860 Shares 5002 views

"Don Giovanni" Kastaneda Karlos: descrizione, curiosità e recensioni

Palma implicita superiorità del strano e misterioso scrittore del 20 ° secolo appartiene di diritto a Carlos Castaneda. Per capire ciò che ha guadagnato questo diritto, è necessario fare la conoscenza non solo con i suoi prodotti, ma anche con informazioni sulla sua vita. Questa prima può contribuire al libro "Don Giovanni". Castaneda rivela il velo di segretezza sulla propria vita.


Biografia: fatti e finzione

La figura di una terra mistica avvolta in un velo di scrittori di leggende e miti. fatti immaginari e reali così intrecciati che sono molto difficili da separare. Non ci sono informazioni precise su anche il suo luogo di nascita. Secondo una versione, è nato il 25 dicembre 1925 a città peruviana di Cajamarca. Un altro dice che era nato pochi anni dopo, nel 1931. Luogo di nascita è cambiato anche in Brasile. Castaneda era molto affezionato a venire con i fatti della sua biografia, e questo vale per le informazioni sui genitori.

I suoi genitori erano molto giovani: la madre era a malapena 15, e suo padre aveva solo due anni più vecchi. Se stessi, mentre ancora i bambini, non potevano allevare un bambino. Educazione dei giovani Carlos nonni che fanno. Più tardi, i genitori hanno preso suo figlio, ma non per molto. Sua madre morì presto, e la famiglia del ragazzo è stato portato via di nuovo. Dopo la scuola, ha studiato presso lo scultore, ma senza ottenere molto successo, di modificare la portata delle attività. Ha lavorato come tassista, scriveva poesie, vendeva liquori.

Nel 1951 emigrò negli Stati Uniti e si iscrive presso l'Università della California nel corso di antropologia. Le persone che hanno conosciuto Carlos, ha parlato di lui come di un buon amico e maestro di mistificazione. Più o meno affidabili informazioni sulla vita di Castaneda può essere preso dai suoi libri. E 'bene che ci sono le foto, ma per sparare quell'uomo non piaceva.

La tua famiglia preferito era?

Sua moglie era Margaret Runyan, almeno questo è quello che dice nel libro di ricordi di suo marito. Castaneda se stesso ha affermato che non è mai stato sposato. Dal libro si apprende che la coppia divorziata, ha vissuto solo sei mesi insieme, ma non ha lasciato fino alla morte di Carlos.

Ha fatto i bambini Castaneda, difficile da dire. Ciò che è vero e ciò che non è, a quanto pare, non lo sapremo mai. In ogni caso, c'è un giovane di nome Adrian Vashon, che crede che suo padre è Carlos Castaneda.

Don Juan – un personaggio di fantasia o di una persona reale?

Nel 1960, ci fu un evento nella vita dello scrittore che ha cambiato non solo la sua vita, ma la vita di molte persone nel mondo. Studente universitario, è arrivato in Messico per i materiali per il diploma, ha incontrato un indiano di nome Don Juan, e il mondo è cambiato irriconoscibile. Fino ad ora, le persone che sono interessati nel suo lavoro, non possono venire a un unico parere.

C'era se la persona in atto o inventato Castaneda? E 'difficile rispondere a questa domanda in modo inequivocabile. Nome Juan è molto comune in Messico, ma l'autore nel suo lavoro in un primo momento solo parlato degli indiani, che hanno accettato di insegnare a lui. Nome è stato menzionato molto più tardi.

Lo sciamano, i cui antenati erano veri maghi – questo è ciò che è stato Don Juan. Castaneda ha avuto la qualità principale richiesta per la formazione di magia antica – il desiderio di evitare qualsiasi convenzione. Vedendolo un bravo studente, un indiano di 13 anni consegnato a lui i segreti della magia antica. L'idea principale che ha ispirato Don Juan Carlos – il mago dovrebbe essere in grado di cancellare tutte le informazioni su di te. Pupilla facilmente fatto fronte con esso.

"Don Giovanni"

libri Castaneda su come attaccarlo al mondo della magia, scritto sotto forma di registrazioni vocali. Essi hanno guadagnato popolarità in tutto il mondo. Il primo libro è stato chiamato "Gli insegnamenti di Don Juan: una via di conoscenza indiano di Yaqui", è stato pubblicato nel 1968.

Dopo la sua uscita di un enorme numero di turisti e studenti di Carlos Castaneda andato in Messico in cerca di Don Giovanni. Ma non è riuscita la ricerca. Anche se Don Giovanni esisteva infatti, scoprire che è improbabile che sia qualcuno è riuscito.

Lista dei libri scrittore

Solo tre volte riscritto il libro "Gli insegnamenti di Don Juan." Kastaneda Karlos ha scritto la seconda in tre anni, e il terzo – un anno dopo. Dopo il suo rilascio, l'autore ha assegnato un dottorato di ricerca.

Nelle sue lezioni c'era spazio per esplorare l'antica magia non è collocato in mezzo al pubblico. I produttori attivamente pregò di vendere i diritti cinematografici per i libri. Ma Carlos non è d'accordo, citando il fatto che non v'è nessun attore attiva svolgere il ruolo di Don Giovanni.

Negli anni successivi è stato scritto più di sei libri, per un totale di nove. La terza e la quarta filosofia open di insegnamento, e il resto del suo complemento.

Recensioni lettore

Gli ammiratori dello scrittore dicono che non importa se ci fosse in realtà Don Giovanni. Castaneda, oppure il grande antropologo, accuratamente studiate e descritte nel magico mondo degli indiani, o il grande scrittore che ha creato una figura vivido nella letteratura. In ogni caso, egli è un uomo brillante, che ha vissuto nel 20 ° secolo, e merita di aver studiato il suo lavoro.

libri di Castaneda possono essere riletti più volte e sempre trovare qualcosa di nuovo.

Molti lettori si riferiscono al libro degli insegnamenti di Don Juan balsamo per l'anima. Rispondono alle domande filosofiche che ogni persona, almeno una volta nella sua vita, si chiede. Si tratta di un vero e grandi libri che aprono il velo del mondo.

I principi fondamentali della vita di Don Giovanni

Castaneda non è stato subito in grado di comprendere e adottare la filosofia proposta. I suoi principi fondamentali sono:

1. agire sempre in modo decisivo.

2. La persona deve essere in grado di cambiare tutta la sua vita.

3. Se non si hanno a che fare, non c'è bisogno di spiegare le ragioni del fallimento di altri.

4. Non ti arrabbiare con le persone, è giustificato solo quando una persona a voi cara.

5. Se quello che stai facendo, non ti piace, si può sempre iniziare a fare qualcosa di diverso.

6. Non ti piace quello che si ottiene, pensare a ciò che si dà, e di modificarlo.

7. Ricordate che ogni vostra azione o atto potrebbe essere l'ultima cosa da fare in questa vita.

8. Ogni persona in ogni momento della tua vita può buttare fuori della tua vita che gli impedisce di andare avanti.

9. Incidente o più facciamo noi stessi solo se stessi. Più interessante è che in realtà, e in un altro caso, la forza ha speso la stessa.

10. Il saggio consigliere – è la morte. Se si pensa che ogni cosa nella tua vita sta andando male, chiedere a lei.

Learner rapida

Ha avuto un grande impatto sugli insegnamenti di Don Juan del giovane. Carlos Castaneda, al fine di comprendere la magia degli antichi sciamani imparato a fare le seguenti cose:

1. Medita per espandere i confini della vostra coscienza. Di quanto non siano più ampio, il mondo sconfinato che si percepisce.

2. Lasciare che ricordi le persone o che non permettono di andare avanti e avere un effetto inibitorio su una persona.

3. Per rompere il quadro esistente della percezione del mondo, Castaneda durante l'assunzione di psicofarmaci a base di erbe. È vero, ha sempre parlato nei suoi libri che per imparare a controllare la vostra mente e modificarlo, non devono essere utilizzati fondi aggiuntivi. Per fare questo, ci sono altri metodi, descritti nei suoi scritti.

4. Analizzare la vostra personalità e metterlo in componenti: i punti di forza di carattere, il suo stato d'animo e desideri. Anche imparare a rimuovere tutti gli eccessi, che impedisce a muoversi verso obiettivi concordati.

5. Spegnere il "dialogo interno", per imparare a sfruttare efficacemente il potere del loro cervello. C'è un esercizio che è molto buona. Concentrate la vostra attenzione sulla seconda mano dell'orologio, e per 30 secondi dopo di lei.

6. Imparare ad essere in armonia con il mondo e dei suoi obiettivi.

7. Imparare a tutte le loro azioni e le azioni da fare, guidati dai dettami del cuore. Questo significa fare solo ciò che è facile e divertente.

La difficoltà di imparare Castaneda ha sostenuto, è stato quello di imparare a percepire il mondo intorno a tutto il corpo, non solo gli occhi e la mente.

Il fenomeno della vita e della morte

Apprendistato con Don Juan Castaneda è molto cambiata. Ha iniziato a parlare di come vuole morire come il suo maestro – "fuoco dentro". Una delle leggende sulla sua morte afferma che è morto, e scomparve nel nulla. La versione ufficiale dice che Carlos è morto il 27 Aprile 1998 di cancro al fegato. Il suo corpo è stato cremato e le ceneri, secondo la sua volontà, ha inviato in Messico.

Ci sono molti libri, cambiando in modo significativo il mondo, uno di loro spicca – "Gli insegnamenti di Don Juan." Carlos Castaneda, e dopo la sua morte, continua a causare il dibattito incessante di se stesso e le sue opere. Probabilmente già e non cercare di capire che in loro è vero e ciò che è finzione, la cosa principale altro. Ti cambia la visione del mondo, l'atteggiamento verso se stessi, e questo è un buon indicatore della letteratura che ha bisogno di essere letto.