734 Shares 5775 views

Metodo per analizzare le gerarchie

Al fine di adottare determinate decisioni manageriali e anche per la previsione preliminare di probabili risultati, la persona che è affidata al processo decisionale ha spesso un numero significativo di elementi interdipendenti il cui sistema è piuttosto complicato.


L'analisi dovrebbe essere sottoposta a risorse disponibili, risultati attesi o obiettivi. Nel caso in cui gli elementi economici siano ridotti a numeri (equivalente monetario, quantitativo e anche peso e tempo), risulta che le capacità di una persona dipendono direttamente dai fattori misurati.

Se il modello di probabilità costruito funziona male, significa che i dettagli essenziali vengono persi durante l'adozione di varie ipotesi. Così, le scienze sociali colpiscono il fallimento dei politici, la debolezza del carattere umano e altri fattori che sono considerati incomprensibili temporanei. Tuttavia, sono gli elementi fondamentali che devono essere misurati per ottenere un risultato affidabile.

Nella società moderna vi è un gran numero di tecnologie informatiche, il cui utilizzo consente di facilitare il più possibile le nostre vite e di fornire assistenza in caso di un problema associato all'adozione di una decisione specifica in vari settori di attività. Uno dei sistemi più comuni di approvazione dell'obiettivo è il metodo di analisi della gerarchia. È stato sviluppato da T. Saati, uno scienziato americano.

La Gerarchia si riferisce ad un particolare tipo di sistema, che si basa sull'ipotesi che i suoi elementi siano in grado di produrre set non collegati. I componenti di ogni settore sono influenzati da membri appartenenti ad una particolare sfera, mentre influenzano altri gruppi. Il metodo di analisi di gerarchia consente l'indipendenza degli elementi in ogni livello e viene eseguita come il seguente schema:

– distribuzione del problema esistente nella scelta, che rappresenta una rete o una gerarchia;
– individuazione di priorità, valutazioni e criteri per tutte le soluzioni alternative;
– Calcolo dei coefficienti di importanza applicati agli elementi di tutti i livelli, tenendo conto della coerenza delle sentenze;
– calcolo del coefficiente combinato ponderato e determinazione della soluzione migliore.

Il metodo di analisi delle gerarchie come suo compito chiave mette avanti una valutazione di livello superiore, tenendo conto dell'interazione di differenti fasi. La dipendenza diretta degli elementi non viene presa in considerazione. Attualmente, la costruzione di un sistema sotto forma di passi gerarchici appare in varie scienze. Il problema è suddiviso in componenti più semplici, che consente di elaborare le azioni successive delle persone che fanno una determinata decisione con maggiore certezza.
Il metodo di analisi delle gerarchie, un esempio che può essere descritto sotto forma di raggruppamento di dipendenti in lavoratori, maestri, manager, ecc., Per l'analisi del ciclo produttivo , prevede una subordinazione lineare.

A volte il livello superiore può essere in una posizione dipendente, mentre allo stesso tempo esercita una certa influenza. Un esempio di una gerarchia non è lineare. Il metodo di analisi di questo tipo nella forma più semplice è basato sul vertice stesso, passando attraverso i criteri intermedi al passo più basso. È un complesso di alternative.

Il metodo di analisi delle gerarchie comporta le seguenti fasi:

– trovare problemi;
– costruzione di una scala gerarchica, che consiste nella suddivisione del compito in parti separate;
– determinazione del peso delle alternative;
– una stima di una priorità di ogni elemento disponibile;
– controllo della coerenza tra priorità;
– risolvere il problema.