357 Shares 5613 views

L'impianto in acquario. alghe Live e artificiale

Allevamento di pesci da acquario – molto interessante, ma davvero difficile da fare. Naturalmente, questo ha una serie di vantaggi. In primo luogo, i pesci non rovinare i mobili, non lasciano alle spalle un cappotto, che è proprio dietro quando il contenuto di gatti o cani, nessun rumore. pesci d'acquario sono adatti per coloro che sono allergici a peli di animali domestici. Inoltre, per loro interessante da guardare. Ma per allevarli non è così facile come sembra. Essi, così come altri animali domestici, è necessario nutrire tempestivo, inoltre, a differenza degli altri, non possono dare un segno che hanno fame. Pertanto smemorati meglio non prendere questa importa affatto.


Grossi guai offre acquario. Per cominciare, deve essere acquistato. L'acquario dovrebbe essere la dimensione giusta. Tutto dipende dal numero e dimensioni dei pesci che si prevede di fare. L'acquario deve essere pulito e cambiare l'acqua in esso. Inoltre, non dimenticare le sue parti componenti, come ad esempio il fondo (pietre, conchiglie e simili), alghe, e così via. Le piante in acquario possono essere molto diverse. Una distinzione è alghe artificiale e dal vivo. Questo solleva la questione se restare in quale forma. In questo articolo vi dirà in dettaglio sul tipo di alghe, e vi aiuterà a scegliere le piante per il vostro acquario.

alghe artificiali e le loro prestazioni

Piante artificiali in acquario – è, soprattutto, la decorazione. Ha un sacco di vantaggi. In primo luogo, è molto economico. alghe artificiali sono poco costoso e può durare per un tempo abbastanza lungo, perché, a differenza di "fratelli" dal vivo, che non marciscono, e, naturalmente, non muoiono. In secondo luogo, molte specie di pesci si nutrono di, non solo cibo, ma anche le alghe. Piante artificiali in acquario in questo caso saranno salvati, perché il pesce non hanno gusto. Questo tipo di alga non può crescere, allora non può avere paura che essi zarastot intero acquario. Se non cresci vita e alghe artificiali, l'acqua in esso per cambiare diventa molto più facile. Dopo tutto, si può semplicemente tirare fuori, e dopo aver lavato il serbatoio di mettere in atto senza danni. Inoltre, essi stessi sono facili da pulire. Piante artificiali in acquario possono essere posizionati ovunque. Se siete stanchi della sua posizione, la decorazione può essere riorganizzato semplicemente.

Contro alghe artificiali

Nonostante la presenza di un gran numero di vantaggi, alghe artificiali hanno anche alcuni svantaggi. Non vivono piante e, quindi, non in grado di assorbire un anidride carbonica e rilasciano ossigeno. alghe in diretta in grado di fornire l'acqua dal serbatoio di varie sostanze tossiche artificiali, rispettivamente, non hanno una tale funzione. piante artificiali in acquario non sono in grado di produrre sostanze utili, che impediscono lo sviluppo di batteri benefici. Come già accennato, le alghe – è cibo per alcune specie di pesci, e questi ornamenti sono immangiabili.

Vantaggi di piante vive

Piante vive in acquario sono molto popolari tra gli allevatori pesci. Il loro vantaggio principale – crescono, vivono e respirano. Questo significa che sono un effetto benefico sugli abitanti dell'acquario. piante viventi sono in grado di produrre ossigeno sulla luce anidride carbonica assorbente. Anche un buon filtro non è in grado di pulire l'acqua in modo, come piante. Assorbono tutti dannosi, rovinare la vita dei pesci. Tranne alghe che vi mettete di proposito, in acquario può anche iniziare a sviluppare altre alghe inferiori, che sono indesiderabili. Live piante acquatiche sono in grado di sopravvivere loro dall'acquario, di interferire con il loro sviluppo. Libero dalle alghe che vivono, alcune specie di pesci non possono riprodurre. Per loro, le piante – questo è il posto dove depongono la loro prole (le uova). Come è stato ribadito più volte, le alghe – cibo per i pesci. Come sapete, pesci d'acquario sono animali timidi. Piante vive in acquario – è un modo per nascondere, se hanno paura.

La mancanza di piante vive

Ci sono anche degli svantaggi. Se un sacco di alghe, soprattutto in inverno, quando la luce diminuisce, i pesci possono soffrire di mancanza di ossigeno. Poiché le alghe possono produrre solo nella luce. Se le piante vive in vasca sono stati uccisi, poi comincia a marcire e avvelenare l'acqua. processo di decomposizione è ancora più veloce sulla terra. Su piante viventi in grado di riprodurre vari organismi parassitari nocivi per gli abitanti dell'acquario. Inoltre, spesso non crescere le piante in un acquario. La ragione più probabile per questo – non si adattano alle condizioni create.

specie di alghe

Quindi, prendere in considerazione ciò che le piante sono in acquario. Al tipo di alloggio ci sono diverse specie di alghe viventi:

  • Vivere sulla superficie dell'acqua.
  • Vivere nella colonna d'acqua.
  • Attaccato al fondo alghe.
  • Piante con stelo lungo.
  • Le alghe, foglie che vengono alla superficie.

Con l'acquisto di alghe dal vivo, prestare attenzione alla illuminazione della stanza. Se non è sufficiente, è meglio utilizzare una lampada speciale o comprare artificiale. Inoltre, al momento dell'acquisto di esemplari vivi consultarsi con il consulente su come prendersi cura di loro. Per molte alghe bisogno di cure particolari. In generale, la scelta di alghe viventi si dovrebbe consultare un allevatori più esperti o utilizzare la letteratura supplementare.

conclusione

Quindi, la domanda principale: "Cosa scelgo?" Nell'allevamento acquario presenza di pesci di alghe in diretta richiesto. Per quanto riguarda l'uomo-made, allora nessuno è vietato. In acquario possono essere combinati. La cosa principale – non prendere la mano dal loro numero e per lasciare spazio per i pesci stessi.