408 Shares 8575 views

Fare i rilievi donne dopo il parto?


Una donna dovrebbe essere sicuri di prendere cura di se stessi. Soprattutto a causa della sua igiene. Il suo corpo è progettato in modo che il mancato rispetto delle regole di base e la pulizia nepodderzhanii della zona genitale, la signora condanna se stesso alla nascita di guai. E non è solo l'aspetto di odori sgradevoli o prurito. Le conseguenze possono comportare una violazione della microflora dei corpi di un piccolo bacino, infiammazione e malattie gravi.

Va notato che l'emergere di tamponi usa e getta disponibili in commercio molto più facile per le donne a prendersi cura di se stessi. Questi rilievi igieniche assolutamente impercettibile e garantiscono una protezione completa contro le perdite, infezioni e odore sgradevole.

Parlando di questi prodotti per la cura, l'accento deve essere posto sulla specie. Ci post-partum pastiglie al giorno per l'uso in giorni critici. tutti svolgono il loro ruolo strettamente e caratterizzate dalla capacità di assorbire una certa quantità di liquido. Ad esempio, i salvaslip sono molto comodo da usare su base giornaliera, ma non nei giorni critici. Mestruazioni che non possono mantenere.

Vorrei attirare la vostra attenzione i rilievi dopo il parto. Questi igiene apparso nelle farmacie di recente. Ma molte donne sono in grado di valutare il loro valore.

Una donna incinta ed ha recentemente dato mese di nascita non a tutti. Ma subito dopo la nascita del bambino è apparsa lochia – sanguinamento uterino scarico. Essi sono abbondanti e non durano per un paio di giorni, e circa un mese. E dopo il parto donna posa sono essenziali.

Più recentemente, negli ospedali vieta l'uso di prodotti per l'igiene usa e getta. Allora che cosa è l'uso? pannolini emessi. E non erano l'una tantum e non personali (che è particolarmente sgradevole). Essi sono stati emessi, e dopo l'uso riportano indietro. Direttamente in ospedale infermieri lavati in caldaie comuni, dopo la disinfezione generale riscaldata e tenuta. Forse molte madri che hanno da tempo sollevato i loro figli e nipoti hanno avuto ricordare questi colori strani terribile pannolini, pensato per le mamme in attesa assorbono lochi.

Oggi i rilievi per le donne incinte di prendere con voi in ospedale ha consigliato i medici stessi. Consegnato donna potrebbe ora si sentono e confortevole e civile.

Qual è la differenza dalle solite pastiglie post-partum? In primo luogo, essi sono più grandi. Nei primi giorni lochia è molto abbondante. Sostituire mezzi igieniche intese spesso, solo ogni due ore, e (nei primi giorni), sempre dopo essere andati in bagno.

In secondo luogo, i rilievi post-partum sono sterili. Il fatto che dopo la nascita gli organi femminili sono aperti alle infezioni. Sufficiente per ottenere il minimo patogeno e iniziare una seria infiammazione. scarico uterina – un grande terreno fertile per i parassiti. E 'importante dopo il parto lavare regolarmente accuratamente con il sapone, pulire e immergersi attraverso il cavallo con un panno pulito. Nei primi giorni si consiglia di cambiare il pad il più spesso possibile.

In terzo luogo, le pastiglie post-partum sono confortevoli e non contribuiscono alla comparsa di dermatite da pannolino. Se le madri hanno cuciture, l'uso non li riguardano. Essi non hanno una base gomma sintetica, non strofinare, e la cura per la pelle nella zona inguinale.

Lochi abbondanti circa 48 ore dopo il generico numero di autorizzazione dopo spente. Non appena la scarica sarà di meno, si può iniziare ad utilizzare assorbenti convenzionali. Coloro che amano utilizzare tamponi, voglio mettere in guardia. Essi non tengono il lochi, e possono seriamente danneggiare. E 'importante che l'utero è probabilmente cancellata e tutto il liquido fuori di esso. Tamponi ritardare questo processo, assorbe solo una parte della selezione. E che potrebbe portare a infezioni.

In generale, se si sta andando presto per avere un bambino, vale la pena di prendere ai pad in ospedale dopo il parto. Coppia pacchi devono a portata di mano!