475 Shares 7066 views

Agenti di estinzione: classificazione, caratteristiche di applicazione

Sfruttamento dei sistemi antincendio attuali prevede l'utilizzo di una vasta gamma di sostanze, attraverso la quale attuato antincendio. Tradizionalmente, l'agente principale di questo tipo è considerato essere acqua. Anzi, è il contenuto più popolare dei sistemi antincendio, ma non in tutti i casi, questo metodo è efficace. Pertanto, altri tipi di agenti di estinzione vengono introdotti i servizi antincendio arsenale di lavoro, per i quali le proprietà vengono sviluppati e hardware manutenzione. Quindi ci sono più componenti in polvere, formulazioni liquide e aerosol, gas e altre varianti delle sostanze per combattere con successo le fiamme.


Agenti di classificazione di estinzione

Il principio di base della separazione di agenti in base alla natura degli effetti del fuoco di estinzione. Il modo più comune di raffreddamento tale esposizione è della zona di combustione. Nel processo di spegnimento attivo di alimentazione in termini di materiali di cessate il fuoco. In questo caso, gli addetti al servizio antincendio devono possibile mescolare i disegni elementi e smontare i materiali che bruciano sarà raffreddare efficacemente la superficie della pelle. Un altro principio è basato sulla diluizione dei componenti reagenti. In questo caso, gli agenti estinguenti sono volatili o decomposizione materiali refrattari di rivestimento che aiuta a fermare il fuoco. materiali isolanti sono anche comuni, che agiscono sull'attività nella zona di combustione creando barriere speciali felpe e t. d.

C'è un altro classificazione dei materiali di estinzione incendi, che si basa sullo stato fisico della sostanza. In particolare, secernere liquido, gassoso, scorrevole, solido, e le unità eccipienti tessuto fuoco. Vale la pena notare che le cariche appartengono a diversi gruppi secondo questa classificazione non vincola al sistema di separazione di cui sopra. Cioè, la classificazione del antincendio sostanze sul principio influenza sulla zona incendio può consentire l'entrata in una delle categorie di due o più materiali con differenti proprietà fisiche e chimiche.

refrigeranti

Teoricamente, la combustione può essere fermato quando ad alta velocità per garantire la rimozione di isolamento termico. Per realizzare un tale principio può essere realizzato mediante l'uso di refrigerante che è controllata mediante raffreddamento del processo di rimozione del calore, minimizzare fonte di combustione attività. Un classico rappresentante di un gruppo di materiale di raffreddamento è acqua – agente estinguente che ha una elevata capacità termica, la disponibilità e inerzia chimica.

Come con tutti i materiali universali hanno svantaggi in un dato liquido. Innanzitutto l'acqua ha elevata conducibilità elettrica, che di per sé impone gravi restrizioni sul suo utilizzo. La situazione è aggravata quando il fluido viene miscelato con altri additivi che aumentano la capacità di sfruttare corrente. Ma non è tutti gli svantaggi. L'acqua ha anche una capacità debolmente pronunciato aderire materiali relativamente masterizzazione, per cui, di fatto, introdotto in esso e additivi speciali. Il risultato ottenuto ha altri agenti estinguenti che rappresentano varie miscele e soluzioni – generalmente basate sul sale.

agenti sequestranti

Il materiale più comune di questo gruppo – la schiuma. Isolare l'impatto contribuisce ad un efficace soppressione del fuoco con perdite minime e il rischio in termini di sicurezza tossico. struttura espansa forma un sistema colloidale delle bolle liquidi che hanno una carica di gas. Spesso, queste sostanze hanno un doppio impatto – isolante e raffreddamento. In questo caso, non tutti la schiuma Agenti di estinzione può essere utilizzato in lotta antincendio. Per esempio, nella soluzione diluita di sapone di casa non avrà alcun effetto perché la struttura dell'emulsione nel fuoco sarà distrutto immediatamente. Le soluzioni Quindi speciali sono usati avente una relativamente forte struttura di bolle in grado di resistere effetti termici e meccanici. Al fine di rafforzare gli stabilizzatori di schiuma particolari sostanze vengono aggiunti alle composizioni in soluzione. Anche accoppiata con l'agente schiumogeno e l'applicazione di emulsioni aria.

Nella categoria dei materiali necessari per portare e polveri destinati ad estinguere incendi isolante. Anche se queste sostanze sono universali e hanno un effetto inibitorio multifattoriale sul fuoco, arriva ancora alla ribalta la possibilità di isolare le fonti di accensione. In tali applicazioni, per esempio, utilizzare estinguente polvere a base di carbonato di metallo alcalino, bicarbonato, sali di ammonio e altri composti. Come si utilizzano tali sostanze volutamente per spegnere le apparecchiature elettriche.

diluizione sostanza

Questo è un grande gruppo di sostanze, che si concentrano principalmente sull'uso di speciali condizioni di estinzione degli incendi. Per fermare un incendio in modo utilizzando materiali capaci di vapori infiammabili o diluito con gas non combustibili ad uno stato di concentrazione, o minimizzare il contenuto di ossigeno nell'aria ad un livello in cui la combustione non è più mantenuto. Puo 'applicare diversi approcci per materiali – per esempio, nella zona generale del fuoco, l'aria nella combustione o volutamente oggetto.

Secondo la pratica dei mezzi più popolari di questo tipo è l'anidride carbonica, che fornisce la risoluzione più efficace di bruciare sul fuoco. agenti estinguenti sotto forma di azoto e vapore acqueo sono utili anche a seconda dell'applicazione. Ad esempio, il vapore viene utilizzato principalmente quando spegnere un incendio in ambienti chiusi e spazi ristretti. Durante il vapore elaborazione dell'oggetto riempie l'intera stanza, diluendo e di espellere l'aria da esso massa. Così il principio attivo impedisce la combustione, senza impatto negativo sulle persone nella stanza. Inoltre, fiamma vapore volte doppio effetto assicurato tempra. In primo luogo, si opera nube aria sostituto. In secondo luogo, le goccioline formate da vaporizzare vapore ed assorbono il calore dalla fonte del fuoco.

sostanze chimicamente attive

Questa categoria di sostanze che hanno un effetto inibitorio sul processo di combustione. principio di tempra si basa su l'esposizione chimica significa per la zona di fuoco. A contatto con l'agente estinguente bersaglio interagisce con i centri attivi della reazione di ossidazione, per cui rimangono composti infiammabili o basse arresto reazione di combustione.

Per fornire un tale effetto capace di idrocarburi alogenati. Questa sostanza estinguente con effetto che inibiscono l'attività di inibizione di combustione. Ma è importante tenere a mente che questi materiali sono effetti tossici pericolosi. Per quanto riguarda l'efficienza di estinzione, può essere il miglior gruppo di materiali per la lotta antincendio. Ma, ancora, la reattività indesiderabile limita notevolmente l'uso di tali sostanze. Parlando dei composti specifici, i composti inibitori possono essere rappresentati da Freon e altri composti a base di derivati alogenati di etano e metano. Gli esperti chiamano tali materiali freon, assegnando loro denominazione specifica, con l'indicazione della composizione chimica. Le condizioni di applicazione e le sostanze ammissibili sono definite secondo la marcatura.

attrezzature antincendio fissi e mobili

Di per sé, l'efficacia delle sostanze che teoricamente potrebbero aiutare nella lotta contro gli incendi è minimo, se non regolato sistema di alimentazione. A tale scopo, impianto mobile e fissa portante somministrazione o nebulizzazione della sostanza attiva. Per gli impianti di telefonia mobile includono camion dei pompieri, che opera una protezione. Tuttavia, non è solo auto normali con il personale. Nella stessa categoria può includere treni, aerei e navi operanti sulla eliminazione del fuoco, in condizioni adeguate. È altresì sistema comune e fissi antincendio, che sono progettati per rilasciare l'agente estinguente. Ad esempio, è spesso usato in tali sistemi operano in ambienti chiusi e diluendo con materiali attivi.

Le principali attività che eseguono installazioni fisse, può essere notato eliminare o come obiettivo minimo, localizzazione del fuoco. Così ci sono molti disegni di varianti strutturali di tali complessi. In particolare, la distinzione tra sistema modulare e aggregazione. Anche sullo sfondo dei sistemi di sicurezza di automazione generale si stanno allontanando da sistemi di controllo e antincendio manuali, completate da moderna elettronica e le più recenti sistemi di controllo remoto.

L'uso di monitor estinzione sostanze nelle piante

Cannoni ad acqua offerta di moneta di materiali estinzione degli incendi sono generalmente progettati in fase di costruzione della struttura, che sarà realizzata la loro installazione. Il fatto che tali sistemi sono i requisiti di comunicazione più esigenti, quindi il calcolo originale del luogo e l'installazione di particolare importanza. Tipicamente, tali complessi sono utilizzati su siti industriali, che pure sono posti e il contenitore per sostanze estinguenti tipo specifico. Può essere, ad esempio, serbatoi d'acqua o cilindri con schiuma o riempito di gas. Alcune modifiche, tra l'altro, non è progettato per la completa eliminazione della fiamma. I loro obiettivi principali sono per proteggere le apparecchiature di fabbricazione o di comunicazione – ad esempio, da spruzzi d'acqua.

Impianti di questo tipo possono variare a seconda del dispositivo di processo. Non sempre monitor fuoco disegni hanno una posizione stazionaria. Può essere un mobile barili fuoco con l'aggiunta sotto forma di software o telecomando. Naturalmente, impianti comuni e fisse, il fuoco l'agente che viene spesso effettuata attraverso reti di ingegneria e di comunicazione generali di estinzione. Questo collegamento permette di non sprecare tempo sulla organizzazione delle infrastrutture di lavoro e immediatamente comincia a sparare processo di estinzione.

Sistemi automatici antincendio

I moderni sistemi automatici antincendio permettono, indipendentemente intervento umano, di controllare i fattori che testimoniano i pericoli del fuoco, e il tempo per avviare il processo di spegnimento. Tipicamente, il superamento dei valori inerenti il programma inizia l'alimentazione della sostanza attiva e allo stesso tempo l'allarme è attivato. In questo caso, ci sono diversi approcci ai controlli tali sistemi. Ad esempio, i modelli terrazzi sono completamente automatizzati, ma ci sono altri sistemi che fornisce il controllo manuale. Così, l'agente estinguente in impianti antincendio a gas può essere prodotto in modo automatico, e il comando dell'operatore attraverso il pannello di controllo. Ma questo controllo dipende dal tipo di pianta stessa – modulare orientata verso una maggiore autonomia, mentre centralizzata permettono la massima gamma di approcci di gestione.

È importante notare i fattori di sicurezza che non sempre possono essere presi in considerazione nel funzionamento dei sistemi automatizzati. Attrezzature tali impianti è giustificata solo nei casi in cui l'eliminazione spara impossibile strumento principale. Inoltre, su alcuni impianti di produzione al servizio di sicurezza personale non è tutto il giorno. Ovviamente, in tali situazioni, non può fare a meno di uno strumento automatico di lotta antincendio. Un'altra cosa è che, al fine di minimizzare i rischi dovrebbe inizialmente fare la giusta scelta di agente estinguente, alimentazione automatica è a coinvolgere più solo un danno pianificata e pre-calcolato.

La classificazione delle unità di estinzione degli incendi agente

Per ogni tipo di sistema antincendio utilizza un tipo specifico di sostanza attiva. Per motivi di sicurezza, l'uso di materiali diversi in un unico complesso sono raramente praticata. Il sistema più comune è il design con spegnimento di incendio. sistemi a diluvio particolarmente diffuso, che vengono utilizzati per proteggere le aree con un alto rischio di incendio. L'efficacia di tali dispositivi a causa del fatto che essi possono fornire l'irrigazione simultanea di tutta la regione dell'area protetta. Nella sua composizione fuoco diluvio sistemi di soppressione comprendono pompe, quadri elettrici, tubi, serbatoi d'acqua, e il dispositivo di notifica simili. D.

Il secondo materiale più popolare che viene utilizzato per inondare le strutture è di schiuma. Tali sistemi sono utilizzati per proteggere le aree locali in locali industriali, impedire trasformatori di accensione ed apparecchi elettrici. Molto diffuse e schiuma antincendio installazione sprinkler materiale estinguente. Tra l'altro, queste unità hanno un sacco di analogie con installazioni di acqua per gli approcci eccezionali per il dosaggio. Questi sono i principali agenti di estinzione utilizzati nei mezzi fissi e mobili di lotta sul fuoco, ma ci sono anche impianti a gas specializzata, polveri e aerosol. Tipicamente, i dispositivi antincendio tali cariche utilizzati in particolari circostanze – per esempio, in luoghi dove ci sono aumentati requisiti di manutenzione delle apparecchiature elettriche.

conclusione

Con tutta la varietà di materiali utilizzati nei moderni sistemi antincendio, gli esperti ancora non possono essere chiamati universali, e il modo più efficace per combattere il fuoco. C'è piuttosto una chiara segmentazione dei materiali in classi secondo le loro qualità tecniche ed operative. Allo stesso tempo, essa svolge un importante ruolo di impatto agenti in uomo, e gli oggetti che si trovano nella zona di accensione spegnimento. Ad esempio, sistemi antincendio con cariche chimiche potrebbero diventare l'unico mezzo di soppressione di incendio. Come mostra la pratica utilizzazione, richiede solo una quantità minima di estinzione materiale di questo tipo per affrontare incendi scuola media.

Ma il problema è le conseguenze che comporta l'uso di sostanze chimiche pericolose. Per questo motivo, gli ingegneri imparare nuove tecniche antincendio, compresa la costruzione. agente efficace opera da estinzione potrebbe rivelare il loro pieno potenziale in un solo caso è stato correttamente sistema per combattere l'infiammazione foci organizzata. A questo proposito è opportuno notare le strutture importanza e di base che forniscono materiale per estinguere ei metodi di controllo – automatico o manuale.