520 Shares 4069 views

Romanov Family Tree: La storia della Russia reale e imperiale

Romanov Family Tree inizia con Mikhail Romanov, il primo della dinastia, divenne re. Per il trono, fu imprigionato dai boiardi nel 1613 e fino al 1917 le regole del russo Romanov dinastia.


Dopo Mikhail Romanov salì al trono Alexei Mikhailovich, e poi – i suoi tre figli. Nel 1696, il re è diventato il giovane Pietro il Grande, la Russia radicalmente cambiato e lo trasformò in una delle grandi potenze europee. Era l'ultima persona a portare il titolo di re. Nel 1721 ha preso il titolo di imperatore, e la Russia da allora è diventato noto come l'impero russo.

Inoltre, l'albero genealogico dei Romanov continua a moglie di Petra Velikogo Caterina I, che regnò per due anni, 1725-1727. Dopo la sua morte, il trono passa al nipote Petra Velikogo – Pietro II. Era trono all'età di undici anni ed era l'ultimo discendente di Pietro della linea maschile. Ha regnato per lunghi, solo tre anni, e, purtroppo, di 14 anni, è morto di vaiolo.

Dopo la morte di Pietro II di, nel corso di intrighi di corte, il trono dell'Impero russo è stato trasferito alla figlia del fratello maggiore Petra Velikogo – Anne Ioannovne. Lei ha governato per dieci anni, dal 1730 ° e 1740 anni esimo. Da allora in poi fino a regola 1741-esimo, Giovanni VI, che ha rovesciato la figlia Petra Velikogo e Catherine I – Elizaveta Petrovna.

Imperatrice Elizaveta Petrovna non si sposò mai ed è rimasta senza figli per tutta la vita. Ha fatto erede al trono il figlio di Anna Petrovna (figlia Petra Velikogo) – Pietro III, che nel 1761 fu proclamato imperatore, ma è rimasto così a lungo e fu rovesciato nel 1762. Dopo l'albero genealogico della famiglia Romanov continuato a sua moglie Caterina II, che divenne noto come Ekaterina Velikaya. Quando il suo impero russo ha guadagnato un grande potere ed è diventato uno dei principali imperi europei. Durante il suo regno furono notevolmente ampliato i confini dello Stato. Ed è stato veramente brillante e saggio uomo politico.

Family Tree Romanov dopo la morte di Caterina la Grande ha continuato a suo figlio Paul prima. Egli governò dal 1796 fino al 1801-esimo anno, è stato ucciso in una congiura e ha preso il trono di suo figlio Alessandro Magno. Durante il suo regno, la Russia sopravvissuto alla Grande Guerra Patriottica del 1812.

Nel 1825, l'imperatore muore senza lasciare eredi. L'imperatore Nicola I ha proclamato, fratello di Alessandro Magno. La sua ascesa al trono è oscurato dalla rivolta dei decabristi, ed entro la fine del suo regno, negli anni Cinquanta del XIX secolo, la guerra di Crimea scoppiata.

Successivamente, l'albero genealogico dei Romanov continuata dal figlio Nicola, Alessandro II. Si è passato alla storia come l'imperatore, l'abolizione della servitù della gleba, e ha trascorso un certo numero di importanti riforme.

Seguendo le regole di Alessandro III, ha ereditato il trono di Nicola II – l'ultimo zar russo della dinastia dei Romanov. Durante il suo regno, la Russia è stato coinvolto in prima guerra mondiale, il paese una serie di agitazioni popolari e alla fine, nel 1917, l'anno, la rivoluzione democratica borghese febbraio in cui la monarchia fu rovesciata in Russia.

Così, tutti gli imperatori russi erano i Romanov. Albero genealogico può essere fatta fino ad oggi, come i discendenti della dinastia vivo.