565 Shares 3616 views

La lingua ufficiale dell'Argentina. Che lingua in Argentina

La storia di ogni paese in modo esaustivo riflette nella storia dello sviluppo delle lingue parlate dalla sua popolazione. Oggi scopriremo che lingua è ufficiale in Argentina, e quali altri dialetti e dialetti può essere ascoltato in questo paese. Tali conoscenze vi aiuterà in qualche modo più vicino alla cultura e lo spirito del popolo del sorprendente repubblica sudamericana.


Argentina: la lingua parlata in questo paese ufficialmente

Argentini scherzo che essi sono, infatti, discendono dalla nave. Ed è lontano dalla verità, come il 90% della popolazione – discendenti di immigrati provenienti da Europa, nuotato attraverso l'oceano al momento.

popolazione argentina parla almeno 40 lingue e dialetti. Ma, nonostante il fatto che gli antenati della maggior parte dei cittadini della repubblica – è non provengono solo dalla Spagna, ma anche l'Italia, la Germania e la Francia, gli spagnoli – la lingua ufficiale dell'Argentina. Essi, di conseguenza, detiene la maggioranza della popolazione (quasi 33 milioni di persone). Tuttavia, in ognuna delle 22 province della Repubblica si parla con il suo accento unico.

Per inciso, questo paese al quarto posto dopo la Spagna, Colombia e Messico, il numero di persone che parlano spagnolo. Tuttavia, è qui presentato dialetto, che gli argentini si definiscono "kastelzhano". Si tratta di un mix unico di spagnolo e italiano, si avvicina la pronuncia al dialetto napoletano.

Come si sentono i linguaggi della popolazione indigena dell'Argentina

Oggi sulle lingue indigene del Sud America , dice solo l'1% della popolazione. moderni abitanti di Argentina, discendenti aborigeni, usa il mapuche Pilagá lingua, aymara, mokovi, Toba, Chorote, tuelche, Guarani e diversi dialetti.

E alcuni dialetti drevneamerikanskim sfortunato: due di loro hanno già scomparso del tutto – è lingue antiche Abilon e pan, e molti altri possiede solo un piccolo numero di persone anziane, con la morte di che affondano anche nel dimenticatoio. Per esempio, a partire dal 2000 la lingua Puelche sulla lingua parlata da solo sei persone, e Tehuelche – 4 persone!

Portatori di lingue locali – Indians – vivono in piccole tribù e parlare gli uni agli altri, usando la loro lingua madre, ma quando si tratta di rappresentanti di organismi ufficiali e altri abitanti dello Stato – spagnola. Ma i discendenti della fiera indiana e Metis preferiscono comunicare unica lingua ufficiale dello stato dell'Argentina.

Purtroppo, come in molti paesi, l'antico patrimonio linguistico è costantemente sofferto di genocidio culturale, che non poteva non influenzare la sua conservazione.

Lingue primi immigrati

La maggior parte dei primi coloni europei hanno parlato Cocoliche e spagnolo-italiano, creolo. Questi avverbi di tempo, la soluzione, grazie a tutti i nuovi e nuovi flussi di immigrazione, riempie il paese in cerca di una vita migliore. Ora non lo dicono, ma a volte, è vero, usa il vecchio linguaggio del teatro argentino.

E nel gergo moderno conservata solo alcune delle parole ed espressioni prese in prestito da Cocoliche.

Quali altre lingue oltre allo spagnolo, popolare in Argentina

può essere ascoltato per le strade di Buenos Aires e il discorso italiano e francese e tedesco.

Italiana – è il secondo maggior numero di parlanti Il linguaggio di Argentina: è utilizzata da più di quindici milioni di abitanti. Per inciso, questo è con l'aiuto di immigrati provenienti da Italia e dei loro discendenti una lingua ufficiale nel paese ha uno sguardo che molti stranieri confondono a orecchio con l'italiano.

Molto comune è nello stato e in tedesco (è usato da almeno 1,8 milioni di persone). È riconosciuto come il terzo del numero dei vettori. Mescolarsi con la gente del posto, i tedeschi ha creato un dialetto "belgrandoych" – un misto di tedesco e locale spagnolo.

Grazie agli immigrati che sono venuti dal Medio Oriente, Israele, Libano e Palestina, un milione di persone di comunicare in arabo levantino.

Argentina Elenco delle lingue

Più di ottomila persone utilizzati per comunicare kechuansky lingua Argentina ei suoi dialetti sei (parlavano la popolazione indigena del territorio). Inoltre, la scrittura l'uso e Quechua, che è stato sviluppato sulla base del alfabeto spagnolo.

A causa del costante afflusso di stranieri che desiderano stabilirsi nel paese, nello stato di parlare yiddish, russo e cinese, nonché dialetti gallesi e catalani. Ci sono persone di Argentina, parlando in ucraino, rumeno e bulgaro. Tuttavia, il loro numero non è impostato.

Nel paese ci sono comunità di immigrati, che riunisce persone che parlano lingue giapponese, coreano e cantonese.

E gli indigeni del Sud Africa hanno portato al territorio sudamericano dei suoi numerosi dialetti.

Che lingua in Argentina è il rifiuto di linguisti

In aggiunta a quanto sopra, gli argentini sono ampiamente utilizzati dialetto spagnolo, che probabilmente può essere attribuito ad una varietà di slang di strada (il cosiddetto socioletto) – "lyunfardo".

Questo notevole voci dei poveri quartieri operai sorge un gran numero di interiezioni e, come ogni linguaggio di strada – l'assoluta mancanza di correttezza politica. E 'qualcosa di simile alla russa "phon". Così, forse, una parte dei linguisti argentini si rifiuta di prendere in considerazione questo dialetto derivato criminalizzati dello spagnolo.

La formazione della lingua argentino moderno

A causa del fatto che la popolazione sta usando molte lingue, classica spagnola e locale "argentino" sono diverse, così come distinto, per esempio, surzhik, di cui si parla nelle regioni di confine di Ucraina e Russia, e dal russo e l'ucraino. Molte parole possono sembrare sconosciuto, sorprendente o addirittura divertente, ma comunque si può comunicare.

Un gran numero di giri e le singole parole della lingua moderna dell'Argentina ha preso da quella italiana e portoghese, e qualcosa di prestato da inglese, mentre radicalmente cambiando il valore. E, per esempio, dal francese argentino ha adottato lo stress sull'ultima sillaba in all'imperativo pronomi. E, nonostante questo, la persona che conosce il classico spagnolo, potrebbe facilmente comunicare con la popolazione locale.