207 Shares 5538 views

Guidare regole foto- e collegamento

Automatizzare l'illuminazione di alimentazione in appartamento, in casa o per strada è ottenuta attraverso l'uso di una fotocellula. Quando configurato correttamente, si accenderà le luci quando fa buio e si spegne durante la luce del giorno. moderni dispositivi comprendono impostazioni, a causa della quale l'operazione può essere regolato in base alla luminosità. Essi sono parte integrante del sistema di "casa intelligente", assumendo una parte significativa dei doveri di proprietari. Regime fotoelettrica comprende principalmente un resistore che cambia resistenza quando esposto alla luce. E 'facile da montare e personalizzare le proprie mani.


principio di funzionamento

schema di cablaggio del sensore fotoelettrico comprende illuminazione stradale, potenza e dell'attuatore. PR1 fotoconduttore dalla luce resistenza cambiamenti. Questo cambia la grandezza di passare attraverso di esso una corrente elettrica. Il segnale viene amplificato transistore composito VT1, VT2 (circuito Darlington) e quindi alimentato ad un attuatore che è un relè elettromagnetico K1.

Nella resistenza scuro del fotosensore è a pochi milliohm. Sotto l'effetto della luce si riduce a pochi Ohm. Questo apre transistore VT1, VT2, comprendente il relè K1, il circuito di controllo del carico tramite contatto K1.1. VD1 diodo corrente non passa l'induttanza del relè.

Nonostante la sua semplicità, circuito fotoelettrico ha un'alta sensibilità. Per dirla al livello desiderato, utilizzando un resistore R1.

Alimentazione viene selezionata le impostazioni del relè ed è 5-15 V. corrente di avvolgimento è di 50 mA. Se si vuole aumentare esso, è possibile applicare più transistor di potenza e relè. La sensibilità della fotocellula aumenta con la tensione di alimentazione.

Invece di fotoresist può essere impostato fotodiodo. Se il sensore necessario con maggiore sensibilità circuito utilizzato con fototransistori. Il loro uso è consigliabile per risparmiare energia elettrica, come limite minimo di un dispositivo di azionamento convenzionale è 5 Lx, quando gli oggetti vicini sono ancora visibili. Soglia 2 corrisponde a LX crepuscolo profondo, dopo che si verifica dopo 10 minuti al buio.

Photo- consiglia di applicare anche quando il controllo della luce manuale, perché si può dimenticare di spegnere le luci, e il sensore proprio "prendersi cura" di esso. E 'facile da installare, e il prezzo è abbastanza accessibile.

caratteristiche di celle solari

La scelta di un fotocellula è determinato dai seguenti fattori:

  • la sensibilità della fotocellula;
  • tensione di alimentazione;
  • capacità di commutazione;
  • ambiente esterno.

Sensibilità si caratterizza come rapporto di fotocorrente generata alla grandezza della luce flusso esterno e viene misurata in uA / lm. Essa dipende dalla frequenza (spettrale) e l'intensità della luce (integrale). Per controllare l'illuminazione in quotidiana Quest'ultima caratteristica vita è importante, a seconda flusso luminoso totale.

La tensione nominale può essere rilevata sul dispositivo o nel documento di accompagnamento. Dispositivi produzione estera può avere standard di tensione differenti.

La potenza delle lampade, che è collegato ad una fotocellula, dipende dal carico sui suoi contatti. regime crepuscolare può comportare comandare direttamente lampade attraverso contatti del sensore o attuatori quando il carico è grande.

interruttore crepuscolare esterno posto sotto il coperchio trasparente sigillato. E 'protetto da umidità e precipitazioni. Quando si opera in un periodo freddo di riscaldamento viene applicato.

modelli prefabbricati

In precedenza, il sistema fotoelettrico andare le proprie mani. Ora, questo non è necessario, in quanto i dispositivi sono diventati meno costosi, e funzionalità estese. Essi sono utilizzati non solo per l'illuminazione interna o esterna, ma anche per il controllo di irrigazione, sistema di ventilazione e altri.

1. Photo- FR-2

Modelli di prefabbricazione sono ampiamente utilizzati in dispositivi di automazione, per esempio, per controllare l'illuminazione stradale. Spesso è possibile vedere le luci bruciore durante il giorno, che ha dimenticato di spegnere. In presenza di fotocellule senza necessità di controllo della luce manuale.

Regime fotoelettrico fr-2 produzione industriale è utilizzato per il controllo automatico di illuminazione stradale. V'è anche un dispositivo di commutazione è un relè K1. Alla base del transistore VT1 collegato fotoresistenza CSF G1 con resistenze R4 e R5.

Alimentato da un monofase 220 V. Quando l'illuminamento è piccolo, la resistenza CSF G1 è grande e sulla base del segnale VT1 è insufficiente per la sua apertura. Di conseguenza il transistore chiuso e VT2. Il relè K1 è acceso, ed i suoi contatti di lavoro sono chiusi, sostenendo la combustione lampada di illuminazione.

Quando illuminamento aumenta ad una risposta soglia, ridotta resistenza del fotoresistore e apre l'interruttore a transistor, e poi spegne il relè K1, aprendo le lampade di potenza del circuito.

2. Tipi di foto-

La scelta dei modelli è abbastanza grande da essere in grado di scegliere il giusto:

  • con sensore remoto situato all'esterno del contenitore del prodotto, che riassume i 2 fili;
  • Suite 2 – un dispositivo con livello di qualità elevata affidabilità e;
  • fotoelettrica con 12 V e un carico non superiore a 10 A;
  • modulo con timer, montato su guida DIN;
  • dispositivo IEK produttore nazionale di alta qualità e funzionalità;
  • AZ 112 – macchina con elevata sensibilità;
  • ABB, LPX – produttori affidabili di dispositivi europei di qualità.

Modi di collegamento di una fotocellula

Prima del sensore di acquisizione per contare il consumo di energia delle lampade e fare il punto 20%. Quando grande schema carico stradale fotoelettrico fornisce ulteriore installazione del contattore elettromagnetico, il cui avvolgimento deve essere inclusa mediante contatti fotoelettrici, contatti di potenza e il carico dell'interruttore.

Alloggio questo metodo viene utilizzato raramente.

Prima dell'installazione di rete controllato tensione ~ 220 V. Il collegamento avviene tramite l'interruttore. Il fotosensore è posizionato in modo che la luce dalla luce che cade su esso.

Lo strumento morsetti per utilizzato, rendendo l'installazione più facile. Se non sono disponibili, utilizzare la scatola di giunzione.

Attraverso l'applicazione dello schema elettrico microprocessori fotoelettrico con altri elementi acquisito nuove funzioni. La sequenza di azioni effettuate dal sensore timer e di movimento.

Comodamente, quando le luci si accendono automaticamente quando passa sbarco umano o percorso del giardino. Inoltre, l'attivazione avviene solo di notte. Attraverso l'applicazione di temporizzatore fotoelettrica non rispondere ai fari delle auto di passaggio.

Facile circuito temporizzatore connessione con un sensore di movimento – seriale. Per i modelli costosi circuiti programmabili speciali sono progettati tenendo conto delle diverse condizioni operative.

Foto- per l'illuminazione stradale

Per collegare il circuito fotoelettrico viene applicata alla carcassa. Si può trovare nella documentazione per il dispositivo.

Dal strumento tre fili.

  1. Zero conduttore – comune a lampade e fotocellula (rosso).
  2. Fase – collegato all'ingresso dispositivo (marrone).
  3. Un potenziale conduttore per applicare una tensione dalla fotocellula alla luce (blu).

Il dispositivo funziona sul principio della interruzione o fase di registrazione. Codifica colore per i diversi produttori potrebbe essere diverso. Se v'è un conduttore di "terra" sulla rete, il dispositivo non è collegato.

Nei modelli con sensore integrato che si trova all'interno di un alloggiamento trasparente, operazione illuminazione stradale è autonomo. Ad esso è necessario solo per portare il cibo.

Varianti con la rimozione del sensore utilizzato nel caso in cui la fotocellula ripieno elettronico che si trova nella camera di controllo con altri dispositivi. Allora non v'è alcuna necessità di un'installazione stand-alone, tirando il cablaggio di alimentazione e manutenzione in quota. L'unità elettronica è posta all'interno della camera, e il sensore viene estratto verso l'esterno.

Dispone di una fotocellula per l'illuminazione stradale: il programma

Quando si installa una barriera luce sulla strada deve tener conto di alcuni fattori.

  1. La presenza della tensione di alimentazione 220 V e contatti di potenza corrispondenti e carico.
  2. Non installare l'apparecchio vicino a materiali infiammabili e in ambienti ostili.
  3. L'unità di base è collocato nella parte inferiore.
  4. Prima che il sensore non deve essere oggetti oscillanti, come rami degli alberi.

Il cablaggio è fatto tramite una scatola di derivazione per la strada. E 'fissato vicino ad una fotocellula.

La scelta di foto-

  1. La regolabilità permette la soglia a seconda della regolazione del tempo, la sensibilità del sensore o in tempo nuvoloso. Il risultato è un risparmio energetico.
  2. Un minimo di manodopera necessaria per l'installazione con sensore fotoelettrico integrato. Non richiede particolari competenze.
  3. Timer Relay è ben programmato per le loro esigenze e il lavoro a uno stato stazionario. È possibile configurare il dispositivo per spegnere durante la notte. Indicazione sull'unità e pulsantiere comandi rendono facile per effettuare le regolazioni.

conclusione

L'uso di una fotocellula può controllare automaticamente le lampade periodo di attivazione. Ora non è più necessario nella professione lampionaio è. Guidare fotocellula senza l'intervento umano nella luce luci sera per le strade e fuori di esso la mattina. Il dispositivo può controllare il sistema di illuminazione, che aumenta la durata e rende il funzionamento più facile.