808 Shares 2713 views

"Moskva" incrociatore lanciamissili. Guardie missile incrociatore "Moskva" – il fiore all'occhiello della Flotta del Mar Nero

Sin dai tempi antichi, è diventato una tradizione, in modo che la sua flotta aveva stato eccezionalmente forte e ricco. Ciò vale soprattutto per navi, che operano sempre costano molto costoso. Oggi, questa affermazione è molto vero. Navi – automobili terribilmente costoso, quindi possedere una flotta rafforza incredibilmente il prestigio internazionale dello Stato, che ha.


Nonostante gli alti e bassi del 1990, il nostro Paese è riuscito a mantenere la sua marina. Fino ad oggi, si è gradualmente ampliato e modernizzato. Purtroppo, questo processo è lento, e perché le navi messe in funzione già negli ultimi anni dell'URSS, conservano ancora un enorme significato. Un esempio di questo -. "Mosca" Missile incrociatore con questo nome rappresenta ancora una forza formidabile nella vastità dei mari.

informazioni di base

Il suo l'opportunità di parlare almeno un soprannome che è stato dato a lui i marinai – "portaerei killer". Non è solo il fiore all'occhiello di tutta la flotta del Mar Nero, ma anche una delle navi più potenti flotte di tutta la Russia. home port – Sebastopoli. Flotta del Mar Nero per le note vicende aveva un sacco di disagi, come con la parte ucraina costantemente avuto discussioni circa il contratto di locazione. Ora tutto questo è irrilevante.

Costruito "Mosca" (missile incrociatore, ovviamente) era nella città di Nikolayev. Inizialmente, la nave è stato dato il nome di "Gloria".

Appuntamento, la messa in

Questo incrociatore è l'oggetto principale del progetto nel 1164 "Atlas". Una volta che la composizione della Marina sovietica è stato dismesso nave anti-sommergibile "Mosca" (progettato da 1123), il futuro leader del immediatamente ottenuto il suo nome. Il suo scopo principale è stato subito preso di mira uccisione di grandi navi nemiche probabile (per esempio, portaerei), difesa aerea e costiera del fuoco coprire la loro atterraggio.

Quando è stato introdotto nell'operazione "Mosca"? Missile incrociatore in acqua già nel 1982, ma il suo uso è ufficialmente inizio fino al 1983.

Dove rimase, quello famoso incrociatore?

La sua sede principale del servizio è stato il Mar Mediterraneo. Ripetutamente "Mosca" visto nei porti tutti gli Stati le cui coste lava. Quando l'incontro è avvenuto Mihaila Gorbacheva e George nel mese di dicembre 1989, l'isola di Malta Bush (senior, ovviamente), questa è la nave garantire la sicurezza di tutta la conferenza.

La modernizzazione, l'uso di combattimento

Nel 1990 GRKR "Mosca" è tornato alla sua nativa Mykolayiv per la modernizzazione. Questo è solo a causa del crollo dell'URSS è durato esattamente 8,5 anni, e solo il 13 Maggio 1998 ha ricevuto una nuova bandiera e una bandiera del nuovo paese. Inoltre, allo stesso tempo, della nave di pattuglia Flotta del Mar Nero tolto "Caucaso rosso", da cui "Mosca" ha ricevuto anche il titolo di guardie.

Nel 2003, ci fu un evento in cui GRKR "Mosca" prima brillava sulla scena internazionale fin dall'epoca sovietica. Stiamo parlando degli esercizi "Indra", che sono state condotte congiuntamente dal Mar Nero, flotta del Pacifico e la Marina accogliente India. Un anno dopo ha preso parte all'esercitazione "IONIEKS-2004", che si sono svolti in collaborazione con gli italiani. L'inizio del 2008 si è riunito nel Mediterraneo nel portaerei della società "ammiraglio della flotta dell'Unione Sovietica Kuznetsov", e le sue navi di accompagnamento.

Nell'agosto 2008, la Flotta del Mar Nero a fronte della "Mosca" ha preso parte all'operazione per costringere la Georgia alla pace, mentre nelle acque di Ossezia. All'inizio del prossimo anno ho partecipato a eventi commemorativi dedicati alla ricorrenza del terribile terremoto che si è verificato in Sicilia, a cento anni fa. Poi, a seguito dei marinai della Marina Imperiale ha partecipato attivamente.

Il valore di "Mosca" per la Marina della Federazione Russa

In generale, le navi, il cui nome era il nome della capitale dello stato, sono sempre sotto esame. Ero non fa eccezione, e "Mosca". Missile incrociatore più volte ha preso a bordo le persone più potenti sia l'URSS e gli altri paesi. Tuttavia, questo non ha impedito le nuove autorità del paese nei primi anni 1990 per pensare circa l'invio di questa nave per il rottame.

Noi non diciamo nulla, che incrociatore per quasi otto anni e mezzo in piedi sugli stock in Nikolaevsk fino amministrare complessi ritardi burocratici. Fortunatamente, tagliato in recipiente di metallo non è dato, e la Flotta del Mar Nero non ha perso il suo leader leggendario.

Sulla necessità di

A metà degli anni 1990 sulla scia di "economia economico" e "riduzione dei costi" nei media nazionali spesso infiammato tutta la battaglia. "Gli esperti" a lungo e oggetto di accesi dibattiti, e se è il paese è necessaria la nave. Molti credevano che mantengono il Mar Nero questo incrociatore è svantaggiosa dal punto di vista economico, che offre "sorpassare" lui nella zona di responsabilità della Flotta del Pacifico. Hanno attivamente sostenuti avversari stranieri. Essi non sono assolutamente impressionati dall'idea che "l'assassino di portaerei" porterà il suo dovere in queste acque.

Agosto 2008 ha mostrato come il paese ha bisogno di una "Mosca". Guardie missile incrociatore è stato l'unico "parola pesante", che ha mantenuto la NATO da decisioni avventate. Ora, questo è come non è accettata da ricordare, ma durante la "guerra dei cinque giorni" nel Mar Nero è stato un enorme numero di navi dell'alleanza. Ma Mosca (capitale) è l'atteggiamento sorprendentemente rilassato per ciò che sta accadendo.

La risposta era semplice: il progetto del missile incrociatore "Atlanta" potrebbe facilmente fare tutto il gruppo bordo libero delle navi della NATO per il rottame. Tutto ciò è ben compreso, e quindi mantenuto una sorta di neutralità armata.

Come tutto ebbe inizio

Come ha fatto il progetto è apparso missile incrociatore Russia nel 1164? La prima nave di questa classe è stata cifrata nome di "Aurora", e il suo sviluppo ha preso a metà degli '70 del secolo scorso. Inizialmente, il capo progettista è stato approvato da Alexander Perkov, ma in seguito ha cambiato V. Mutihin. Da Marina osservando nominato A. Blinov, il capitano del secondo rango.

Prima che il team di progettazione sono stati compito davvero non banale. Il fatto che l'esercito era necessaria non solo la corrispondente classe di navi da guerra, ma macchina da combattimento versatile, che sarebbe in grado di fornire come difesa antiaerea locale della zona costiera, e diventare parte della difesa collettiva, insieme alle linee costiere di fortificazioni.

Tuttavia, con i progettisti molto impegnativo affrontato brillantemente. Hanno preso rivestiti di combattimento complesso gloria S-300, ha creato una versione della nave (si possono distinguere per lettera "F"), quindi impostarlo su un nuovo veicolo. Queste armi mantiene ancora una forte urgenza e permette abbastanza sicuri per riflettere attacchi aerei sulle navi Flotta del Mar Nero.

Quali soluzioni tecniche sono stati utilizzati?

Generalmente nel "Atlanta" è ampiamente utilizzato soluzioni collaudate dal progetto 1134B navi. Naturalmente, molti dei quali trattati, ma la principale base tecnica rimasti senza variazioni significative. Da quel momento è stato costruito sette navi del progetto 1134B, che ha ottenuto il soprannome di "Boukari" in Marina. A questo punto nei ranghi lasciato solo "Kerch", che è anche parte della Flotta del Mar Nero della Federazione Russa.

Le principali caratteristiche tattiche di "Mosca"

Spostamento di questa magnifica nave è di 11 500 tonnellate. La lunghezza totale della nave è pari a 186 metri. Con una larghezza di 21 metri della sua altezza – 42,5 metri. Non a caso, il sedimento è così impressionante nave spaziale è di 8,5 metri. La velocità massima raggiungibile (ne parleremo più su questo più tardi) – 32 nodi, il consueto corso – 16 nodi. Come centrali agiscono come apparato turbina a quattro gas, il potere di ciascuna delle quali è 22.500 litri. a. Il movimento vaso dare solo due eliche.

Se parliamo di velocità di 16 nodi, poi in queste condizioni, la gamma di crociera autonoma di 6000 miglia nautiche (tradotto nel sistema metrico – circa 12 000 km). Per quanto riguarda il tempo, la mancanza di forniture alimentari esattamente un mese avtonomki. Equipaggio di 510 persone, il numero di personale di combattimento può essere aumentata. Per accompagnare e l'intelligenza usata elicottero multiuso Ka-27, sito di atterraggio si trova a poppa.

informazioni tecniche di base

Tutte le navi "Atlas" progetto ricevuto un nuovo sistema di propulsione a turbina a gas, che non era solo motore di propulsione su ciascun albero, ma una coppia di motopropulsori postcombustione. Venne applicata una nuova soluzione tecnica, quando il calore dai motori andando circuito di recupero del calore (TCA). Ha convertito il liquido in vapore, che fa ruotare la turbina propulsore ausiliario.

Questo ha dato un enorme vantaggio. Anche nel corso della crociera a consumi 18 nodi è aumentato del 12%. La velocità massima quando si utilizza tutti i motori ora contabilizzati fino a 32 nodi, che le navi di questa classe è quasi un record.

Caratteristiche del corpo

Blinov, osservando dal Navy, raggiunto dai progettisti soluzioni tecniche, in cui lo spessore di quasi tutti gli elementi del corpo ha almeno 8 mm. Tra l'altro parlare, è stato molto più richiesta di preventivo. A causa di questo know-how, queste navi militari russe sono caratterizzati da elevata durabilità. Ma tutto ha il suo lato negativo: a causa dello spostamento soluzioni progettuali usato (se confrontato con il progetto navi 1134B) sono cresciuti del 28%.

Per correttezza va notato che il confronto di queste macchine non è troppo corretto in linea di principio. Il fatto che tali navi da guerra russe e navi antisom sono molto simili solo in apparenza e alcune delle soluzioni tecniche.

Inizialmente, il "Mosca" e altri "Atlanta" erano armati con missili P-500 "basalto". Il sistema di controllo del fuoco – "Argon". Inizialmente, le navi erano 16 tali missili. Essi sono stati montati in otto miniere appaiati situati sul ponte superiore. E 'stato cambiato a P-1000 "Vulcano" Negli ulteriori Missili riqualificazione legacy. Questi missili in grado di colpire bersagli a una distanza di circa 700 chilometri.

Nozioni di base di sistemi di combattimento

Il sistema di puntamento permette modalità di funzionamento di combattimento, tra cui un inizio di una volta (per sconfiggere un obiettivo) di tutti i 16 missili. Tra l'altro parlando, questo Salvo non sosterrà qualsiasi vettore in tutto il mondo. Come hanno fatto queste navi da guerra marini sono le coordinate del target a tali lanci a lunga gittata? E 'semplice: sia da satelliti o aerei Tu-95, o attraverso l'opera di un proprio sistema di intelligenza e di targeting.

Antiaereo armamento incrociatore

Per riflettere in modo efficace gli attacchi aerei sulla nave è montato solo due SAM. Primo, P-300F, collettivamente o destinato per il sistema di difesa aerea zonale. Il secondo, "Osa-M" è stato progettato solo per riflettere gli attacchi aerei, elicotteri e missili nemici sulla nave stessa.

Per S-300F sono solo otto lanciatori impostazioni tamburo tipo, che consente di fare un relativamente rapido servizio di ricarica e di lancio. Essi sono collocati nella zona del ponte superiore e dietro l'incrociatore. Per gestire in modo efficace il processo di lancio e di targeting, il radar speciale è stato incluso in sistemi di cannoni navali. La sua caratteristica è l'antenna, fatta su un "phased array".

Come abbiamo detto, per la nave di auto-difesa utilizzato complesso "Osa-M", che permette di colpire con fiducia bersagli ad una distanza di una decina di chilometri. Esso è composto da due PU (con sistema operativo homing in due piani). In contrasto con la navi più vecchie kit auto-difesa ha anche un proprio sistema di controllo. Le munizioni totale due complessi SAM "Wasp" è esattamente 48 missili. Di conseguenza, S-300 64 munizioni disponibile.

sistema anti-velivoli

Ma questa possibilità di antiaerei incrociatori non sono limitati. Per rendere più unità di combattimento davvero multifunzionale, incluso nel disegno di un universale (anche in grado di sparare a onshore e impianti offshore) di unità di mm 130 (automatico, naturalmente), AK-130. Per migliorare la sua efficacia, è un sistema completo di rilevamento radar "Leone".

Tra le altre cose, la nave ha un intero batteria di cannoni da 30 mm a sei botte AK-630M. La batteria – due installazioni, ciascuno dei quali è controllato dal sistema di guida e il monitoraggio target "stendardo". Lo stato dello spazio aereo vicino alla nave, così come per la fornitura di informazioni di bordo antiaereo armamento responsabile radar "Flag", composta da altri due installazioni radar includono: "fregata" e "Sunrise". Le loro antenne sono rigidamente montati sulle principali e di primo piano-alberi "portaerei Killer".

La lotta contro i sottomarini nemici

i progettisti sovietici non hanno dimenticato come formidabile avversario può essere sottomarini. Nonostante lo shock specializzazione incrociatore ben protetta da loro: v'è un ben collaudato complesso sonar "Platinum", che include un'antenna traino e bulbose. Per l'attacco diretto di sottomarini nemici fornito solo due dispositivi 533-mm per lanciare siluri.

Al contrario, due RBU-6000 installazione (missili e bombe) il tempo è progettato per proteggere la nave da raffiche siluro del nemico.

Valutazione complessiva di tutte le navi del progetto

Totale del progetto "Atlante" si basa su quattro navi. L'operazione ha dato solo tre. Ognuna delle navi attualmente in servizio. Servono sul Mar Nero, del Pacifico e le flotte del Nord. In linea di principio, il progetto "Atlante" si è rivelato veramente degno e meritevole di attenzione in contrasto con il tipo 1144 predecessori "Orlan". Progetto Corte nel 1164 erano molto meno spostamento, ma l'armamento non era peggiore, e nella maggior parte dei casi migliori rispetto ai loro predecessori.

Inoltre, anche quando si crea una priorità è stata data armi offensive. Anche così, i nuovi incrociatori hanno abbastanza punti deboli. Così, progetto "Orlan" su 96 navi sono state missili per l'S-300, mentre la "Atlantis" di soli 64 pezzi. Inoltre, SAM "Osa-M" una volta erano il mezzo migliore per le navi di auto-difesa contro gli attacchi aerei, ma al momento della loro opportunità Cruisers è chiaramente insufficiente. Infine, sulle navi Progetto 1144 c'erano solo 16 unità di elaborazione "Dagger".

Così, Project 1164 incrociatori risponde perfettamente a tutte le esigenze della dottrina sovietica ritardo sull'uso della Marina quando le navi da guerra in programma di inviare in battaglia solo se sono affidabili copertura aerea. Purtroppo, allo stato attuale delle cose corrisponde a una tale dottrina è male. Non è sempre possibile fornire una protezione affidabile delle navi dall'aria, per cui è particolarmente importante per il proprio sistema di difesa aerea.

I principali inconvenienti delle navi progetto

Lo svantaggio più significativo (ad eccezione delle sfumature descritti sopra) è la presenza di un solo radar multicanale ( "onda") destinato a scopi presa e guida incluso il complesso C-300. Inoltre, in caso di fallimento nave unità perde quasi completamente la protezione più o meno adeguata dagli attacchi dall'aria, "Wave" può non riflettere l'attacco con più di una direzione. Se parliamo di incrociatori americani simili (costruita nell'ambito del progetto "Ticonderoga"), allora ciascuno di essi è montato su quattro (!) Del radar indipendenti che possono trasportare e abbattere bersagli su più fronti automaticamente.

Così, la presenza di una sola stazione radar non solo trasforma il "Atlanta" in un tempo relativamente facile bersaglio per la prospettiva combattenti nemici, ma rende anche estremamente pericolosi missili anti-NATO, che negli ultimi anni mostrano le grandi opportunità nel campo di attacco multi-settoriale.

Queste sono le navi sono stati stabiliti nella città di Nikolayev. Cantiere non è al momento solo sul territorio di un altro paese, ma anche in cattive condizioni, in modo che ci sia una tale tribunale è improbabile che possa essere costruito. solo sperare per l'industria della difesa nazionale, che sarà in grado di stabilire la costruzione di qualcosa di simile.