778 Shares 2761 views

L'appello. Termine per il ricorso

In generale, l'appello è quello di ricorrere contro le decisioni dei tribunali, che non sono ancora entrati in vigore. In questo caso stiamo parlando di tali risoluzioni, che sono state presentate in prima istanza. Parlando del ricorso dovrebbe prendere in considerazione le questioni relative alla concetti come la sua essenza, le regole della sua presentazione. In aggiunta a questo, è necessario tenere in considerazione e come è il termine ultimo per il deposito di un appello.


Questo documento è considerato in un processo civile o penale. Ci sono concetti come part-time e full appello. Le differenze fra di essi sono significative. Completa il fascino sta nel fatto che il caso essere rivisto nella sua interezza, dall'inizio dell'apertura. Incomplete considerato esclusivamente sugli argomenti della denuncia. Successivo sarà detto che tale documento dovrebbe contenere. E poi, quale sarebbe il termine per presentare ricorso.

Il presente documento deve essere inviato al tribunale che ha stabilito in primo grado. Dopo l'appello arriva nel luogo designato, si è presentata all'autorità giudiziaria competente. Richiedente, ossia la persona che ha fatto il documento dovrebbe essere informato che non ha diritto ad essa, a dichiarare eventuali nuove esigenze. Il cittadino deve compiere tutte le operazioni senza allontanarsi dall'ambito della soluzione secondo la prima istanza.

Tale documento deve contenere il nome del campo (il luogo in cui si è servito). È inoltre necessario specificare quale entità invia un appello, e il suo luogo di residenza. Inoltre, la necessità di scrivere, su quale tipo di decisione rilascia il presente documento. Il ricorso deve includere argomenti della denuncia e la richiesta della persona che presenta esso. Inoltre, è necessario montare e allegare i documenti richiesti. Questi possono includere la conferma del pagamento del canone demaniale. E 'necessario nel caso in cui l'appello richiede spendere soldi. Se una persona ha presentato un documento che non soddisfa le regole di cui sopra, il magistrato deve lasciarla senza muoversi. Egli nomina anche il termine, in base alla quale un cittadino è tenuto a porre rimedio a tutte le carenze. Nel caso in cui la persona che ha inviato il documento, eseguire tutte le istruzioni del magistrato, la data di inizio della sua azione è considerata la ricevuta originale all'autorità giudiziaria. Successivo sarà detto su ciò che è il termine per presentare ricorso. Va notato che questo punto è molto importante, perché in nessun caso è impossibile perdere.

Come molti considerazione legale, il termine per presentare ricorso è situato in un ordine rigoroso. Per legge, è pari a un mese. Una persona che ha redatto il documento, dovrebbe essere preso in considerazione al momento. Saltare un termine per il deposito del ricorso porta al fatto che si tratta di nuovo al cittadino. A volte una persona ha perso il tempo riservato per la progettazione e la direzione del documento al tribunale, per una buona ragione. Questo potrebbe essere un dato oggettivo che deve essere considerato. A questo proposito, è impossibile mettere un divieto di alimentazione del documento. Pertanto, il giudice non esclude la possibilità di una cosa come un periodo di recupero per il deposito di un appello. La cosiddetta estensione arriva a richiesta della persona, che ha rilasciato il documento. La petizione deve essere presentata entro e non oltre sei mesi dopo la decisione.

Non dimenticare le regole di registrazione del ricorso. Tutte le regole di base specificate nel codice di procedura della Federazione Russa. In tal caso, se la denuncia è fatta senza riguardo per le istruzioni, il giudice lo restituisce alla persona che ha presentato, e non prendono nemmeno in considerazione di esso. Ecco perché, prima di inviare il documento al tribunale, è necessario controllare molto attentamente se soddisfa tutti i requisiti indicati.