321 Shares 2777 views

Tempio della Madre di Dio icona "gioia e di consolazione" alla Khodynka

Nel 1990, sotto la giurisdizione del Patriarcato di Mosca è stato trasferito alla costruzione della ex chiesa di Dio icona "gioia e di consolazione", che si trova nel campo Khodynka, e utilizzati in tutto il periodo sovietico negli scopi economici. Dopo una ricostruzione complessa e restauro in esso servizio divino è stato ripreso, e ora il tempio ha preso un posto degno tra gli altri centri spirituali della capitale.


buona iniziativa

Nel mese di dicembre 1906 di Mosca governatore generale SK Gershelman ha ricevuto una richiesta da parte del consigliere di Stato IA Kolesnikova, in cui ha espresso il suo desiderio a proprie spese di costruire un tempio al campo Khodynka, che a quel tempo ospitava la caserma del 1 ° Don Cossack reggimento. Questo atto di pio dignitario ha voluto esprimere il mio apprezzamento per i cosacchi che hanno preso parte attiva nel reprimere la rivolta popolare scoppiata a Mosca nel 1905.

Inoltre, il tempio di "gioia e di consolazione" – cioè, in onore della Madre di Dio ha voluto chiamarlo Mr. Kolesnikov – doveva servire come un monumento ancora governatore generale di Mosca, granduca Sergej Aleksandrovic, che è morto l'anno prima per mano del terrorista Ivan KALIAYEV . Come si prevede di perpetuare la memoria di tutti coloro che hanno dato la vita nella lotta contro la grande fermento che ha avuto origine in Russia e uscire nel 1905.

tempio Bookmark

Naturalmente, l'autorizzazione per un'impresa così pio è stato ottenuto immediatamente dopo la stesura, su cui la briga di l'allora famoso architetto di Mosca Vladimir Adamovich (la sua foto è mostrato di seguito) è stata completata la posa del futuro tempio.

Una cerimonia che ha avuto luogo 29 Aprile 1907, il compleanno delle vittime innocenti del Granduca, è stata preceduta da un corteo dalle mura del Cremlino di inserire segnalibri tempio. Secondo Mosca giornali del tempo, ha partecipato alla processione hanno partecipato diverse migliaia di persone.

Tragedia campo Khodynsky

Va notato che la scelta della location per il futuro tempio era molto coraggioso, perché tra i moscoviti Khodynka discredito. Era ancora la memoria fresca della tragedia 30 maggio 1896, il giorno di esso ai festival in onore dell'incoronazione dello zar Nicola II.

Nel giro di pochi giorni prima della celebrazione, è stato annunciato che durante la festa in programma per la distribuzione di omaggi e tratta. Questo è falso, come il governo di Mosca è stato procurato in occasione della 400 °. Kul'kov, ognuno dei quali sono tazza di smalto con il monogramma imperiale e alcuni dolci e frutta secca. voce popolare aggiunto a questa e presumibilmente ha fatto monete.

Più in serata, il 29 maggio presso il campo ha cominciato a raccogliere una folla di cacciatori darmovschinkoy, e dalla mattina ha raggiunto proporzioni epiche. Una volta aperto appositamente costruita per la distribuzione di bancarelle di souvenir, la gente si precipitò a lui con una tale furia che la fuga precipitosa con conseguente 1379 persone sono state uccise, e un altro 900 hanno riportato ferite gravi.

tempio Architettura

Tempio "gioia e di consolazione", a Khodynka campo è stato costruito in tre anni, la sua consacrazione avvenne nel aprile 1909. Eretto in stile bizantino, è il suo aspetto è un po 'come la famosa Chiesa dei Dodici Apostoli in greco di Salonicco.

Quattro potente pilone (supporto) di supporto della parete della struttura portante in mattoni rossi e gialli e la cupola 12 sormontato da finestre verticali. Sulla sommità di ciascuno dei piloni stati installati cupoletta, che ha creato una sorta di cinque cupole. Sul lato ovest della chiesa è stato posto un campanile riccamente decorato.

L'interno del tempio

Il volume interno del locale ha permesso di frequentare i servizi di culto, allo stesso tempo cinquecento fedeli. Coerentemente attirato l'attenzione dei visitatori iconostasi in marmo, che si distingue per finemente intagliato e decorato con finiture in oro e la Sindone – un pezzo unico di ricamo oro e di seta, creato dalle sorelle Alekseevskogo convento su schizzi V. M. Vasnetsova. C'è stato inoltre rappresentato da un'icona di "L'Ultima Cena", ha scritto.

Dal momento che la "gioia e di consolazione" tempio Khodynka non era solo un centro religioso, ma anche il complesso memoriale all'interno delle sue mura sono state installate lastre di marmo con i nomi dei 1.845 ufficiali dell'Impero russo, uccisi durante il periodo 1904-1907. per motivi politici. Si tratta di un'immediatezza scala indicato spaventosa, che ha avuto poi il terrore, onda sanguinosa spazzato tutto il paese.

Il tempo di insorgenza di ateismo

Eretto un tempio al campo Khodynka "gioia e di consolazione" per lo scopo previsto solo stato usato per 12 anni. Già nel 1922, sulla scia della prima campagna di cogliere proprietà della chiesa in lui tutti gli oggetti d'argento sono stati confiscati, e dopo un breve periodo di tempo ed è stata seguita dalla sua chiusura definitiva.

Immediatamente dopo che, su ordine delle nuove autorità avevano demolito tutti e cinque cupole, distrutto il campanile, e anche parzialmente distrutto muro che circonda il complesso del tempio ed eseguito nello stesso stile bizantino come l'edificio principale. Successivamente, le aperture risultanti sono stati chiusi cemento grossolane.

Tutti gli anni successivi, l'edificio della ex chiesa "gioia e di consolazione" alla Khodynka utilizzati in esigenze della famiglia. Inizialmente, non v'è stato posto il club dell'esercito, poi – Ostello a lavorare "Banner del Lavoro" della pianta, che è venuto a sostituire l'hardware di storage, e, infine, per molti anni c'era un negozio di costruzione di una delle aziende della capitale.

In punto di morte

La vera minaccia di distruzione sovrasta l'edificio nel 1980, quando la decisione delle autorità cittadine una ex chiesa a Khodynka identificato per la demolizione in connessione con la ricostruzione di essere vicino a lui Botkin Hospital. Al suo posto è stato supposto per costruire una piattaforma per trasformare le auto ha spinto fino alla camera mortuaria dell'ospedale.

L'edificio tempio fu salvato dalla distruzione da un capo medico dell'ospedale petizione I. P. Kuzina, ha fatto appello alle autorità della capitale per salvarlo con un'offerta e restituito la chiesa per creare in esso la prima nella chiesa dell'ospedale Unione Sovietica.

Dobbiamo rendere omaggio, nei paesi coperti dal oscurantismo comunista e dichiarato ateismo parte della ideologia di Stato, un sacco di coraggio necessario per un tale passo. Tuttavia, è stato l'uomo da Mosca deve il fatto che dalla distruzione barbarica del tempio sopravvissuto "gioia e di consolazione" alla Khodynka, che è un notevole esempio di architettura sacra del XX secolo.

rinascita santità

Tuttavia, le autorità hanno soddisfatto solo la prima parte del IP di applicazione e la cugina non ha toccato l'edificio, la richiesta di trasferire la sua chiesa ha respinto perché a quel tempo era impossibile per ragioni ideologiche. Solo dieci anni dopo, quando, in connessione con la ristrutturazione è stato designato un diverso approccio alla religione, l'antico tempio è stato consegnato alla Chiesa ortodossa russa ed è entrato in All Saints Decanato copre Nord Distretto amministrativo della capitale.

Come arrivare al tempio?

Oggi, il tempio di Dio icona "gioia e di consolazione" è uno dei più importanti centri spirituali di Mosca. Si trova a ul. Polikarpov, casa 16. Si può raggiungere in qualsiasi attività di trasporto, segue nel campo Khodynka.

la costruzione della metropolitana nella zona, ma non sono ancora stato messo in funzione, in modo che tutti coloro che desiderano visitare il tempio può prendere l'autobus numero 12ts, 84, 175, 207 e 847 fermano a 50 metri di distanza. Nella stessa direzione e sono taxi numero 18m e 216m. Può essere raggiunto sul carrello № 1 e 82, in seguito sul campo Khodynskoye. Metro è stato progettato per semplificare notevolmente il trasporto di passeggeri nella zona, prevede di aprire il più presto durante il 2017.