360 Shares 3211 views

Lo stigma delle fabbriche di porcellana dell'URSS: descrizione, la storia e tipologie

porcellana Sovietica sono di alta qualità e la decorazione superba. In questi giorni, molti di loro sono cacciati da collezionisti e critici d'arte. Sul territorio dell'ex Unione Sovietica operato diverse decine di fabbriche per la produzione di porcellana e maiolica. Determinare quale delle piante è stato fatto questo o quel soggetto, aiuterà marchio.


In questo articolo, ci concentreremo sulle fabbriche di porcellana francobolli dell'URSS. Come fanno a guardare e che cosa rappresentano? E questi francobolli sono cambiati nel corso degli anni?

Stigma e le sue varianti

Il termine è più probabile deriva dalla parola tedesca Kleim, che si traduce in russo come "collante". Stigma – è un elemento grafico che viene applicato al prodotto o di un prodotto per identificare il produttore.

Marca, in generale, è un "prodotto", l'invenzione dell'epoca slave. Nei tempi antichi c'era una pratica di marcare a caldo schiavi per eventuali malefatte o reati (ad esempio, il tentativo di fuga).

Caratteristiche vengono applicate alla superficie in tre modi principali:

  1. Shock (tipicamente prodotti metallici).
  2. Masterizzazione.
  3. Utilizzando coloranti.

Stigma non solo svolge la funzione di identificazione delle merci. Spesso è una sorta di marchio di qualità di un particolare prodotto. Tra l'altro, con questa funzione è associato un detto comune: "Sì, è un posto dove mettere il segno!". Così dicono di persone con un sacco di difetti o mancanze.

l'industria della porcellana e il suo sviluppo in Russia

Porcellanato – è molto durevole, resistente a materiale resistenza termica e chimica, ampiamente utilizzato nella produzione di vasellame, oggetti d'arte e altri prodotti. Per la sua produzione, di regola, utilizzare la risorsa di quattro minerali: è caolino, quarzo, feldspato, argilla palla.

Si ritiene che la porcellana "inventato" i cinesi sono ancora nel VII secolo. E sono molto lunghi tenuti ricetta segreta per la sua produzione. Solo nel 1708 gli europei sono riusciti a ottenere porcellana. Dopo alcuni decenni della sua tecnologia di produzione è ora disponibile in russo.

prima fabbrica portselyanovaya della Russia è stato aperto a San Pietroburgo nel 1744. Lo stigma della fabbrica di porcellana in epoca sovietica era un conciso e facilmente riconoscibile. Si trattava di tre lettere intrecciate figurato: "LPF" (Leningrado fabbrica di porcellana). Questa pianta lavora. Tuttavia, ora ha orgogliosamente chiamato Imperiale, così come in epoca pre-rivoluzionaria.

Caratteristiche della URSS e fabbriche di porcellana russa: tipologie e caratteristiche

Nel settore della porcellana Unione Sovietica è stato sviluppato notevolmente. Articoli di porcellana (piatti, statuette, vasi e altri arredi per la casa) sono stati realizzati in diverse parti del paese. La più alta concentrazione di piante osservate nel SSR ucraino, così come nella parte europea della SFSR russo.

Secondo le vecchie directory sovietiche, 178 fabbriche di porcellana esistevano in URSS. Stigma era ognuno di loro! Rappresentava una lettera o un semplice disegni grafici, per lo più animali. Ad esempio, sui francobolli Gorodnitski fabbrica di porcellana è raffigurato in esecuzione cervi, Polonsky – un cigno bianco, Sinelnikovskuyu – rondine in volo. Forse il timbro più interessante era in impianti Zugdidi – il cavallo in cima al mondo.

piante porcellana Hallmarks si dividono in due tipi: sottosmalto (eseguita sul prodotto "grezzo") e vetrificante (vyponyayutsya dopo l'applicazione di smalti decorativi pallone). Ci sono tre principali prodotti modi stigma:

  • estrusione di peso umido;
  • timbro impronta;
  • disegno del marchio sul prodotto finito.

Che cosa può dire stigma fabbriche di porcellana

Stigma – è, soprattutto, un segno di qualità e genuinità del prodotto, che è impostata dal produttore. Il più delle volte si può trovare sul fondo del porcellane – tazze, piatti, vasi e figurine.

Caratteristiche di fabbriche di porcellana sovietico può dire molto su una cosa particolare. Ecco perché questa è collezionisti così importante imparare a "leggere". Su francobolli spesso contiene informazioni non solo sul produttore, ma anche la data di rilascio del prodotto, come una persona di porcellana pittore che dipinse, e così via. D.

E 'importante notare che la stessa fabbrica potrebbe essere un "arsenale" di tali etichette, perché nel corso degli anni lo stigma di fabbriche di porcellana molto spesso cambiato. A volte irriconoscibile. Tutto questo crea un sacco di problemi l'attuale generazione di collezionisti nel processo di identificazione di alcuni prodotti.

Su francobolli porcellana spesso può vedere i seguenti marchi: "1-C", "C-2", "3-C". Che cosa significano? Sono segni, che possono determinare il grado di porcellana:

  • prima elementare (1-C);
  • Classe II (C-2);
  • terzo grado (3-C).

Grado di porcellana, e talvolta suggeriscono utilizzando i colori marchio: rosso – la più alta qualità varietà di prodotti; blu – Classe I, verde – per la seconda e nero (o marrone) – per il terzo.

Successivamente, si descrivono in dettaglio le più famose fabbriche di porcellana dell'Unione Sovietica, con particolare attenzione ai loro prodotti e del marchio.

Leningrad fabbrica di porcellana

E 'il più antico e uno dei più grandi in Russia per la produzione delle imprese di porcellana. E 'stata fondata nel 1744. Ora l'impianto è chiamato – imperiale (abbreviato – IPE).

IPE porcellane in mostra in un certo numero di musei noti in tutto il mondo (in particolare, a Londra, New York, così come nel Hermitage). Oggi, la pianta produce una vasta gamma di prodotti diversi. Questo tè set, tazze e piattini, figurine, e vari oggetti interni. Molto popolare serie "Mosca e San Pietroburgo in Cina", che descrive le principali attrazioni delle due capitali del paese nelle tazze, piatti e campane di souvenir.

Lo stigma della fabbrica di porcellana in epoca sovietica era forma estremamente concisa: tre lettere intrecciate "LPF". Oggi, tutte le stampe dell'impresa aquila bicipite blasonate con la data dei motivi vegetali e l'iscrizione imperiale di porcellana.

Dmitrov fabbrica di porcellana

La società, fondata nel 1766, si trova nel villaggio Verbilki (distretto Taldom, regione di Mosca). Oggi si chiama la "Porcelain Verbilok".

In epoca sovietica, impianto di Dmitrov si è concentrata sul tema della produzione di massa di bassa qualità. Tuttavia, in questa fabbrica di porcellana periodo prodotto una serie di prestigiosi riconoscimenti internazionali (come la medaglia d'oro all'Esposizione Universale di Parigi nel 1937). Oggi "Porcelain Verbilok" – è una delle tre aziende di porcellana esistenti in Russia.

Lo stigma della fabbrica di porcellana di Verbilki non impossibile da imparare. Raffigura una testa alce con la lettera "B" nell'angolo in basso a destra.

Dulevo fabbrica di porcellana

Il più grande in termini di produzione, il settore whiteware società in Russia moderna si trova nella città Likino-Dulëvo (e la regione di Mosca). impianto Dulevo è stata fondata nel 1832. Sotto la guida di un imprenditore di talento M. S. Kuznetsova fabbrica ha acquisito fama mondiale e la popolarità.

I prodotti di questa pianta è facilmente riconoscibile da uno specifico pittura artistica. E 'chiaramente può essere rintracciato motivi di folklore russo con una predominanza di colori arancione e rosso. Tea Set "Golden Cervo", è forse le opere più significative della pianta.

Hallmarks Dulevo fabbrica di porcellana in tutta la storia della sua esistenza cambiò 30 volte! Dal 1962, il marchio di impresa è una rappresentazione grafica di un falco. Inoltre, l'uccello può "guardare", sia il lati sinistro e destro.

Gorodnitsky fabbrica di porcellana

Questa è una delle più antiche imprese ucraine settore whiteware. L'impianto è stato costruito nel 1799 e di proprietà della famiglia principesca Czartoryski. Purtroppo, la società è stata definitivamente chiusa nel 2012. Si trovava nel villaggio di Gorodnitsa regione di Zhytomyr.

In epoca sovietica, l'impianto ha prodotto articoli per la tavola, servizi da tè e statuette di porcellana. Sul prodotto timbro raffigurato o un cigno o tre lettere: GFZ (sotto il nome della pianta).

Polonsky fabbrica di porcellana

Nella seconda metà del secolo XIX settore della porcellana comincia a fiorire in Podolia (regione Ucraina occidentale), aiutati dalla base locale di risorse – ricchi giacimenti di caolino e sabbia di quarzo. Nel 1889, nel centro storico pieno (oggi regione Khmelnitsky) fu fondata dalla pianta, che è stato destinato a diventare uno dei maggiori produttori di porcellana in URSS.

Soprattutto famosa fabbrica Polonsky presa numerose statuette. decanter Famoso con gli occhiali in forma di pesce, forse, era in ogni altra famiglia sovietica. Sui prodotti Polonsky della fabbrica di porcellana, spesso è possibile vedere il timbro nella forma di un cigno. Purtroppo, nel 2008, l'ucraino gigante del settore della porcellana cessato di esistere.