620 Shares 7819 views

Arte di Roma antica. alcune tendenze


Arte di Roma antica si è evoluta nel corso di quasi millennio. La sua origine risale alla fine del 6 ° secolo. AC. e. La sua altezza ha raggiunto l'arte della Roma antica nell'era della formazione di un mondo stato schiavista. Durante questo periodo, la cultura è una grande diversità.

Arte di Roma antica aveva le sue differenze. Erano dovuti per lo più modelli storici di sviluppo. Arte di Roma antica era basata principalmente sulla interazione della cultura originaria dei popoli indigeni (Etruschi in primo luogo) e le tribù italiche con più sofisticata cultura greca. In una certa misura, ha funzionato, e la tradizione dei Celti, Teutoni, Galli e le altre nazioni. Considerate le diverse componenti dell'arte romana mantenuto la sua originalità. Allo stesso tempo, nella cultura del paese riflette l'opposizione dello Stato e il cittadino.

In arte antica romana una speciale architettura di ruolo. E, a sua volta, è dominato dalle opere pubbliche che incarnano l'idea del potere dello stato.

Nel mondo antico, architettura romana non sapeva uguali in termini di idee tecniche, la diversità delle strutture, la scala di costruzione, la ricchezza di composizioni. Il vero potere non è nel suo arredamento lussureggiante, e ragionevolmente opportuno, soddisfare i bisogni e le esigenze pratiche sociali e per la casa.

architettura romana antica è caratterizzata da larga scala la costruzione delle città onnipresenti. Sono stati costruiti nell'ambito di un layout rigorosamente organizzata. La scala della città corrispondeva alle condizioni in via di sviluppo di vita. In urbanistica, ovviamente, prendiamo in considerazione le esigenze e le semplici popolazione libera. La vita pubblica in gran parte passata sul forum – piazza, che è una speciale complesso architettonico. Forum è un centro della vita sociale nella Roma antica, la sua arena politica, luogo di trionfi militari del Popolo.

In conformità con le esigenze della popolazione formata le diverse tipologie di edifici: terme, archi di trionfo, anfiteatri, acquedotti, colonne. Razionalità peculiare architettura riflette nella portata spaziale, integrità grandi complessi, rigida simmetria e forme logiche costruttive.

Quadri di Roma antica riflettono le culture di tutti i popoli che siano mai stati catturati dai romani. Edifici pubblici e palazzi erano decorate con dipinti e murales. La trama principale erano episodi mitologici. E 'stato anche bozzetti popolari e paesaggistiche.

Va notato che l'antica pittura romana differiscono originalità speciale. Purtroppo, dal momento che piccoli campioni conservati. Tuttavia, è sopravvissuto i murales artisti freestyle. Dipinti murali sono caratterizzati da colori caldi, colori vivaci, toni piacevoli. Nell'antica Roma, era il ritratto molto popolare.

Insieme con l'utilizzo come base della direzione artistica del campione greco usato diverse possibilità per creare il colore e prospettive aeree. Abile combinazione di luce e ombra creato l'illusione di spazio.

Sulle pareti dei cittadini case nobili artisti raffigurate scene di vita quotidiana, erano popolari e nature morte.

Sculture di Roma antica sono stati dotati di profondo senso cognitivo. In questa direzione, ha sviluppato un interesse per la personalità e il destino dell'uomo, in modo da riflettere il carattere storico specifica del cittadino.

Nuove tendenze nello sviluppo dell'arte emerse con l'avvento del cristianesimo. In particolare, un netto cambiamento avvenuto durante il regno dell'imperatore Costantino. Una volta che la capitale dell'Impero fu trasferita a Costantinopoli, Roma era in stato di un centro provinciale. A questo punto la storia del mondo antico finisce. Ma la sua cultura ha continuato ad evolversi, reincarnata nella cultura medievale.