409 Shares 6540 views

La paura – questa sensazione o emozione? Questa paura – è …

Dalla nascita alla morte l'uomo si sente di tanto in tanto un senso di paura. Qualcuno esposti ad esso sono più, chi meno, ma non v'è al mondo di persone che non avrebbero paura di niente. A volte questo sentimento è comprensibile e naturale, e in alcuni casi, la sua natura è sconosciuta. Quali sono le cause della paura e come sbarazzarsi di esso?


Qual è la paura?

La paura – è uno stato negativo della psiche umana, provocata da una minaccia reale o immaginario. Tutti nella mia vita ha più volte sperimentato questa sensazione in varie situazioni. Anche l'uomo più coraggioso e coraggioso può nel suo cuore qualcosa di cui aver paura.

La psicologia della paura si riferiscono a processi emozionali di base inerenti l'uomo fin dalla nascita. Si mobilita il sistema di difesa del corpo, lo prepara per combattere la minaccia o di fuggire.

La paura – è una sorta di allarme circa il pericolo di contribuire alla realizzazione di istinto di conservazione. Sotto l'influenza di paura una persona può commettere tali azioni, che nello stato normale non è capace. Ad esempio, per eseguire ad alta velocità, salto in alto sopra gli ostacoli e per mostrare un'inventiva assorbimento sorprendente.

La natura della paura umana

La paura è nata con l'umanità stessa. Essa ha radici in un passato lontano, quando la sua funzione principale era quella di preservare la vita dei nostri antenati. La paura posato nella natura umana a fini di una rapida ed accurata di riconoscimento pericolo.

Gli antichi hanno tendono ad avere paura di tutto l'ignoto ed incomprensibile. Essi erano inorriditi rumori sconosciuti, calamità naturali, gli animali senza precedenti. Con lo sviluppo della scienza L'uomo ha ottenuto la conoscenza di molti fenomeni che si temeva.

Fino ad oggi, la paura di non porta più le caratteristiche della lotta per la sopravvivenza. Le eccezioni sono quei casi in cui una persona cade in straordinari, situazioni estreme. Tuttavia, nel mondo moderno per sostituire la paura del pericolo reale è venuto ogni sorta di fobia sociale. Questo perché in questo momento è molto importante per le persone a essere riconosciuti dalla società, causa il rispetto alla persona.

La paura – questa sensazione o emozione?

Psicologia tratta paura come emozione umana, avendo un colore brillante negativo. Allo stesso tempo, alcune fonti considerano questo concetto come una condizione umana. Allora, qual è la paura? Questo sentimento o emozione?

La parola "paura" le persone nella vita di tutti i giorni si chiamava come un sentimento o emozione. In realtà, un chiaro confine tra questi concetti non è disponibile. Da un lato, la paura è più su emozioni, come spesso è a breve termine in natura ed è destinato a rafforzare le funzioni di protezione del corpo umano. E dall'altra?

Se lui non si ferma per un lungo periodo di tempo, trasformato, periodicamente ripetuta, prendendo nuove forme, allora possiamo dire che la paura – è una sensazione. In questo caso, non è più utilizzato per il salvataggio, ma piuttosto un effetto distruttivo sul corpo. Un senso di paura – non si tratta di una risposta immediata ad uno stimolo, e il prodotto della mente umana.

tipi di paura

Ci sono molte classificazioni di tutti i tipi di paura. Tutto dipende da ciò che ha causato questa sensazione opprimente. Ad esempio, assegnare un vero e proprio, esistenziali e sociali paure. In breve un'occhiata a ciascuno di essi.

Reale o biologica paura – la paura associata con la minaccia imminente per la vita o la salute umana. In questa situazione, qualcosa è potenzialmente pericolosa per l'individuo. Ad esempio, un cane enorme, cercando di attaccare la persona, o le calamità naturali, come gli tsunami o terremoti.

la paura esistenziale – è la paura irragionevole di qualcosa, non costituisce un vero e proprio pericolo per l'uomo. Tali timori si nascondono nelle profondità del subconscio umano e non possono essere pienamente spiegati. Questo gruppo include la paura del buio, la morte, l'invecchiamento, spazio chiuso.

paure sociali – relativamente nuovo gruppo di fobie umane, che non esisteva in precedenza. Essi non possono causare un danno reale, e portare una minaccia simbolica. Questi includono la paura delle autorità, responsabilità, parlare in pubblico, fallimenti duro colpo per l'ego. La paura di questo tipo sono il più comune nel mondo moderno, causando disagio psicologico umano e portare a problemi di peso.

le paure dei bambini e delle loro cause

I timori di bambini spesso non hanno fondamento nella realtà, sono inverosimile ed esagerato. bambini l'immaginazione sono così ricchi che anche la cosa più semplice può essere presentato loro sinistra. Ad esempio, l'ombra dei giocattoli il bambino può sembrare mostro spaventoso.

Inoltre, i bambini non hanno sufficienti informazioni circa il nostro mondo, che può anche dar luogo ad alcun timore. Va bene se un bambino condivide le sue paure con gli adulti, chiedendo aiuto e protezione. I genitori dovrebbero cercare di spiegare la natura del bambino lo spaventa fenomeni, lenire e creare un senso di sicurezza nelle briciole.

Ma in alcuni casi, i bambini sono i timori causati da eventi reali che hanno fatto una grande impressione su di loro. Ciò può accadere se, per esempio, di fronte al bambino passante investito da una macchina, o se stesso morso da un cane. Queste fobie possono stare con una persona per tutta la vita, anche se con il tempo e diventare debole.

La paura della morte

Alcune persone quasi non pensano che essi non vivono per sempre, ma per gli altri la paura della morte diventa una vera e propria fobia. La paura della morte – questo è uno dei più potenti emozioni, è per la base umana. Paura di morire è abbastanza logico, perché tutti temevano per la sua vita, egli cerca di preservare ed estendere esso.

Ragione di temere la morte di una persona molto. Questa spaventosa incertezza di ciò che accadrà dopo, e l'incapacità di presentare la sua non-esistenza, e la paura del dolore e della sofferenza prima di andare in un altro mondo.

Le persone che non hanno pensato alla morte, cadere in una situazione davvero minacciosa la loro vita, cominciano a sperimentare vera paura. Ciò può verificarsi, ad esempio, se una persona è stato quasi investito da un'auto o di un incidente aereo scampato. In quei momenti, si comincia ad apprezzare la vita e pensare a ciò che non siamo eterni.

La paura del fallimento in amore

Molte persone, almeno una volta delusi in un partner, ha paura di costruire nuove relazioni. Per loro, l'amore – questo è il timore che le emozioni negative e la sofferenza hanno ribadito. Ora è difficile da credere una persona, apri il tuo cuore e cominciare a fidarsi di lui.

La paura di nuovi fallimenti in amore rende le persone chiuse, chiuse alla comunicazione e nuove conoscenze. Molto spesso, il fatto che la lotta questa sensazione andare via per molti anni, e alcuni non hanno affrontare la loro fobia per tutta la vita.

In tali situazioni, è importante capire che ci sono poche persone che non hanno mai sperimentato un fallimento amore. Per fare un errore una volta, non lo fanno tutti gli uomini o tutte le donne considerata la stessa. E 'importante credere che sarà sicuramente in grado di trovare qualcuno che ti renderà felice e aiuterà a dimenticare i problemi del passato.

Come sbarazzarsi della paura?

La paura – un'emozione, di volta in volta assalito da ogni persona. La gente ha paura di cose completamente differenti, in modo da nessuna singola ricetta per sbarazzarsi delle nostre fobie non possono essere.

Per cominciare a cercare di capire cosa esattamente ha causato la tua paura. A volte si rende molto difficile, come la paura di certe cose nascoste nel profondo del nostro subconscio. Scoprire la fonte originale della loro fobia, è necessario considerare se la tua paura – è una vita in incubi e sentimenti costanti, ed è, in linea di principio, non si dà molto inconveniente. Come regola generale, la paura a breve termine come emozione non richiede una lotta speciale, ma se comincia a svilupparsi in una fobia, allora avete bisogno di sbarazzarsi di esso il più presto possibile.

Successivamente, è necessario capire se stessi, per esaminare in che momenti si comincia a temere di più. Cercare di minimizzare situazioni di stress in cui si sente il disagio, l'ansia e la paura.

Nella lotta con le loro fobie imparare a spostare l'attenzione a qualcosa di positivo e buono, una volta che si sente che la paura ha cominciato a prendervi. Se voi stessi non può far fronte al problema, non esitate a chiedere aiuto professionale.