303 Shares 8992 views

Da dove cominciare per imparare l'inglese – Consigli per principianti


Dove per iniziare ad imparare l'inglese? Questa questione è sollevata da tutti i principianti che desiderano comprendere la lingua di comunicazione internazionale. Alcune persone hanno bisogno per le imprese, a qualcuno per contattare qualcuno personali per il turismo, tuttavia, essere come sia, tutto in principio sono ad un bivio e non sanno come padroneggiare.

Imparare l'inglese da zero – è, prima di tutto, – la perseveranza e la volontà di lavorare su se stessi. Dopo tutto, basta ricordare le regole – una punta di un iceberg, la parte del compito. E c'è anche la pronuncia, e la necessità di una vasta gamma di vocaboli, e altro ancora. Tutto questo dovrà spendere non solo tempo, ma anche alla forza, per cercare di organizzarsi, non perdere tempo inutilmente e costantemente lottare per il nuovo. Dopo tutto, il linguaggio è – una vita, la sostanza che sta cambiando, l'aggiunta di nuove forme di parole, espressioni, francobolli in movimento. Al fine di contenere il linguaggio vero e proprio, è necessario macinare costantemente.

Da dove cominciare imparare l'inglese quando si confronta con la prima lingua? In primo luogo abbiamo bisogno di determinare come farlo – da soli o in un gruppo di corsi. Le moderne tecnologie, Internet, ci permettono di studiare una lingua a distanza – una persona si registra sul sito, riceve materiale didattico, svolge compiti, e farlo controllare da un docente ha la capacità di ascoltare e guardare i file audio e video. A questo proposito, la questione di come imparare l'inglese, non presenta particolari difficoltà. Senza dubbio, le nuove tecnologie – questo progressivamente, tuttavia, la maggior parte degli studenti scelgono il metodo di comunicazione diretta con il docente, che è un plus.

Prima di scegliere una scuola di inglese, è necessario informarsi tramite amici e trovare le recensioni delle varie istituzioni. Molti metodi di insegnamento scuole di lingua variano. Anche la questione di dove cominciare per imparare l'inglese, risolto in modi diversi – alcuni tradizionalmente iniziano con l'alfabeto, e alcuni credono che sia necessario immergere lo studente nella lingua ascoltando il discorso, poi la pronuncia non ha avuto problemi.

Quindi, vale la pena chiedendo circa il lato finanziario della questione dopo la scuola di scelta. Il fatto che tutti hanno un principio autonomo di pagamento per i corsi. Qualcuno riceve denaro per ogni mese, qualcuno sopra di un certo livello, uno per ogni lezione. Calcolare quanti soldi si ottiene per il mese (per facilità di confronto), si può facilmente individuare la fascia di prezzo abbordabile. Se questo è già definito, allora si può procedere con il punto principale – la prima lezione.

Spesso in molte scuole inglese è libero dimostrazione, più grande. Nella prima lezione si possono incontrare con i tuoi compagni e confrontare le loro capacità. Se qualcuno a livello primario ha già un'idea della formazione dei verbi volte il livello principiante in alfabeto sarà psicologicamente a disagio in questa atmosfera. In futuro, c'è ancora un grande divario tra gli altri studenti e tra l'insegnante, che si concentrerà sulla più "avanzata" del gruppo. Essere un outsider in questa materia – vuol dire perdere tempo. Se il livello di gruppo è opportuno – andare avanti!

Come opzione si può considerare a casa tutoraggio. Se non sapete da dove cominciare per imparare l'inglese, è possibile utilizzare i servizi di docenti in entrata. Tuttavia, ci sono alcuni svantaggi. Una persona che studia la lingua di uno-a-uno con l'insegnante, privato della possibilità di comunicare la finestra di dialogo di larghezza. A questo proposito, v'è un'opposizione chiara – l'insegnante ha sempre ragione, e la pupilla – no. In grandi gruppi, tali problemi sono rari. Anche se hai errori notati a casa, in classe per discutere di loro, e sentendo che "arrotolata" molto meglio.

Non mettere il timbro su uno o un altro modo per imparare una lingua, va detto che più della metà del successo ottenuto a spese della loro perseveranza e tenacia, e il resto – seguirà.