354 Shares 2906 views

Pancreatite: che cos'è? Cause, sintomi e trattamento della malattia

Domande sul perché ci pancreatite, che cosa è e come trattarla, sono molto attuali. Infatti, infiammazione del pancreas è estremamente pericoloso, in quanto è accompagnato da dolore severo e colpisce i processi di digestione, e talvolta porta alla rottura dei normali livelli ormonali.


Pancreatite: di cosa si tratta e perché lì?

Infatti, infiammazione del tessuto pancreatico può essere causato dall'influenza di diversi fattori. Secondo studi statistici, pancreatite si verifica più spesso in confronto con altre malattie del sistema digerente, inclusi colecistite, coliche biliari, lesioni ulcerative dello stomaco e del duodeno. In alcuni casi, la causa è un'infezione.

D'altra parte, i fattori di rischio comprendono dieta non sana e l'abuso di alcool. In effetti, l'uso costante di cibi grassi e fritti, così come il menu monotona possono provocare un processo infiammatorio.

Vale la pena obmetit che questa malattia richiede un trattamento. In assenza di terapia violato la digestione, il metabolismo, e, talvolta, gli ormoni, in quanto il pancreas contiene cellule specifiche che compongono l'ormone insulina.

Pancreatite: Che cosa è e quali sono i suoi sintomi?

In realtà, il quadro clinico può essere diverso, in quanto dipende dalla forma della malattia e il grado di distruzione del pancreas. Tuttavia, ci sono molti sintomi importanti.

In genere, la malattia inizia con acuta, grave dolore localizzato nella parte superiore dell'addome. In alcuni casi, può essere dolorosa e tutta la parete addominale. Il dolore può essere anche di carattere herpes zoster usurate e dare alla scapola, schiena o al braccio.

pazienti pancreatite soffrono anche di costante nausea e vomito. Purtroppo, spasmi vomito non portano un uomo alcun sollievo. Naturalmente, a causa dello stato di deterioramento della salute non v'è una mancanza di appetito. L'infiammazione può essere accompagnata da febbre e debolezza.

Successivamente osservata un'anomalia nel sistema digestivo, in particolare stitichezza, gonfiore grave, accumulo di gas nell'intestino. Spesso lesione pancreatica associata con danni al fegato, in particolare con ittero. I sintomi includono confusione.

Malattie e pancreatite possono avere un decorso cronico. Quando questa forma dei sintomi della malattia potrebbe essere meno grave – il dolore e la nausea si verificano solo durante i periodi di riacutizzazione, ma allo stesso tempo ci sono indigestione persistente.

Pancreatite: che cosa è e come trattarla?

Quando i primi sintomi dovrebbero immediatamente andare dal medico. Solo uno specialista può determinare la presenza del processo infiammatorio e scegli il regime di trattamento più efficace.

Il trattamento viene effettuato esclusivamente in condizioni stazionarie. Nei primi giorni è critica rigorosa dieta "da fame", in cui i pazienti sono dati solo acqua alcalina. Per eliminare il dolore usato analgesici, così come i farmaci, allevia gli spasmi, in particolare droga "No-spa." Usato come farmaci anti-infiammatori non steroidei.

Pochi giorni più tardi per il paziente fanno una dieta speciale. La dieta dovrebbe essere sicuri di includere proteine, esclusi però i grassi animali e fibra grezza. Si consiglia di dividere i pasti, in cui una persona mangia 6-8 volte al giorno, ma in piccole porzioni.

In presenza di porzioni necrotiche necessario un intervento chirurgico durante il quale i medici rimuovono pancreas danneggiati.