440 Shares 1166 views

Ursofalk: istruzioni per l'uso

Drug "Ursofalk" è epatoprotettore, che ha un ampio spettro d'azione. La medicina è in grado di fornire non solo un epato, ma gli effetti cholelitolitic e immunomodulatori. Inoltre, riduce il livello di colesterolo nel sangue.


L'ingrediente principale Ursofalk attivo – acido ursodesossicolico, che è presente nella bile. Sotto alcuni disturbi sintesi di questo acido è ridotta. Meccanismi sostanze sono molto diverse, in modo da selezionare solo quelli principali. Senso azione coleretica è di regolare la quantità di idrofobi acidi biliari e aumentare la loro escrezione nell'intestino. Così, il farmaco riduce l'assorbimento degli acidi biliari idrofobici tossici. effetto Tsitoprotektorony si basa sulla capacità di ingrediente attivo incorporato nello strato lipidico della membrana cellulare. Questo stabilizza le membrane cellulari e di migliorare le sue proprietà protettive. Azione Ursofalk come un agente immunomodulante perché l'acido ursodesossicolico riduce l'espressione di certe molecole su epatociti e citochine proinfiammatorie.

Inoltre, l'acido ursodesossicolico riduce biliari litogenicità con colesterolo dovuto alla formazione di molecole a cristalli liquidi.

Ursofalk: l'istruzione (indicatore)

Il farmaco è indicato per il trattamento di varie malattie della cistifellea e del fegato, che sono accompagnati da livelli di colesterolo nel sangue sollevato, e diminuire il fegato colestasi fuktsii. Così, Ursofalk utilizzato nella cirrosi biliare primitiva, colangite sclerosante, varie forme di epatite, la presenza di colesterolo nelle calcolosi della colecisti, la fibrosi cistica, danni al fegato tossici, malattie del fegato con colestasi durante l'infanzia.

Il farmaco è anche preso per eliminare il ristagno della bile in pazienti sottoposti a nutrizione parenterale, così come coloro che hanno avuto un trapianto di fegato. Ursofalk spesso prescritto per la prevenzione dei danni al fegato se trattati vari farmaci colestasi, nonché per la prevenzione del cancro del colon nei pazienti che sono a rischio.

Ursofalk: l'istruzione (Dosaggio e somministrazione)

Il farmaco viene assunto per via orale. Se una volta, si consiglia il farmaco di prenderlo nelle ore serali. Le capsule sono realizzati interamente senza masticare. Di regola, vengono lavate con acqua. I pazienti con difficoltà di deglutizione, e bambini farmaco somministrato sotto forma di una sospensione.

Il molto corso del trattamento, la sua durata e dosaggio determinato dal medico curante su base individuale tenendo conto delle caratteristiche di ogni singolo caso. Tipicamente, i pazienti con malattie epatiche prescritti farmaci "Ursofalk" in una dose giornaliera da 10 a 15 mg per kg di peso corporeo. La durata standard del trattamento – da sei mesi a due anni.

Ursofalk: User (controindicazioni e gli effetti collaterali)

Controindicazioni:

– ipersensibilità a determinati componenti del farmaco;

– una forma acuta di colecistite o colangite;

– colica biliare, violazione della attività motoria direttamente alla cistifellea;

– radiografie confermato calcoli biliari.

Come per la gravidanza, ha trovato che l'acido ursodesossicolico è in grado di attraversare la placenta, ma informazioni più dettagliate riguardo al suo effetto sul feto non è. Pertanto, la necessità per la nomina del farmaco per le donne in gravidanza per determinare lo specialista.

Il farmaco è stato ben tollerato.

Ursofalk: istruzioni (ulteriori informazioni)

Fino ad oggi, non ci sono informazioni su sovradosaggio.

Preparazione è memorizzato in un luogo buio, asciutto ad una temperatura non superiore a 25 gradi Celsius non è più di cinque anni.

Attenzione! Questo documento è destinato a conoscenza superficiale con la droga e le sue proprietà. Le informazioni fornite non dovrebbero influenzare la decisione sull'uso di Ursofalk o la sua cancellazione.