438 Shares 2077 views

Può vomito nelle prime settimane di gravidanza? Quando sarà la malattia di mattina?

Non tutto il gentil sesso sono evidenti segni di gravidanza. Alcuni capiscono che la gravidanza ancora venuto, subito dopo lo stomaco comincia a crescere. Ma la maggior parte delle donne focalizzata sulla mancanza di mestruazioni, anche se accade che si estendono fino alla nascita.


Quasi tutti in stato di gravidanza appare istantaneamente un numero infinito di domande sulla loro salute, soprattutto se sono in questo stato per la prima volta. Alcuni che sono interessati a sapere se il vomito sulla prima settimana di gravidanza. Cercheremo di diventare la risposta a questa domanda nel modo più completo possibile.

Tossiemia, avvelenamento o un raffreddore?

Cominciamo con il fatto che il corpo di ogni donna reagisce a tutto ciò che accade, è con loro individualmente. Alcune signore in una posizione interessante saranno mai in grado di mantenere la conversazione su tossicosi, perché per tutti i 9 mesi, che fanno questo a lui, e non soddisfatte. Altri, invece, hanno ritenuto che su me stesso e tossicosi presto, e in ritardo.

Alcune mamme dubitano che ci sia la malattia di mattina nella prima settimana o meno. Spesso possono prendere la malattia di mattina per l'avvelenamento da banali o una reazione al comune raffreddore. Eppure, al verificarsi di nausea della gravidanza può verificarsi molto presto, e sarà il primo segnale che il corpo della donna è nata una nuova vita.

Oh, questa prima settimana …

Ma se il vomito sulla prima settimana di gravidanza? Sicuramente non. E sarà rispondere a qualsiasi ginecologo. E la malattia improvvisamente impennata egli attribuire autosuggestione. Ma non è così facile, perché molte donne in seguito ricordato come il loro malati pochi giorni dopo il concepimento. Pertanto, cerchiamo di capire perché questo sta accadendo. E tuttavia – quanti dura tossicosi, che ha avuto inizio nei primi giorni dopo la fecondazione?

Tossiemia – un fenomeno non molto piacevole, ma succede nella maggior parte delle madri. Alcune donne sono inorriditi un solo pensiero su di esso. Altri in silenzio ad ascoltare ogni cambiamento del corpo, felice che "tutto ha funzionato." NAUSEA ancora di ritardare il ciclo mestruale appare di rado. Dopo tutto, è a causa di cambiamenti ormonali – una produzione più attiva di progesterone. Si svolge 3-4 settimane dopo il concepimento o 5-6 ostetriche. Ma i medici ritengono che questa malattia di mattina presto, e può essere spiegato solo da caratteristiche individuali dell'organismo.

Facendo una delle conclusioni di cui sopra, si può capire che i ginecologi in risposta ad una domanda se il vomito nelle prime settimane di gravidanza, affermano categoricamente che non c'è.

siano imprecise

Scientificamente spiegare una tale nausea precoce può essere una sola: i calcoli erano inesatti. Tipicamente, la donna incinta prende come punto di partenza il giorno stesso, quando si è verificato il concepimento, o il primo giorno di ritardo. E per il periodo di tempo di ritardo di circa 2 settimane di gravidanza (o ostetrica 4); ormonale cambia il corpo continua. Ecco perché anche il leggero fastidio e dà una donna un sentimento di gioia al pensiero di futura maternità. e ciò avviene nella maggior parte dei casi. Tossiemia inizia dopo un ritardo delle mestruazioni, in modo da alcune mamme rispondere positivamente alla domanda se il vomito nelle prime settimane di gravidanza.

Una settimana prima,

Ma i medici trovano un'altra spiegazione per ogni cosa – l'ovulazione precoce. Che è la fecondazione di uova si è verificato prima del previsto da circa una settimana. Ecco allora si capisce perché la madre in attesa è fiducioso che la sua malattia dopo il concepimento, quasi nei primi giorni. Tuttavia, un po 'più tardi, si scopre che il famigerato "prima" settimana – non che già il primo.

Ecco perché, alla domanda circa la nausea nei primi mesi di gravidanza, si può incontrare una serie di ulteriori problemi, concetti, termini medici. Soprattutto se si prende in considerazione le caratteristiche individuali del corpo femminile e ciecamente credono in intuizione materna.

Quando finirà?

Quasi ogni futura madre all'inizio della gravidanza (il primo trimestre di lei) cura, quando la malattia di mattina passerà. Purtroppo, nessuno medico non può dare una data precisa. Ogni donna tutto a modo loro. A proposito di malattia di mattina nelle prime estremità trimestre, questo corrisponde a 12-14 settimane di gravidanza.

La mamma in attesa sta attraversando alcuni cambiamenti ormonali. Pertanto, la malattia di mattina inizia. primo trimestre di solito accompagnata da ogni sorta di nausea, avversione al cibo, l'avversione agli odori. Nel primi mesi di gravidanza è naturale. Molto più pericolosa è la malattia di mattina che si verifica dopo la metà del periodo è già passato. Questa può essere la risposta ad alcuni problemi nel corpo.

Protezione dalle tossine

Tossicità non deve aver paura. Dovrebbe essere facile da sopportare, per sopravvivere. Un po 'più tardi, si terrà, senza alcuna partecipazione di mamme. A poco a poco lo sviluppo della placenta. A 14 settimane, avrà un certo grado di maturità. Ecco perché la maggior parte delle donne in gravidanza, tossicosi non accade più.

La placenta in quanto protegge la futura mamma. Grazie a lei, tossine rilasciate dal frutto, non hanno un impatto negativo sul corpo di una donna. E prima ancora, essi sono liberi di entrare nel flusso sanguigno, provocando la tossicità. Proprio questa situazione porta a vomito, nausea, intolleranza a certi odori. Sì, e cambiamenti ormonali anche "aiuta" esso. Ecco perché in un primo momento la gravidanza, una donna affetta da ipersalivazione e altri "fascino" della sua condizione. Alcune donne potrebbero perdere un po 'perché è tipo di cibo non causa loro il desiderio di mangiare.

E 'davvero necessario tossicità del trattamento?

Secondo ginecologi, la malattia di mattina è più comune nelle donne che sono in attesa del primogenito. Se il consiglio di un medico sordo incinta, non osserva la modalità della giornata, non mangia, allora forse sarà la malattia di mattina "prossimo" e nella seconda metà periodo. In medicina è chiamato preeclampsia. I suoi sintomi – gonfiore, proteine nelle urine e un aumento della pressione. I medici hanno l'obbligo di prevenire e curare la preeclampsia. Durante il trattamento, che pagano l'attenzione al grado di sua gravità. Se il caso è grave, la donna può essere messo in ospedale.

Assolutamente nessuna necessità di utilizzare alcun attrezzo speciale ad una tossicosi all'inizio del bambino attesa. E il trattamento non è necessario. Ma se una donna ha vomito persistente, il medico può prescrivere farmaci miti. Come regola generale, l'uso di origine vegetale, che non causerà alcun danno al bambino.

la durata della tossicità

Quando sarà la malattia di mattina? La risposta a questa domanda è di interesse per molti future mamme. Di solito a 12 settimane di gravidanza, la maggior parte delle donne si sentono bene. Ma alcuni sospiro di sollievo solo alla settimana ° 16. La situazione potrebbe complicare e malattie croniche della donna in stato di gravidanza. Donne sane soffrono prime settimane molto più facile. Ma dalla metà di un interessante ormoni posizione nelle madri è stabilizzata, e la placenta è già stato formato. Pertanto, si sentono meglio.

Così, quanto dura tossiemia, è stato possibile capire. Questo non è assolutamente una cosa terribile nella vita della donna incinta. Semplicemente è necessario per sopravvivere. Se una donna si sente insicuro, allora è meglio di sdraiarsi o fare una passeggiata all'aria aperta – è così che qualcuno pensa per sé possibile. Rimuovere la nausea aiuterà o bevande acide (succo, acqua con una fetta di limone) o una tazza di tè dolce con i cracker. Il cibo è meglio non mangiare cibo con l'aroma di aglio, cipolle o altri troppo, additivi "profumati". Contribuire a ridurre i segni di tossicosi eventuali prodotti in cui un elevato contenuto proteico. Sarà utile usare nella scrittura di un succo di frutta, tè verde o acqua pulita ordinario. Le eventuali rimedi omeopatici che la futura mamma sta andando a prendere, si dovrebbe mostrare il vostro medico.