497 Shares 2884 views

Qual è stata caratteristica del settore post-riforma? Principali risultati della rivoluzione industriale

Lo sviluppo dell'industria nel periodo post-riforma è stata caratterizzata dalla comparsa di nuovi, rapporti capitalistici. L'abolizione della servitù riforma e complesse aperto la strada a riforme in tutti i campi della vita economica. Che era tipico dello sviluppo post-riforma del settore nell'impero russo, brevemente descritto in questo articolo.


Sviluppo CONTESTO Industria

Alla fine del XIX secolo rivoluzione industriale era quasi completo. Impero russo tremendo ritmo intensificato il suo potenziale economico, il volume della produzione industriale è aumentato di sette volte rispetto alla metà del secolo. La cosa principale che era tipico dello sviluppo post-riforma del settore sono elencati di seguito:

– Cheap forza lavoro. In connessione con l' abolizione della servitù della gleba in Russia Empire, una moltitudine di contadini che avevano la libertà personale, ma allo stesso tempo non aveva proprietà fondiaria. Alla ricerca di vita del popolo massa in movimento in luoghi dove potevano vivere e guadagnare. Così vicino alle grandi imprese industriali creati nuova città.

– Numerose le riforme economiche che hanno reso l'economia più aperta e attraente per gli investitori stranieri.

– L'uso efficace delle più recenti innovazioni tecnologiche, l'utilizzo delle competenze e le conoscenze di esperti provenienti da vari paesi.

– forte sostegno del governo, anche finanziaria, di una grande capitale nazionale.

capitale straniero

Le fabbriche sono stati stabiliti con una quota significativa del capitale straniero, che era tipico per lo sviluppo del settore post-riforma. costruzione navale, minerario, chimico e di ingegneria attratti dai capitalisti tedeschi, francesi, belgi e britannici. Cibo e la luce industrie sono più interessati a investitori nazionali. gli interessi dello Stato si sono concentrati sulla difesa del settore.

regioni industriali geografia

La maggior parte del settore è concentrata in alcune parti del paese. Donbass, a nord-ovest della Russia, gli Urali e Baku divenne le principali regioni industriali dell'Impero russo. Altre aree hanno continuato a economia agro-artigianale. Questa selettività è dovuto alla concentrazione simultanea geografica in questi luoghi di lavoro a basso costo, minerali e logistica convenienti, il che significa che la produzione è promesso di essere estremamente redditizio, che era tipico per lo sviluppo del settore post-riforma.

i risultati del post-riforma

La rivoluzione industriale era quasi completo dal 1880. In una generazione, il passaggio dalla produzione di fabbricazione superata al processo di fabbrica. macchine a vapore sostituito il lavoro manuale. Suddivisione in operazioni di produzione distinte fatta tecnologia più piccolo e meno costoso. costruzione attiva delle ferrovie ha indotto la creazione di numerose società di capitali e le banche commerciali. Trasporto ferroviario ha contribuito allo sviluppo del commercio e stimolato le finanze pubbliche.

Nel 1880, l'impero russo del tasso di crescita industriale al primo posto nel mondo. Post-riforma del settore, l'assistenza finanziaria attiva di altri paesi e l'uso delle scoperte nel campo della scienza e della tecnologia hanno permesso di mantenere un elevato ritmo di sviluppo economico. Un forte sostegno del governo per rendere reale, anche i progetti più ambiziosi, come ad esempio lo sviluppo della Siberia e lo studio delle regioni artiche del Nord russo.