. Kiprenskogo, K. P. Bryullova, V. A. Serova, M. A. Vrubelya e P. P. Konchalovskogo. È anche possibile vedere l'antica collezione di oggetti d'arte europee e dipinti della scuola di Barbizon dell'arte. C'è una biblioteca di manoscritti antichi.

Museo regionale di Saratov di Storia Locale

Museo di Storia Locale (Saratov) è uno dei più antichi della regione del Volga. E 'stata fondata nel 1886 sulla base della città Archive Commissione.

Qui è una grande collezione di reperti archeologici, documenti e oggetti che raccontano la storia di questi luoghi antichi. Inoltre, il numero di oggetti esposti è in costante crescita, anche la gente del posto contribuiscono allo sviluppo e le collezioni. Abbiamo vinto collezioni grande fama dedicate alle cronache del XX secolo, l'Orda d'Oro, e la mostra commemorativa di Stolypin.

House Museum N. G. Chernyshevskogo

Chernyshevsky Museum (Saratov) è stata fondata nella sua casa il figlio di Michael. Dove si possono incontrare con una storia familiare, così come le opere del famoso scrittore.

Nel 1927, la prima mostra, che ha dato impulso alla ulteriore rapido sviluppo e l'aggiornamento delle collezioni. Il 1978 è un giubileo. In onore del 150 ° anniversario della nascita dello scrittore aperto una nuova mostra, fino all'ultimo dettaglio ripetendo caratteristiche della casa natale di Cernysevskij. Ci sono stati presentati gli oggetti originali dalla vita di tutti i giorni dello scrittore. Nel 1988, l'esposizione storica e letteraria fu aperto, che oggi stupisce i visitatori con la sua ricchezza e l'unicità. Un fatto degno di nota è che la casa è tenuto libro degli ospiti, dove gli autografi lasciati da celebrità come K. Simonov, Fedin, I. Andronikov, e Yuri Gagarin e G. Grechko.

Museo Etnografico Saratov

Museo Etnografico (Saratov) è stato aperto nel 1993 come un ramo del Museo Civico di Storia Locale. Si trova nella ex museo della famiglia Ulyanov, che è una popolare attrazione turistica. E 'famosa per la sua architettura antica. All'inizio del XX secolo viveva una madre VI Lenin. Dal momento che il museo non ha fondi propri, ci sono diverse mostre.

C'è una mostra sulla vita della intellighenzia locale. Un'altra mostra è dedicata ai popoli del Volga che vivono nella regione a cavallo dei secoli XIX-XX. Qui si possono vedere gli elementi di articoli di abbigliamento, così come fare la conoscenza con la cultura della gente del luogo. La mostra dedicata a feste cristiane, parla di come celebrare la Pasqua e il Natale ortodosso, cattolico e rappresentanti luterani.

Museo di Stato K. A. Fedina

Fedin Museum (Saratov) si trova in un vecchio edificio scolastico della Candelora, dove Konstantin Aleksandrovich studiato. Aperto nel 1981, oggi ha la più grande collezione di letteratura russa del XX secolo.

I suoi fondi siano mantenuti esclusive opere letterarie dei nostri e stranieri scrittori. Inoltre, qui potete vedere i manoscritti antichi, vecchie edizioni rare, lettere, fotografie e una vasta collezione di dipinti.

Museo di intrattenere la scienza di Einstein

1 settembre 2014 ha aperto il Museo di intrattenere Einstein Scienze (Saratov), che offre ai visitatori un affascinante viaggio nel mondo della scienza e della tecnologia. Ogni adulto ricorda di essere a scuola era difficile e incomprensibile la fisica, la chimica ha causato un sacco di problemi, e sembrava difficile anche la biologia. Qui, gli adulti saranno in grado di guardare ai processi complessi in un modo nuovo, e bambini – di capirli nel corso di un gioco eccitante. Tutti possono immaginare se stesso in un ruolo di un grande scienziato e condurre l'esperimento per conto proprio.

Bambino sarà come il fatto che si può toccare il mostre, piroetta, torsione e anche premere i pulsanti. Visitando Einstein Museum (Saratov), si può andare in un viaggio emozionante. Si può essere all'interno di una enorme bolla, raccogliere i dettagli del ponte senza chiodi, per scoprire che la velocità del suono e anche toccare un miraggio.

Museo del Lavoro Saratov Glory

Su Sokolova montagna costruito un altro oggetto urbano interessante, che racconta le gesta del lavoro di Saratov. Labor Glory Museum (Saratov) prevede di iniziare a lavorare nel 2015. Oggi, è in grado di raccogliere più di 1.500 reperti da 35 delle imprese industriali della città. L'impianto "Neftemash" consegnato al museo laboratorio chimico inizi del XX secolo, premi, documenti e fotografie. Anche tra gli oggetti esposti sono le bandiere del collettivo di lavoro del numero 7. fiducia anche aver contribuito indumento città fabbrica "Mezhgoravtotrans", LLC "Elektroistochnik" fabbrica "Tank" associazione "Almaz". Come altri musei di Saratov, il Museo del Lavoro Gloria si prepara per i visitatori esposizioni e mostre interessanti.

Fate un giro dei musei di Saratov, si può vedere come bello e sorprendente questa città. Lui ha una storia incredibilmente ricca. La sua bellezza paesaggistica sono diventati una fonte di ispirazione per una serie di poeti, scrittori e artisti. In questa meravigliosa terra sono nati molti personaggi famosi i cui nomi sono per sempre inscritta nella storia del nostro paese. Inoltre, il museo di Saratov permetterà di fare la conoscenza con il patrimonio culturale e artistico della città, e anche imparare molto sulla sua vita attuale.