188 Shares 8162 views

Forme e metodi di funzioni di stato. Concetto e tipi di funzioni statali

I principi di funzionamento delle istituzioni statali, in generale, sono noti alla maggior parte dei cittadini di stati moderni. Tuttavia, scienze politiche, per qualsiasi motivo, consente per la discussione su una serie di questioni – in particolare quelle relative alle forme e le modalità di attuazione delle istituzioni di governo sotto le loro funzioni. Che tipo di polemica qui è appropriato?


Il fatto che, per quanto riguarda i termini in questione, non esiste un punto di vista singolo. Forme e metodi di funzioni di stato, il concetto e tipi di questi possono essere determinati soltanto nel corso di trovare un compromesso tra una serie di concetti, che può essere molto disparate. Che cosa sono – il punto molto controverso di vista? Sulla base di ciò che i concetti definiti natura dei fenomeni in questione?

Sulle funzioni dello Stato

In primo luogo si esaminerà il concetto di funzioni statali. In base a tali studiosi moderni riconoscono la direzione di base in cui le istituzioni competenti svolgono la loro attività. Gli aspetti metodologici delle funzioni di stato possono essere correlate, secondo alcuni esperti, il periodo storico del suo sviluppo. In particolare, negli anni delle istituzioni dell'Unione Sovietica lavoro è stato finalizzato alla realizzazione pratica l'ideologia comunista. Le funzioni dello Stato in un'economia di mercato, naturalmente, nella maggior parte dei casi non sono legati a un'idea globale, ma allo stesso tempo, possono anche riflettere certi interessi nazionali.

C'è un punto di vista sulla struttura delle relative attività in cui possono essere divisi in esterno ed interno. Inoltre, per sua stessa natura, queste funzioni sono sufficientemente versatile e corrispondono alla descrizione di molti stati moderni. Li chiamano.

Le funzioni esterne dello Stato sono classificati secondo le quattro aree chiave di sviluppo in qualsiasi paese – economiche, politiche, sociali e spirituali. La teoria delle funzioni dello Stato in questione, suggerisce la seguente distribuzione delle attività interne delle istituzioni.

1. L'economia: gestione di infrastrutture industriali e di servizio, i flussi di cassa, e la promozione di sviluppi scientifici e tecnici, sostengono la politica di protezione.

2. In politica: la creazione e la riproduzione delle istituzioni di governo, il diritto, il rispetto della legislazione, le competenti politiche nazionali, il contenuto delle forze di sicurezza.

3. In ambito sociale: lo sviluppo della istituzione della famiglia, sostegno ai gruppi socialmente vulnerabili di cittadini, il sostegno di istituzioni chiave – salute, istruzione, lo sviluppo dello sport.

4. Nel regno spirituale: la creazione di condizioni di pari diritti delle persone nella scelta della religione, la cultura, il sostegno della scienza e dell'arte.

A sua volta, l'implementazione di funzioni statali nel aspetto esterno può essere effettuata nelle seguenti direzioni:

– manutenzione dell'esercito, i servizi di frontiera;

– Il mantenimento di politica internazionale (cooperazione economica, politico-militare, culturale, ecc);

– partecipazione ad azioni di mantenimento della pace, la fornitura di assistenza umanitaria agli Stati che necessitano;

– la protezione dei cittadini all'estero, promuovendo la difesa delle organizzazioni imprenditoriali nazionali;

I criteri con cui si può classificare l'attività delle istituzioni statali, un bel po '. Il concetto delle funzioni dello Stato – oggetto di dibattito scientifico. Ci sono esperti che vedono la base per il metodo di classificazione delle istituzioni di governo delle loro funzioni. In questo caso, l'attività può essere diviso in normativo (legislazione), esecutivo (applicazione delle disposizioni giuridiche) e di protezione (protezione delle forze dell'ordine).

C'è una teoria secondo la quale lo Stato svolge e fa una funzione globale – è il compimento di un appalto pubblico con i popoli che hanno abitato il territorio del paese, che si riferisce alle istituzioni governative appropriate il diritto di gestire e proteggere. In questo caso, coloro che l'attività in questione è un problema specifico nel quadro della funzione di base. Discussione la legittimità di concetti, compresi quelli che abbiamo espresso, è un esempio di una delle numerose discussioni in seno alla comunità scientifica.

autorità

L'attuazione delle funzioni dello Stato ha luogo, se si seguono i concetti teorici comuni attraverso attività, prodotti da diverse autorità. Classificazione di tali nella letteratura scientifica ha anche un gran numero di basi, nonché la determinazione del concetto corrispondente. Uno dei più comuni nella comunità moderna di criteri esperti – la natura delle funzioni svolte dal corpo. Se prendiamo come base, la classificazione sarà la seguente.

1. legislature.

Questo tipo di struttura crea atti giuridici sulla base dei quali la funzione politica di base dello Stato – l'attuazione del contratto sociale. Legislature in paesi democratici moderni, di regola, allo stesso tempo, sono anche rappresentative. Questo è il lavoro pratico per lo sviluppo di atti compiuti da persone che rappresentano gli interessi dei vari gruppi di cittadini. essi sono nominati, di solito per mezzo di elezioni.

2. Gli organi esecutivi.

Queste strutture sono responsabili per l'attuazione adottata a livello legislativo, lo stato di diritto. Le persone che fanno il lavoro nel ramo esecutivo, di regola, vengono nominati, non eletti. Un'eccezione può essere la posizione del presidente del paese (se nella costituzione dice che lui è l'ufficiale esecutivo suprema).

3. Le autorità giudiziarie.

Concepito per garantire la corretta esecuzione degli atti giuridici emanati a livello legislativo – a livello di interpretazione delle leggi, e sotto l'aspetto della coercizione per seguire le regole enunciati nella loro. Nella maggior parte dei paesi democratici i tribunali giuridicamente indipendenti di altre autorità. Quando la rielezione del Parlamento, la riassegnazione del governo o anche a seguito di un cambio di regime, i giudici in molti casi non rieletto. Inoltre, possono diventare un garante del funzionamento dello Stato in termini di crisi politica, non è chiaro in quali mani sta il potere.

Tuttavia, ci possono essere le opzioni che la funzione politica dello stato viene effettuata nel quadro di altri modelli. Ad esempio, la variante in cui i primi due tipi di organi, infatti, sono combinati in un unico. Lo stato in questo caso è piuttosto lo sviluppo. Un esempio lampante – il sistema politico in Cina.

Non c'è separazione dei poteri tra legislativo ed esecutivo. funzioni dello Stato e legge specifica alle istituzioni competenti, esegue un unico corpo – l'Assemblea Nazionale. A sua volta, si presenta sotto forma di una struttura piuttosto complessa dei vari comitati e dipartimenti.

formato Federazione

La funzione politica dello Stato può essere implementata a vari livelli. Tutto dipende dalla struttura della struttura amministrativa del paese. C'è uno stato unitario – nella loro funzione corrispondente è implementata in primo luogo a livello nazionale, con una delega di poteri ai comuni. Ci sono paesi, federazioni, che sono divisi in unità amministrative relativamente indipendenti. In questo caso, è possibile che ciascun soggetto sarà autorizzato a svolgere un ruolo di primo piano nell'attuazione della funzione politica.

L'entità della ripartizione delle competenze in diverse federazioni può essere molto dissimili. Per esempio, molti esperti ritengono che la forma appropriata di governo in Russia comporta un accentramento significativo di istituzioni di potere. Questo si riflette in una gestione verticale rigorosa della politica di bilancio, in cui il ruolo principale è la Federal Reserve (nonostante l'esistenza di regionale e comunale, sono gestite a livelli appropriati di governo, dal punto di vista della legge, può essere controllato singolarmente).

A sua volta, uno dei primi stati federali del mondo – gli Stati Uniti, i poteri dei singoli soggetti sono espressi, come fanno notare gli esperti, più forte. In particolare, tale documento come la Costituzione, tutti hanno lo stato. Basti pronunciato l'indipendenza nella conduzione della politica di bilancio, costruendo il sistema amministrativo.

Le funzioni di attori non statali

La variante in cui certe forme e metodi di funzioni statali saranno attuate le strutture non sono formalmente inclusi nel sistema delle istituzioni governative. Come è possibile? In pratica mondo – sia in prospettiva storica, e l'esempio dei processi politici moderni, tali precedenti sono presenti in gran numero. Per esempio, in alcuni paesi musulmani le funzioni relative ai procedimenti legislativi e giudiziari svolgono le organizzazioni religiose. Nei poteri molto ampi Unione Sovietica, come alcuni esperti sono stati dotati con i sindacati. Hanno effettuato una notevole quantità di funzioni esecutive sotto l'aspetto dei rapporti di lavoro e in gran parte sostituito le autorità istituzionali in questa serie di questioni.

Inoltre, alcune forme e le modalità di attuazione delle funzioni dello Stato possono svolgere le strutture che si instaurano da parte delle autorità, tuttavia, le istituzioni classiche, ancora una volta, non lo sono. Per esempio, può essere uffici amministrativi all'interno di ministeri, o, ad esempio, la Commissione di regolamentazione. Lo stesso apparato di governo – un buon esempio. Lui è un organizzazione statale, ha un ruolo di supporto alle attività dell'autorità principale. In questo senso, gli esperti sottolineano la necessità di distinguere tra i due termini. Il primo – è "autorità". Egli può essere rappresentato dal rispettivo legislativo, esecutivo e strutture giudiziarie. Il secondo – un "autorità pubblica", che non svolge alcuna funzione politica. In genere, questo tipo di struttura amministrativa.

Determinazione delle forme

Il nostro compito principale – per scoprire quali sono le forme e le modalità di attuazione delle funzioni dello Stato. Ma prima di esplorare l'essenza di ciascuno di essi, è necessario definire l'apparato concettuale. Cosa intendiamo per questa forma di esecuzione delle funzioni dello Stato? Nella comunità scientifica diffondere seguente definizione. Le forme delle funzioni dello Stato – è ordinato sulla base delle caratteristiche esterne, la totalità delle attività degli organismi attraverso i quali implementa le funzioni delle istituzioni. Come si vede questa definizione è molto vicino a questo all'inizio del nostro articolo sulle funzioni dello Stato. Tra gli esperti, ci sono due punti di vista su questo argomento.

Secondo la prima, "funzione" e "forma" della loro realizzazione, in linea di principio, può essere identificato. Secondo la seconda, la prima parte è il secondo. Come tracciare la differenza tra "funzione" e "forme", se siamo più vicini al punto di vista corrispondente? Molto semplice. Nel contesto dell'attuale definizione del concetto di funzioni che abbiamo dato sopra, si inserisce chiaramente nel sistema: sotto di loro capito cosa compiti che attendono lo Stato. Sugli stessi quattro livelli principali del aspetto delle attività interne e tendenze del vettore esterna. Pertanto, avendo all'ordine del giorno del problema ( "caratteristiche"), lo stato svolge l'attività (scegliere "modulo") affrontare loro.

metodi di determinazione

Ora definiamo che come metodo di funzioni statali. Secondo il punto di vista comune, essi sono intesi come modi in cui le istituzioni di governo agiscono su attori della società civile, la soluzione dei problemi attuali. Così, la forma delle funzioni di "risposta" a questa domanda: come lo stato risolve il suo problema. A sua volta, la tecnica rivela un altro aspetto. Vale a dire – come il governo le istituzioni forniscono loro rispettivi ruoli all'interno delle forme selezionate di funzioni.

Ora, rivelano l'essenza di ciascuno dei termini. Immaginate che ci troviamo in esame. Prendere un biglietto, aprirlo e leggere: "Quale forma delle funzioni di governo" Come risponderemo a questa domanda?

forme di base

Cerchiamo di essere guidati da seguente algoritmo. Secondo lui, i tipi di forme di funzioni statali possono essere classificati come.

1. Le attività di carattere legislativo.

Come parte del loro stretti funzioni di sovrapposizione dello Stato e del diritto. Attività in questione, comporta attività delle autorità, relativi alla creazione e applicazione delle leggi.

Come possiamo vedere, questa forma è molto simile al concetto di natura "funzione" del processo legislativo, la cui definizione abbiamo dato all'inizio di questo articolo. Possiamo afferrare il primo punto di vista, identifica due dati termini. Ma c'è anche la possibilità – di distinguere tra loro. In questo caso, l'attività del carattere legislativo non sono stato "oggettivo", e un meccanismo per affrontare l'altro. Vale a dire, quella che è una pubblicazione di leggi e regolamenti. Ne consegue che non v'è un compito – di pubblicare le fonti del diritto, è una funzione dello stato. E c'è un meccanismo per la sua soluzione – l'attività appropriata (leggi di emissione, audizioni parlamentari, peer review, etc.). Questa è la forma di funzioni legislative delle Stato.

2. l'attività organizzativa.

sotto forma di funzioni dello Stato in questione di guida, a sua volta, è sufficientemente vicino alle attività del ramo esecutivo. La differenza, tuttavia, sarà chiaramente visibile se classifichiamo gli appositi moduli. Come? Le forme di base delle funzioni di stato che si riferiscono alla organizzativo, secondo un punto di vista comune, possono essere suddivisi nelle seguenti categorie:

– regola l'attività;

– l'attività economica;

– lavoro ideologico.

Sull'esempio di questa classificazione, possiamo tracciare attraverso ciò che "strumenti" risolto i rispettivi compiti che stanno di fronte allo Stato. A sua volta, il carattere dell'attività di legiferazione può in gran parte sovrapporsi con attività di tipo organizzativo. In che forma si può osservare? Ad esempio, nel corso di contrasto o di applicazione della legge delle autorità competenti.

metodi di base

Studiando le forme e le modalità di attuazione delle funzioni di stato, quindi abbiamo considerato i concetti teorici comuni, rivelando l'essenza del primo. Che con la seconda? Quali sono le modalità di svolgimento delle funzioni dello Stato? Gli esperti identificano due principali. In primo luogo – questo è il metodo della persuasione. Il principale meccanismo operativo all'interno di esso – l'autorità dell'autorità o un particolare politico. norme statali vengono eseguite dai cittadini su base volontaria, con la consapevolezza che è necessario, sulla base di interessi comuni con le autorità, la struttura del contratto sociale. Il secondo metodo di base si basa sulla coercizione. Resta inteso che il governo prende decisioni senza considerare, almeno pubblicamente, la volontà dei cittadini. In realtà, naturalmente, il governo potrebbe anche prendere i massimi desideri dei cittadini in considerazione e per costruire la politica sulla base di essi. Ma per fare questo sta agendo nel quadro di meccanismi di applicazione, nessun obbligo. Anche se, in pratica, questo tipo di coincidenza – la volontà dei cittadini e le autorità di tali regimi politici dove il posto predominante è la coercizione, sono rari.

non v'è alcun consenso su quale dei due metodi è stato storicamente il primo tra gli storici. I sostenitori della vista che in un primo momento c'era la coercizione, sostengono il loro parere in modo che i meccanismi attraverso i quali l'autorità potrebbero ammettere l'intera società – in primo luogo sono le istituzioni democratiche, l'elezione diretta, i canali di comunicazione in forma di supporto , e così via, ci in tempi relativamente recenti. Gestire l'azienda attraverso l'autorità non è stato possibile a causa della mancanza di risorse istituzionali per questo scopo. Quegli esperti, che ritengono che la convinzione è ancora preceduta da costrizione, focalizzano l'attenzione sul fatto che molti dei primi educazione storica voleva dire, prima di tutto, un sistema politico basato sull'autorità – il leader, il leader. Inoltre, dicono gli esperti, la democrazia non è una nuova istituzione. Basti ricordare, come le città-stato greche hanno funzionato, o, per esempio, la Repubblica di Novgorod.

La combinazione di forma e metodi

Esiste un rapporto diretto tra la forma specifica delle funzioni dello Stato e uno dei due metodi, l'essenza di cui abbiamo sopra indicato? Qui, pareri di esperti divergono. C'è una vista che c'è una relazione, ma è molto condizionato. Il rapporto di una forma o nell'altra e, per esempio, il metodo di coercizione, può essere, se desiderato, essere interpretato in modo tale che andrà sulla credibilità rete. Un semplice esempio – il lavoro del Parlamento.

Da un lato, il legislatore può fare qualche atto giuridico, la cui essenza è chiaramente in contrasto con i sentimenti della maggioranza dei cittadini. D'altra parte, il fatto che il Parlamento – l'organo eletto, dice che gli abitanti del paese a lui affidata loro l'autorità appropriata. E così, non importa quanto strano o cercare legge diversa, ha pubblicato, in misura maggiore a causa l'autorità del Parlamento.

prospettive di dissimilarità

Abbiamo imparato le forme e le modalità di attuazione delle funzioni dello stato di base. Brevemente e spiegare chiaramente loro all'interno di un piccolo curriculum non è facile. Pertanto, si crea una tabella che rendono il punto di vista sopra. Riflettendo le forme e le modalità di attuazione delle funzioni della tabella di stato chiave ci aiuterà a navigare meglio i concetti rilevanti sviluppati dai teorici russi.

concetto

Forme e metodi

1. "Funzione" fa parte della "forma" delle funzioni dello Stato.

forme:

– il processo legislativo;

– organizzativa;

Metodi: la coercizione, la persuasione.

2. "La" è una "forma" delle funzioni dello Stato.

forme:

– legislativo;

– esecutivo;

– forense-produzione;

Metodi: la coercizione, la persuasione.

Naturalmente, ci sono altre ragioni per la classificazione dei termini in questione. Abbiamo esposto, studiando le forme e le modalità di attuazione delle funzioni statali, una sintesi delle questioni rilevanti. Molte delle questioni che abbiamo discusso oggi – oggetto di discussione, tesi di laurea, controversie. Il principale disciplina scientifica che studia le forme e metodi di funzioni statali – THP. Si tratta di una sigla molto comune che sta per "Teoria dello Stato e la legge." Come parte del suo oggetto nella maggior parte dei casi ha sollevato questioni non solo politico, ma anche legali.