204 Shares 3212 views

Consolato della Francia a San Pietroburgo. Funzioni e diritti

Il Consolato di Francia a San Pietroburgo è un corpo di un altro stato che si trova sul territorio della Federazione Russa con il permesso e il consenso di quest'ultimo. Esegue alcune funzioni per risolvere i problemi derivanti dall'interazione dei due paesi.


diritti

Il Consolato di Francia a San Pietroburgo ha i seguenti diritti:

  • Allogio sulla costruzione della sua bandiera nazionale e stemma.
  • La stanza in cui si trova questo corpo è inviolabile, così come gli archivi.
  • Esente da imposta.
  • Il consolato della Francia a San Pietroburgo può negoziare liberamente con il governo del suo stato e di altri rami che si trovano nel territorio di diversi paesi e città.
  • Può utilizzare codifiche speciali e servizi di corriere diplomatico.

La differenza tra l'ambasciata e il consolato

Di solito nel paese ospitante ci sono due organi rappresentativi dello stato esterno – ambasciata e consolato, che si differenziano tra di loro in alcuni indicatori. L'ambasciata svolge funzioni legate a enti statali. Sta negoziando e raccogliendo informazioni affidabili sulla Federazione Russa. Il consolato si occupa anche dei seguenti problemi:

  • Stabilisce rapporti amichevoli con le autorità locali.
  • Risolve le domande dei cittadini (rilasciano visti, passaporti stranieri o certificati speciali).

Il consolato della Francia a San Pietroburgo appartiene alla sottospecie generale di questo organismo. Nella Federazione Russa, nella maggior parte delle città non c'è alcuna suddivisione separata. Più spesso, le ambasciate aprono i servizi consolari che svolgono le stesse funzioni, ma allo stesso tempo dispongono di una certa quantità di privilegio.

Ogni cittadino che vuole risolvere problemi riguardanti l'amicizia dei due stati può richiedere al consolato francese di San Pietroburgo. Indirizzo di questo corpo: Nevsky Prospect, 12.