651 Shares 5577 views

Regole di base di comportamento in tribunale. Cosa non fare in una sessione di tribunale

Molto spesso è possibile trovare su Internet una serie di raccomandazioni su come comportarsi per essere in tribunale. La maggior parte di queste raccomandazioni sono ragionevole e adeguato. Tuttavia, ho rischiato di non venire attraverso articoli su cosa non fare durante l'audizione, e che a volte è altrettanto importante per ottenere un risultato positivo in contenzioso. Ci sono delle regole fondamentali di comportamento in tribunale, ma non tutti conoscono e quelli che sanno, a volte dimentica di loro, dando un cattivo esempio per gli altri.


Regola numero 1

Non essere in ritardo per le udienze in tribunale. Se è prevista la riunione, ad esempio, per 10 h. 30 min., Questo significa che è necessario arrivare ad una 10 ore. 30 min. (O poco prima), non al 10 hr. 40 min, per 11 h., Vale a dire nel tempo stabilito. Molto probabilmente, il processo avrà inizio dopo il tempo stabilito (come spesso accade), ma questo è un altro problema, i partecipanti al processo non dovrebbe importare. Il vostro primo compito è quello di venire in tempo, o in assenza di convincente buon ritardo motivi può essere considerato come oltraggio alla corte, in particolare tribunali arbitrali.

Regola numero 2

Non dovrebbe essere in udienza a comportarsi in modo irrispettoso verso le parti in causa e la Corte stessa. Sembrerebbe che è evidente che non v'è chiaro, tuttavia, in pratica, spesso di vedere un quadro diverso e meraviglia … e con il posto "rumorosa", e si permettono di familiarità. Tutto questo è inaccettabile in un tribunale. Quando si fa riferimento alla corte deve uscire dal luogo, se si è seduti e parlare, dicendo "Caro Court" in materia civile e processi di arbitrato, e "Vostro Onore" – nel processo penale. Inoltre, tutte le prove, le dichiarazioni e gli altri partecipanti gli atti del processo non in piedi. In piedi ad ascoltare e giudicare classificato la decisione del tribunale in questione (sentenza, decisione, giudizio).

Regola numero 3

Non si dovrebbe andare in tribunale impreparati. A volte mi accorgo ora, quando le persone vengono a corte, senza nemmeno preoccuparsi di esaminare la sua affermazione o recensione (obiezioni). E 'triste vedere una persona in udienza, che è un'idea molto vaga della trama del caso. Questa situazione è l'impatto estremamente negativo sulla sua "immagine" agli occhi della corte e gli altri partecipanti al processo. Alcuni giudici non piace quando vengono a l'incontro, "in ogni caso". Al centro del processo moderno è il principio delle contraddittorio parti. E se vi permettete il lusso di una "mancanza di preparazione per il caso", la colpa solo a te stesso se l'azione avrà successo.

Regola numero 4

non dovrebbero essere trascurati codice di procedura, secondo le regole che le opportune azioni giudiziarie. Di cosa si tratta? A volte, soprattutto nei tribunali di competenza generale, i giudici partono le norme di procedura legale, prova, per così dire, "il livello delle famiglie." E il più lontano dal centro, quindi è più comune. Io non voglio gettare un'ombra sulla comunità giudiziaria, tra loro ci sono anche i professionisti. Ma ci sono anche persone che sono state in questa professione, a mio parere, per caso. Il comportamento di queste persone durante il processo, a dir poco, indegno di rispetto. Dico questo per il fatto che non importa quanto si lasciò comportarsi il giudice durante il processo, non importa come si provocato e ha esortato in poi, non deve essere "portato" su di esso e giocare secondo le sue regole. Stick codice di procedura (CPC, APC, CPC), in base alle regole attualmente in versione di prova. Questa è la cosa più importante, e tutto il "ritiro" del tribunale durante il processo in grado di neutralizzare utilizzando metodi e strumenti menzionati nella regola numero 5.

Regola numero 5

Non lasciate che le vostre emozioni durante il processo di prendere fino oltre l'intelletto. Questa è l'ultima del suo genere, ma il primo più importante regola di condotta in tribunale. E questo è un dato di fatto! Cosa non fare durante l'audizione proprio perché la saliva brontolare sulle parti interessate e il giudice che difendono la sua verità, "il potere della voce." Il tribunale non è un luogo di manifestazione di passione, anche se di alto profilo di Hollywood film contenzioso in quel modo e cercare di immaginare. Ci sono solo fatti rilevanti! Il processo, se così si può dire, è necessario tenere a freno, non è necessario rimanere vigili, anche se il giudice si è comportato poco professionale. Al fine di garantire l'imparzialità della corte, ci sono diversi mezzi legali procedurali e amministrativi di influenzare il processo giudiziario, che permette di tenere il processo in conformità con la legge. Usali se si vede che qualcuno dei partecipanti al procedimento o il tribunale agisce in mala fede.

Non perdersi, fate attenzione! Queste regole fondamentali di comportamento in tribunale sono semplici ed evidenti in un primo momento vzlyad, ma molti li ignorano, dando ragione ai partecipanti nel processo, e il giudice a dubitare della sua competenza ed integrità. E ricordate – tutto sbagliato. E 'importante capire questo e di fare conclusioni tempestive. Come disse una volta il filosofo greco Epitteto, "Se vuoi essere un giudice imparziale, non guardare al procuratore o l'imputato, e l'azione stessa."