760 Shares 9396 views

Immagine Masha Mironova nel racconto "La figlia del capitano"

Il suono stesso della frase dell'immagine "La figlia del capitano" Masha Mironova pareggi molto diverso, non è la stessa come descritto nelle pagine del romanzo. Sembra che dovrebbe essere una ragazza con un carattere impudente maliziosa, audace e provocante.


Immagine Masha Mironova

Tuttavia, l'eroina principale del libro – una ragazza completamente diversa. E 'completamente priva di civetteria, non è peculiare l'entusiasmo della giovinezza e il desiderio di giovani ragazze di piacere a tutti, senza eccezione. Maria è un modo diverso. Masha Mironov – la composizione di ogni studente cita questo passaggio – "paffuto, roseo, con i capelli castano chiaro, pettinati sopra le orecchie," umile ragazza di diciotto anni. E 'improbabile che qualcuno dei giovani lettori la trova attraente speciale, esemplare.

La vita e l'educazione

immagine Masha Mironova è indissolubilmente legata alle caratteristiche dei suoi genitori – Ivan Kuzmich e Vasilisy Egorovny. La loro vita è stato speso in La fortezza di Belogorsk nei pressi di Orenburg. Vivevano in un piccolo villaggio con strade strette e basse capanne, dove ha comandante ha tenuto una semplice capanna di legno.

genitori Maria Mironova erano persone di sincera e cordiale. Il capitano era un uomo di poca istruzione, ma differiva l'onestà e la gentilezza alle persone. Egorovna – donna accogliente, abituata al modo militare della vita. Nel corso degli anni, ha imparato a gestire abilmente la fortezza.

In breve, ha vissuto chiuso, occupandosi principalmente con i genitori.

Sua madre diceva che Maria – una ragazza in età da marito, ma la dote non aveva assolutamente no no, quindi è bene se v'è un uomo buono , che l'avrebbe sposata. E 'possibile che Egorovna condiviso i suoi pensieri e la sua figlia, che difficilmente potrebbe aggiungere alla sua fiducia.

Il vero carattere della figlia del capitano

Immagine Masha Mironova, a prima vista, certamente molti sembrano piuttosto noioso. Anche lei non piaceva la prima Petru Grinevu. Nonostante il fatto che Maria ha vissuto in solitudine, si può dire chiusa, circondata da genitori e soldati, è cresciuta molto sensibile. Mary, nonostante la timidezza apparente, era un coraggioso, forte, gentile, capace di sentimenti sinceri e profondi. Masha Mironov rifiutò l'offerta Svabrin di sposarlo, anche se, secondo gli standard della società erano scapolo. Maria non aveva sentimenti per lui, ma il matrimonio della figlia del capitano non era d'accordo. Innamorarsi di Petra Grinyova Masha parla apertamente i suoi sentimenti in risposta alla sua spiegazione. Tuttavia, in un matrimonio che non è benedetto dai genitori dello sposo, la ragazza non è d'accordo, perché allontanandosi dalla Grinyova. Si dice che Maria Mironova – Campione benevolo. Solo più tardi, quando i genitori di Peter si innamorò di lei, Maria è diventata sua moglie.

Le prove della vita di Maria Mironova

Condividi questa ragazza non può essere chiamato facile. Tuttavia, l'immagine Mashi Mironovoy descritto più completamente sotto l'influenza di difficoltà.

Ad esempio, dopo l'esecuzione dei genitori, quando Maria si prese cura della moglie del prete, e Svabrin metterlo sotto chiave e ha cercato di arrivare a sposarlo, lei era in grado di scrivere Petru Grinevu circa la loro situazione. Deliverance è venuto alla ragazza in una veste del tutto inaspettato. Il suo salvatore era il Pugachev, l'assassino di suo padre e la madre, che li ha inviati a Grinev. Dopo il suo rilascio, Peter ha inviato una ragazza a vivere con i genitori, veramente innamorato di Maria. Masha Mironov – l'immagine di un vero e proprio russo donna, forte, ma vulnerabile e sensibile. Nonostante il fatto che sviene dal colpo di pistola, in materia al suo attivo, ha mostrato la forza senza precedenti di carattere.

Le migliori qualità dell'anima della protagonista

Immagine Masha Mironova più pienamente divulgato dopo l'arresto Petra Grineva quando ha mostrato la vera nobiltà della sua natura. La colpa per i problemi che si sono verificati nella vita del suo amante, Maria si considera e costantemente pensare a come salvare la sposa. Dietro la timidezza apparente di una ragazza che nasconde una natura eroica, capace di fare qualsiasi cosa per una persona cara. Masha va a San Pietroburgo, dove in un giardino di Tsarskoye Selo incontra la donna illustre e ha deciso di raccontarle le sue disgrazie. Il suo compagno, che era l'Imperatrice stessa, promette di aiutare. La determinazione e la fermezza mostrata dalla ragazza, salvo Petra Grineva dal carcere.

Immagine Masha Mironova nella storia subisce forti dinamiche. Purtroppo, quello che è successo a Grinev le permette di aprirsi come un solido, maturo, si potrebbe dire, l'individuo eroico.

Maria Mironova e Masha Troekurova

A. S. Pushkin cominciò a scrivere il romanzo "La figlia del capitano" nel 1833. L'idea di questo libro, molto probabilmente nato come uno scrittore che lavora su una storia "Dubrovsky". In questo lavoro, Puskin ha anche un'immagine femminile. Masha Mironov, il saggio su cui gli studenti di solito scrivere, è una persona totalmente diversa da quella sua omonima.

Maria Troekurova vive anche in solitudine, anche se in condizioni viziati nella tenuta dei genitori. Ama romanzi e, naturalmente, in attesa di "principe azzurro". A differenza di Masha Mironova, non era in grado di difendere il suo amore, mancava la volontà di farlo.

Sembra che il lieto fine che conclude "La figlia del capitano" la, l'autore sta cercando di smussare lo spargimento di sangue che si è verificato in "Dubrovsky".

Immagine Masha Mironova e Tatyany Larinoy

L'immagine della nostra eroina in una certa misura in sintonia con un altro personaggio femminile creato da romanzo di A. S. Pushkinym "Eugene Onegin" – Tatyana Larina. "La figlia del capitano" è stato scritto in seguito, "Evgeniya Onegina" di circa cinque anni. Immagine Masha Mironova descritto più pienamente e profondamente di Tatiana caratteristica. Forse questo è dovuto in parte al fatto che l'autore stesso è diventato un po 'più maturo. Masha anche, ma più di Tatiana, è legata al contesto nazionale.

Il tema principale e l'idea del lavoro

Il problema principale, che si riferisce al Puskin nel suo romanzo – è una questione di onore e dovere. Questo può già intuire l'epigrafe, presentato sotto forma di proverbio popolare: "Prenditi cura di l'onore della sua giovinezza." I principali personaggi della storia mostrano queste qualità in modo suo. Peter Grinyov, nonostante le difficili circostanze, fedele a questo giuramento. Svabrin senza pensare e senza entrare nel paese e dei problemi della gente va al lato del Emelyana Pugacheva. Servo Grinyova, Savelyevich tradito Peter, adempiendo il mandato del vecchio maestro, guardando suo figlio, si prende cura di lui. Ivan Kuzmich, il comandante di Fort Belogorsk, ucciso nella linea del dovere.

L'immagine del protagonista principale della storia è anche intrinsecamente legata ai concetti di dovere, coraggio e lealtà. Maria Mironova come il vecchio capitano, invece, disposto a morire piuttosto che fare qualcosa che è contrario alla sua coscienza.

Un altro tema portante di "La figlia del capitano" – un tema della famiglia, la casa di suo padre, i rapporti personali. Nella storia, l'autore presenta due famiglie – Grinevoj e Mironov, che hanno consegnato ai suoi figli, Peter e Mary, i migliori virtù umane.
Che le qualità morali sono formati in un ambiente familiare, come spiritualità, gentilezza, bontà. Questo argomento nella storia è altrettanto importante quanto il tema del debito.

immagine Masha Mironova è brevemente descritto in poche parole, e nella mente dei più spesso emerge l'aspetto modesto, roseo, ragazza dal viso tondo. La profondità del suo carattere lo rende chiaro quanto forte di una persona si nasconde sotto l'apparenza senza pretese.